Video/ Ascoli Fiorentina primavera (1-2): highlights e gol. Agostinelli decide al 91′

- Alessandro Rinoldi

Video Ascoli Fiorentina primavera (risultato finale 1-2): highlights e gol della partita, valida per la 2^ giornata del campionato 2020-21. Piceni ancora a secco.

Fiorentina Primavera
Video Ascoli Fiorentina primavera (Foto LaPresse)

Al Centro Sportivo Picchio Village la formazione Primavera della Fiorentina batte in trasferta i pari età dell’Ascoli con un 2 a 1 in extremis. Come si vede nel video di Ascoli Fiorentina primavera, nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa allenati dal tecnico Abascal a cercare di prendere subito in mano le redini del match pressando alto i toscani, bravi però a mantenere il possesso della sfera. Intorno al 6′ i giovani bianconeri reclamano per un presunto fallo di mano non ravvisato dall’atrbitro mentre i viola di mister Aquilani non capitalizzano un’ottima opportunità con il colpo di testa debole sotto misura tentato da Pierozzi. I minuti scorrono sul cronometro ed i giovani toscani sembrano lentamente in grado di prendere le misure ai rivali di giornata. Dopo la doppia chances non sfruttata dai marchigiani con Olivieri verso il 20′, sono infatti i viola a trovare il gol del vantaggio grazie al calcio di rigore trasformato da Fiorini intorno al 32′ e concesso per un fallo di Alagna commesso ai danni di Monteanu. Nell’ultima parte del primo tempo, precisamente al 41′, è Intinacelli a suonare la carica per i suoi in cerca del pareggio, senza però trovare il successo sperato.

Nel secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Statev per Riccardi tra i giovani calciatori di mister Abascal, il copione sembra cambiare leggermente rispetto a quanto abbiamo assistito durante i primi quarantacinque minuti di gioco. In questa fase della gara sono infatti i toscani ad avere in mano il controllo delle operazioni gestendo abilmente la situazione di vantaggio favorevole mentre la reazione bianconera appare comunque veemente sebbene i loro spunti risultino abbastanza confusi. I viola sfiorano inoltre addirittura il gol del possibile raddoppio verso il 51′ con il solito Pierozzi quando, sul calcio d’angolo battuto da Fiorini, ci pensa l’estremo difensore Radano ad evitare il peggio con un intervento provvidenziale. Lo stesso Pierozzi non riesce poi a servire in maniera efficace il collega Monteanu, pescato in fuorigioco dall’assistente dell’arbitro. Ci pensa quindi il neo entrato Palazzino a ristabilie l’equilibrio iniziale verso il 70′, grazie ad una bell’azione personale ispirata sul nascere dal capitano Alagna. Nel finale Statev fallisce la possibilità di completare la rimonta e, nel recupero, è Agostinelli a punire i marchigiani su assist di Agostinelli al 90’+1′. Sotto l’aspetto disciplinare, l’arbitro Davide Di Marco, proveniente dalla sezione di Ciampino, ha estratto il cartellino giallo per sei volte ammonendo rispettivamente Colistra e Gurini da un lato, Krastev, Fiorini, Agostinelli e Ponsi dall’altro. I tre punti conquistati lontano dalle mura amiche permettono alla Fiorentina di salire a quota 3 nella classifica del Campionato Primavera 1 mentre l’Ascoli non si muove, rimanendo fermo a quota zero punti.

IL TABELLINO

Ascoli-Fiorentina 1 a 2 (p.t. 0-1)
Reti: 34′ RIG. Fiorini(F); 70′ Palazzino(A); 90’+1′ Agostinelli(F).
ASCOLI – Radano; Pulsoni, Gurini, Alagna, Markovic, Olivieri, Colistra, Franzolini, Cudjoe, Riccardi, Intinacelli. A disp.: Bolletta, D’Ainzara, Ceccarelli, Marucci, Santese, Statev, Galletta, Pozzessere, Palazzini, Izzo. All.: Guillermo Abascal.
FIORENTINA – Chiorra; Gentile, Ponsi, Dutu, Fiorini, Krastev, Pierozzi, Agostinelli, Monteanu, Di Stefano, Milani. A disp.: Ricco, Fogli, Quirini, Sacchini, Neri, Toci, Sene. All.: Alberto Aquilani.
Arbitro: Davide Di Marco (sezione di Ciampino).
Ammoniti: Krastev(F); Fiorini(F); Colistra(A); Agostinelli(F); Gurini(A); Ponsi(F).

CLICCA QUI PER IL VIDEO ASCOLI FIORENTINA PRIMAVERA

© RIPRODUZIONE RISERVATA