Video/ Brescia Benevento (2-2) gol e highlights: Léris mette KO Glik e Moreo!

- Stefano Belli

Video Brescia Benevento (risultato finale 2-2): gol e highlights della partita valevole per la 30^ giornata di Serie B. Nonostante l'inferiorità numerica i sanniti pareggiano al Rigamonti.

Brescia Serie B Calciomercato Brescia, Moreo passa al Pisa (Foto LaPresse)

Il big match della 30^ giornata di Serie B ha visto di fronte due squadre che ambiscono alla promozione diretta, ci riferiamo a Brescia e Benevento di cui nel video ammireremo gli highlights: hanno animato l’ennesimo turno infrasettimanale di questo campionato cadetto, novanta minuti di grande calcio al Rigamonti ma nessun vincitore al triplice fischio di Piccinini che ha mandato tutti sotto la doccia sul risultato di 2-2. Un pareggio che probabilmente scontenta tutti, ma visto come si erano messe le cose chi deve mangiarsi le mani è sicuramente Pippo Inzaghi che aveva la grande chance di tornare momentaneamente in testa alla classifica. Le Rondinelle infatti hanno disputato praticamente tutto il secondo tempo con l’uomo in più, dopo che Tello – appena ammonito tra l’altro – aveva reagito alle provocazioni di Bisoli – autore del gol che ha aperto le danze quando non erano trascorsi neanche due minuti dal fischio d’inizio – rifilandogli una testata che gli è costata il secondo giallo e di conseguenza l’espulsione. Proprio il colombiano aveva momentaneamente pareggiato i conti prima che Moreo riportasse avanti i padroni di casa anticipando Paleari sul secondo palo.CLICCA QUI PER IL VIDEO BRESCIA BENEVENTO (2-2)

Nonostante l’inferiorità numerica i sanniti trovano comunque il modo di riacciuffare gli avversari grazie al cross chirurgico di Insigne per la zuccata vincente di Forte che scavalca Joronen e ancora una volta dimostra di essere un valore aggiunto per la categoria, sebbene nella prima parte di stagione abbia faticato non poco in Serie A nelle fila del Venezia. Nel finale sale in cattedra Léris ma solo perché mette KO due giocatori: a una manciata di minuti dal novantesimo il franco-algerino tenta la rovesciata ma invece del pallone colpisce Glik sferrandogli uno spaventoso calcio in faccia. Il difensore polacco con i suoi 80 chili spalmati su 190 centimetri finisce letteralmente al tappeto e viene portato via in barella, pur non perdendo conoscenza al punto da chiedere ai soccorritori di tranquillizzare i suoi familiari l’ex-capitano del Torino è stato accompagnato in ospedale per accertamenti, le sue condizioni non dovrebbero destare particolari preoccupazioni. Poco dopo è Moreo ad assaggiare i tacchetti del compagno che gli apre il sopracciglio con un’altra acrobazia (o presunta tale), a quel punto il numero 37 capisce che gli conviene darsi una calmata se non vuole mandare tutti al pronto soccorso.

VIDEO BRESCIA BENEVENTO 2-2, IL TABELLINO

BRESCIA-BENEVENTO 2-2 (2-1)

BRESCIA (3-5-2): Joronen; Cistana (74’ Sabelli), Adorni, Mangraviti (83’ Jagiello); Léris, Bertagnoli (82’ Bajic), Bisoli, Proia (74’ Ayé), Pajac; Bianchi (64’ Tramoni), Moreo. All. Filippo Inzaghi.

BENEVENTO (4-3-1-2): Paleari; Elia (46’ Petriccione), Glik (82’ Masciangelo), Vogliacco, Foulon; Improta, Acampora (90’ Calò), Tello; Farias (46’ Insigne); Moncini (75’ Pastina), Forte. All. Fabio Caserta.

ARBITRO: Marco Piccinini (sez. di Forlì).

AMMONITI: 50’ Tello (Ben), 52’ Bisoli (Bre), 79’ Léris (Bre).

ESPULSO: 51’ Tello (Ben) per somma di ammonizioni.

RECUPERO: 0’ pt, 6’ st.

MARCATORI: 2’ Bisoli (Bre), 21’ Tello (Ben), 33’ Moreo (Bre), 69’ Forte (Ben).





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie B

Ultime notizie