Video/ Atalanta Young Boys (1-0) gol e highlights: Pessina per il primato

- Mauro Mantegazza

Video Atalanta Young Boys (1-0) gol e highlights: Pessina per il primato, i nerazzurri volano al comando del girone F di Champions League col primo successo a Bergamo.

Atalanta Serie A gruppo
Giocatori dell'Atalanta (Foto LaPresse)

VIDEO ATLANTA YOUNG BOYS: GOL DI PESSINA

Primo successo nerazzurre a Bergamo in Champions League, nel video Atalanta Young Boys 1-0 possiamo ammirare le emozioni di una partita importante per gli uomini di Gian Piero Gasperini, perché adesso l’Atalanta è da sola al comando della classifica del girone F grazie al gol firmato da Matteo Pessina alla metà del secondo tempo, che ha sbloccato una partita che fino a quel momento non era stata facile, contro uno Young Boys molto guardingo e con l’infortunio subito da Robin Gosens come sgradevole notizia già nei primi minuti di gioco.

La vittoria nerazzurra in Atalanta Young Boys è stata comunque certamente meritata, come dimostrano le statistiche ufficiali della partita sul sito Uefa, che ci parlano ad esempio di un 13-4 in favore della Dea nei tiri totali, che diventa 7-1 considerando solo i tiri in porta. Nerazzurri avanti anche se in modo meno clamoroso anche nel numero dei calci d’angolo (5-3), mentre il possesso palla è stato dell’Atalanta al 62%, con 532 passaggi riusciti contro gli appena 249 dello Young Boys. Dal punto di vista disciplinare, partita corretta con un solo cartellino giallo per parte. CLICCA QUI PER IL VIDEO ATALANTA YOUNG BOYS (1-0)

VIDEO ATLANTA YOUNG BOYS: LE DICHIARAZIONI

Al termine di Atalanta Young Boys, Gian Piero Gasperini si è detto soddisfatto: “È stata una bellissima serata, con tanto entusiasmo e tanto pubblico. Abbiamo vinto una gara difficile e credo che la squadra sia stata veramente brava, giocando con velocità, attenzione e lucidità. Un successo meritato. La corsa alla qualificazione inizia però adesso con queste due partite con il Manchester United. Bisogna cercare punti ovunque, perché le partite sono tutte equilibrate. Sono felice per il rientro di Muriel, che è già andato vicino al gol in questo spezzone di gara. Il siparietto con lui? Spesso era capitato anche in passato che segnassimo quando lui era pronto per entrare ed è successo pure stasera (ieri, ndR)”.

Le notizie negative arrivano invece dall’infermeria: “Per Gosens si tratta invece di uno stiramento, speriamo di poterlo recuperare durante la sosta”, ha detto Gasperini. Il tecnico infine è tornato ancora sulla partita: “Al di là del blasone o meno, lo Young Boys è una squadra che riparte veloce perché abituata a giocare sul sintetico. Noi siamo stati bravi nel non concedere ripartenze e spazi e avevamo la fiducia di trovare il gol per poterla vincere, anche nel finale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA