Video/ Dinamo Zagabria Shakhtar (3-3): highlights e gol, clamoroso harakiri croato

- Alessandro Rinoldi

Video Dinamo Zagabria Shakhtar (risultato finale 3-3): gli highlights e  i gol della partita che si è giocata al Maksimir, valida per la quarta giornata nel gruppo C di Champions League.

dinamo zagabria lapresse 2019
Video Dinamo Zagabria Shakhtar, Champions League (Foto LaPresse)
Pubblicità

Analizziamo il video di Dinamo Zagabria Shakhtar, partita che si è giocata per il gruppo C della Champions League. Allo Stadio Maksimir lo Shakhtar Donetsk raggiunge la Dinamo Zagabria con un pareggio per 3 a 3. Nel primo tempo gli arancioneri del tecnico Castro passano in vantaggio già al 13′ grazie alla rete segnata da Alan Patrick, sfruttando l’assist di Moraes. Tuttavia, i padroni di casa non restano a guardare e pareggiano al 25′ per merito del colpo di testa di Petkovic, ispirato dal suggerimento di Theophile-Catherine dalla destra. Nel secondo tempo sembrano essere nuovamente i croati ad avere in mano le redini del match, mancando la chance del raddoppio con la traversa colta da Leovac al 59′. Entrambe le compagini restano poi con un uomo in meno a causa delle espulsioni per doppia ammonizione di Moro al 74′ da una parte e di Marlos al 79′ dall’altro ma ciò non ferma la squadra di mister Bjelica, a segno nuovamente all’83’ con il subentrato Ivanusec ed all’89’ con Ademi. Nel finale accade l’impensabile con gli ucraini che accorciano con Moraes al 90’+3′ e ristabiliscono l’equilibrio iniziale con il calcio di rigore trasformato dal giovane neo entrato Tete al 90’+7′ e concesso per un fallo commesso da Theophile-Catherine ai danni di Pyatov ravvisato dal VAR. Il punto conquistato in questa quarta giornata di Champions League permette sia alla Dinamo Zagabria che allo Shakhtar Donetsk di salire a quota 5 nella classifica del girone C.

Pubblicità

VIDEO DINAMO ZAGABRIA SHAKHTAR: LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come lo Shakhtar Donetsk abbia sostanzialmente meritato di raggiungere almeno il pareggio contro la Dinamo Zagabria essendosi ad esempio aggiudicato il possesso palla con il 56%, supportato pure da una maggiore precisione nei passaggi: l’83% contro il 76% con 502 su 605 e 321 su 424 appoggi completati. Meglio i croati in quanto a palloni recuperati, 41 a 35, mentre gli arancioneri spiccano in fase offensiva grazie al 16 a 9 nelle conclusioni totali, delle quali 8 a 5 indirizzate nello specchio della porta. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, la Dinamo Zagabria è stata la squadra più scorretta a causa del 15 a 11 nel computo dei falli commessi e l’arbitro tedesco F. Brych ha estratto il cartellino giallo per sette volte ammonendo rispettivamente Dilaver, Moro in due occasioni con conseguente rosso ed espulsione, Ademi e Theophile-Catherine da un lato, Marlos, espulso poi come Moro, dall’altro.

Pubblicità

VIDEO DINAMO ZAGABRIA SHAKHTAR: IL TABELLINO

Dinamo Zagabria-Shakhtar Donetsk 3 a 3 (p.t. 1-1)
Reti: 13′ Alan Patrick(S); 25′ Petkovic(D); 83′ Ivanusec(D); 89′ Ademi(D);
Assist: 13′ Moraes(S); 25′ Theophile-Catherine(D); 83′ Petkovic(D); 89′ Olmo(D);
DINAMO ZAGABRIA (3-5-2) Livakovic; T-Catherine, Dilaver, Peric, Leovac; Stojanovic(72′ Ivanusec), Olmo, Moro, Ademi, Peric; Orsic(77′ Gjira), Petkovic(90’+1′ Kadzior). All.: Bjelica.
SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1) Pyatov; Dodo, Kryvtsov, Matviyenko(86′ Dentinho), Ismaily; Stepanenko(90’+1′ Marcos Antonio), Alan Patrick(85′ Tete); Marlos, Kovalenko, Taison; Junior Moraes. All.: Luis Castro
Arbitro: F. Brych (Germania).
Ammoniti: 34′ Dilaver(D); 41′, 74′ Moro(D); 73′, 79′ Marlos(S); 90’+4′ Ademi(D); 90’+7′ Theophile-Catherine(D).
Espulsi: 74′ Moro(D); 79′ Marlos(S).

 

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI DINAMO ZAGABRIA SHAKHTAR, HIGHLIGHTS E GOL

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità