Video/ Atalanta Manchester United (2-2) highlights e gol: la Dea sfiora l’impresa!

- Stefano Belli

Video Atalanta Manchester United (risultato finale 2-2): highlights e gol della partita valevole per la 4^ giornata del gruppo F di Champions League. La Dea si ferma a un passo dall’impresa.

Marten De Roon Atalanta Champions League lapresse 2021 640x300
Marten De Roon, centrocampista dell'Atalanta (Foto LaPresse)

Ancora una volta si infrangono sul più bello i sogni di gloria per l’Atalanta che due settimane fa si era fatta rimontare all’Old Trafford dal Manchester United capace di passare dallo 0-2 al 3-2. Nel secondo atto della sfida tra Gasperini e Solskjaer che si è consumata al Gewiss Stadium di Bergamo, la Dea non va oltre il 2-2 che complica notevolmente i piani per la qualificazione agli ottavi di Champions League, con gli orobici che restano al terzo posto nella classifica del gruppo F con Villarreal e Red Devils appaiati in testa con 7 punti. La serata si apre con un grande spavento per i padroni di casa, quando Maehle devia sul palo il tiro di McTominay servito da Pogba. Poi ci pensa Ilicic – con la complicità di De Gea che si fa bucare i guantoni dal tiro dello sloveno – a far esultare i suoi tifosi sbloccando la contesa su assist di Zapata, il colombiano diventerà una vera spina nel fianco per gli ospiti che non riescono proprio a contenerlo, chiedere lumi a Bailly che lo ferma in extremis con un intervento al limite del paranormale. Dall’altra parte però c’è un certo Cristiano Ronaldo che nel recupero, premiato da Bruno Fernandes che gli confeziona su misura uno splendido assist di tacco, pareggerà i conti vanificando gli sforzi compiuti sin lì.

Nella ripresa l’attaccante colombiano continua a fare il diavolo a quattro, Maguire lo tiene in gioco e così può segnare il gol che riporta avanti l’Atalanta dopo la review del VAR che dura quasi 3 minuti. A dare man forte al connazionale arriva anche Muriel che costringe De Gea a rifugiarsi più volte in calcio d’angolo, ma dopo una serie di rimpalli è ancora il numero 7 di Funchal a salvare – all’inizio dell’extra-time – la panchina del tecnico norvegese. Una vera beffa per questa Atalanta, troppo bella per accontentarsi di un pareggio che lascia l’amaro in bocca ma anche la consapevolezza che stiamo parlando di una squadra diventata una certezza anche in Europa, al cospetto delle più grandi del Vecchio Continente.

VIDEO ATALANTA MANCHESTER UNITED 2-2, LE DICHIARAZIONI

Gian Piero Gasperini prova a non fare drammi e a vedere il bicchiere mezzo pieno: “Serata fantastica, ovviamente ci sono rimasto molto male per aver preso gol nel recupero quando ormai sembrava fatta. In ogni caso è stato bellissimo giocare finalmente in Champions League con il pubblico al nostro fianco e sarebbe stato magnifico ripagare i tifosi con una vittoria che sarebbe sarebbe stata la ciliegina sulla torta ma va bene anche così. C’è il rammarico per non aver strappato i tre punti che ci avrebbero fatto parecchio comodo per la qualificazione ma rimane l’orgoglio per aver disputato una partita di grande personalità contro i Red Devils. Con due vittorie siamo matematicamente agli ottavi, quindi pensiamo solamente a vincere senza fare troppi calcoli”Ole Gunnar Solskjaer ha solo parole di ammirazione per il suo fuoriclasse stagionato: “Cristiano Ronaldo è un giocatore incredibile, unico al mondo, ora capisco quali sensazioni provassero i Chicago Bulls con Michael Jordan in campo. Quando ti capita un’occasione all’ultimo minuto, desideri solamente che ci pensi lui a buttarla dentro, perché non ti deluderà mai”.

VIDEO ATALANTA MANCHESTER UNITED 2-2, IL TABELLINO

ATALANTA-MANCHESTER UNITED 2-2 (1-1)

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; De Roon, Demiral, Palomino; Zappacosta, Freuler, Koopmeiners, Maehle; Ilicic (71′ Muriel), Pasalic (46′ Djimsiti); Zapata. All. Gian Piero Gasperini.

MANCHESTER UNITED (5-3-2): De Gea; Wan-Bissaka, Bailly, Varane (38′ Greenwood), Maguire, Shaw; Bruno Fernandes (87′ van de Beek), McTominay (87′ Sancho), Pogba (69′ Matic); Rashford (69′ Cavani), Cristiano Ronaldo. All. Ole Gunnar Solskjaer.

ARBITRO: Slavko Vincic (SVN).

AMMONITI: 51′ McTominay (MU).

RECUPERO: 4′ pt, 5′ st.

MARCATORI: 12′ Ilicic (A), 45’+1′ e 90’+1′ Cristiano Ronaldo (MU), 58′ Zapata (A).

CLICCA QUI PER IL VIDEO ATALANTA MANCHESTER UNITED, da sky

© RIPRODUZIONE RISERVATA