Video/ Dinamo Kiev Benfica (0-0) highlights: il VAR nega il gol a Shaparenko

- Stefano Belli

Video Dinamo Kiev Benfica (risultato finale 0-0): highlights della partita valevole per il gruppo E di Champions League. Il VAR nega il gol a Shaparenko che aveva segnato in pieno recupero.

Pizzi_Benfica_delusione_lapresse_2018
Pizzi, giocatore del Benfica (Foto LaPresse)

All’Olimpiyskiy si affrontano Dinamo Kiev e Benfica che fanno il loro esordio nella fase a gironi di Champions League. Il primo squillo dei padroni di casa arriva quando sono trascorsi pochi minuti dal fischio d’inizio del signor Oliver, Shaparenko – grande protagonista della serata – da calcio di punizione va direttamente in porta, Vlachodimos è subito chiamato a una parata impegnativa ma riesce in qualche modo a cavarsela e a tenere la saracinesca abbassata. Poi non succede praticamente più nulla di significativo fino all’inizio del secondo tempo quando Grimaldo avanza furiosamente sulla corsia di sinistra e prova a mettere il pallone al centro dell’area di rigore per l’accorrente Everton che calcia malissimo a pochi passi da Boyko. Che poi compie un’autentica prodezza sulla conclusione ravvicinata del grande ex Yaremchuk che approfitta di una dormita generale dei suoi vecchi compagni per intrufolarsi fin dentro l’area piccola senza però far male alla squadra che lo ha calcisticamente allevato.

Regna l’equilibrio fino a ridosso del novantesimo, quando la formazione allenata da Jorge Jesus cede di schianto e finisce in balia degli avversari che nel recupero vanno più volte vicini al vantaggio. Shaparenko sale di nuovo in cattedra scheggiando la traversa, sul prosieguo dell’azione Vlachodimos dice di no a Buyalskiy che aveva provato il tap-in. Sugli sviluppi del corner l’estremo difensore greco si oppone anche al tentativo di Garmash, gli uomini di Lucesu insistono e a pochi secondi dal triplice fischio vanno a segno proprio con il numero 10 che esplode di gioia e corre verso gli spalti a festeggiare assieme ai suoi tifosi. Gioia che viene cancellata brutalmente dal VAR che annulla il gol decisivo per il fuorigioco di Vermic che aveva preso parte all’azione facendo il velo per il centrocampista ucraino che passa in una frazione di secondo dalla felicità più irrefrenabile dalla delusione più malcelata. La compagine portoghese si salva dal KO e si prende uno 0-0 a questo punto preziosissimo per come si erano messe le cose.

VIDEO DINAMO KIEV BENFICA 0-0, IL TABELLINO

DINAMO KIEV-BENFICA 0-0

DINAMO KIEV (4-2-3-1): Boyko; Kedziora, Zabarnyi, Syrota, Mykolenko; Sydorchuk, Shaparenko; Tsygankov (76′ Karavaev), Buyalskiy, De Pena (76′ Verbic); Shkurin (59′ Garmash). All. Mircea Lucescu.

BENFICA (3-4-2-1): Vlachodimos; Otamendi, Vertognhen, Morato; Gilberto (59′ Lazaro), Joao Mario (85′ Taarabt), Weigl, Grimaldo; Rafa Silva (90′ Pizzi), Everton (59′ Radonjic); Yaremchuk (59′ Nunez). All. Jorge Jesus.

ARBITRO: Anthony Taylor (ENG).

AMMONITI: 21′ Rafa Silva (B), 44′ Yaremchuk (B), 52′ Sydorchuk (DK), 71′ Weigl (B), 73′ Zabarnyi (DK), 82′ Garmash (DK).

RECUPERO: 1′ pt, 3′ st.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DINAMO KIEV BENFICA (da sky)

© RIPRODUZIONE RISERVATA