Video/ Cagliari-Genoa (3-1): gol e highlights, altri 3 punti per i casteddu (Serie A)

- Stefano Belli

Video Cagliari-Genoa (risultato finale 3-1): gol e highlights della partita valevole per la 4^ giornata di Serie A 2019-2020. I casteddu tornano a vincere in casa.

Joao Pedro Cagliari
Joao Pedro in azione contro la Juventus (Foto LaPresse)

La quarta giornata di Serie A 2019-2020 si apre con Cagliari-Genoa 3-1: ecco il video con i gol e gli highlights della partita che si è giocata alla Sardegna Arena con i padroni di casa che centrano la seconda vittoria consecutiva allontanandosi definitivamente dalle ultime posizioni in classifica, dopo il KO all’ultimo secondo contro l’Atalanta i grifoni escono nuovamente dal campo a mani vuote. Succede quasi tutto nel finale, dopo che i casteddu erano riusciti a sbloccare la contesa a inizio ripresa con l’incornata vincente di Simeone sul cross di Ionita. Nell’ultima parte di gara Andreazzoli si affida alla freschezza di Pandev e Sanabria, saranno proprio loro due a confezionare l’assist per il momentaneo pari di Kouamé: semplicemente splendido il colpo di tacco del paraguaiano per l’ex-Cittadella che non può assolutamente sprecare la giocata d’alta scuola del compagno. La gioia degli ospiti dura pochi secondi, i casteddu tornano immediatamente in vantaggio con l’autogol di Zapata che nel tentativo di sporcare il traversone di Nandez e anticipare Birsa combina un disastro spedendo il pallone nella porta sbagliata, beffando il povero Radu. Con il Genoa tutto sbilanciato in avanti il Cagliari archivia definitivamente la pratica con una ripartenza due contro zero, Ionita affianca Joao Pedro che decide di fare tutto da solo e dopo aver messo a sedere l’estremo difensore rumeno firma la rete che chiude i giochi, il moldavo non la prende benissimo per il mancato favore del brasiliano ma sicuramente l’arrabbiatura sarà subito svanita pensando al risultato finale che premia gli uomini di Maran. Che deve comunque fare i conti con qualche nota dolente, come l’infortunio di Cigarini che lo priva di un altro elemento a centrocampo dopo i forfait di Nainggolan, Pavoletti e Cragno: più passano e più diventa affollata l’infermeria del club sardo.

VIDEO CAGLIARI-GENOA 3-1, LE DICHIARAZIONI

Secondo gol in campionato per Joao Pedro raggiunto dai microfoni di Sky Sport: “Che bello vincere in casa dopo tanto tempo! Le prime due sconfitte potevano scalfirci e invece abbiamo reagito da grande squadra, Dopo un inizio difficile raccogliere questi sei punti ci dà grande fiducia per il futuro. I nuovi arrivati si sono integrati immediatamente e danno l’anima ogni volta che scendono in campo, sento che faremo una grande stagione”. Ha parlato anche il tecnico del Cagliari, Rolando Maran: “La squadra ha finalmente preso la strada giusta, stiamo imparando a prevalere sugli avversari, oggi siamo stati bravi a interpretare le varie dinamiche del match. Davvero una grande soddisfazione ritrovare la vittoria in casa e i tre punti davanti al nostro pubblico. Però sull’1-0 ci è venuto il braccino e ci siamo abbassati un po’ troppo, paradossalmente il gol subito è stata la scossa che ci serviva per recuperare la giusta cattiveria e indirizzare definitivamente la gara a nostro favore”. Aurelio Andreazzoli commenta così la sconfitta dei suoi: “Non lo so se ci è mancata la malizia, di sicuro dovevamo sfruttare meglio le occasioni prodotte nei novanta minuti. Quando sbagli tanto prima o poi gli avversari ti puniscono e succede che partite simili, invece di vincerle, le perdi. In Serie A non puoi assolutamente piangere sul latte versato, devi solo trovare il modo di non ripetere gli errori commessi e lavorare ancora più di prima per migliorarti e salire di livello. Posso sgolarmi quanto voglio ma poi in campo ci vanno i giocatori che comunque fino all’1-1 hanno interpretano bene le varie situazioni, dopo il secondo gol del Cagliari ci siamo disuniti e non ne abbiamo più azzeccata mezza”.

VIDEO CAGLIARI-GENOA



© RIPRODUZIONE RISERVATA