Video/ Chievo Salernitana (2-0): highlights e gol. Giaccherini per i tre punti

- Stefano Belli

Video Chievo Salernitana (risultato finale 2-0): highlights e gol del monday night della 24^ giornata di Serie B. Una doppietta di Giaccherini consente ai clivensi di strappare i tre punti.

Emanuel Vignato Chievo lapresse 2019
Emanuel Vignato, Chievo (Foto LaPresse)

Emanuele Giaccherini è il grande protagonista del video con gli highlights e i gol di Chievo Salernitana 2-0, monday night della 24^ giornata di Serie B. Grazie alla doppietta dell’esperto attaccante 34enne i clivensi si prendono tutta la posta in palio e tornano ad avvicinarsi alla zona play-off, si interrompe invece la striscia di risultati positivi della squadra di Ventura che nelle scorse settimane si era issata ai vertici della classifica. Al di là della sconfitta che ridimensiona le ambizioni e gli entusiasmi dei campani, quella di ieri è stata una serata nefasta per l’ex-commissario tecnico della nazionale italiana (che tutti noi ricordiamo con sommo piacere per aver mancato la qualificazione alla fase finale di Russia 2018) che nell’arco dei novanta minuti ha perso per infortunio due pedine importanti per la sua scacchiera. Stiamo parlando di Cicerelli e Lombardi che rappresentavano delle validissime alternative per il centrocampo e la linea mediana. Già alla vigilia del match il numero 17 non era in perfette condizioni fisiche ma ha comunque provato a forzare, con il risultato di dover alzare bandiera bianca dopo poco più di venti minuti dal fischio d’inizio dell’arbitro Fourneau che ha diretto la sfida al Bentegodi. A rimpiazzarlo proprio l’ex-Lazio che nella ripresa ha accusato un problema muscolare dopo un ruvido contrasto con un avversario, per lui si teme addirittura uno strappo al bicipite femorale della coscia sinistra, in tal caso i tempi di recupero sarebbero piuttosto lunghi. Buone notizie per il mister Marcolini che ha beneficiato dell’ottima prestazione di Filip Djordjevic, il centravanti serbo non ha segnato andandoci comunque piuttosto vicino, ma il suo contributo è stato determinante per il calcio di rigore che si è procurato costringendo l’ingenuo Jaroszynski a commettere fallo su di lui dentro l’area e per l’assist che è valso il secondo gol di Giaccherini. In tutto ciò non è mancata una buona dose di fortuna, visto che poteva avere conseguenze ben più serie il violento scontro aereo tra Frey e Leverbe che sono ricaduti male a terra. Qualche momento di panico ma per fortuna entrambi si sono rialzati da soli, acciaccati, zoppicanti ma in grado di proseguire. Ora testa ai prossimi impegni con il Chievo alle prese con il Pordenone (che in questo 2020 non ha ancora vinto!) mentre la Salernitana dovrà vedersela con un Livorno ormai rassegnato alla retrocessione visti i 12 punti che lo separano dai play-out e i 16 dal quindicesimo posto, l’ultimo utile per la salvezza diretta.

LE DICHIARAZIONI

Le parole di Giaccherini ai microfoni di DAZN: “Abbiamo lasciato qualche punto di troppo per strada, quindi dobbiamo rimboccarci le maniche e recuperare il terreno perso nel girone d’andata. Adesso mi sento davvero molto bene, nei mesi scorsi ho avuto qualche problema muscolare che mi ha relegato ai box, a 34 anni non è facile guarire in fretta ma oggi sono pronto per dare una mano alla squadra. Stiamo a 6 punti da Frosinone e Spezia, non sono tanti ma neanche pochi, mancano 14 giornate al termine del campionato e da qui in avanti il nostro obiettivo è raggiungere le squadre che ci precedono. Se non dovesse arrivare la promozione diretta avremo sempre i play-off…”

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI CHIEVO SALERNITANA, HIGHLIGHTS E GOL

© RIPRODUZIONE RISERVATA