Video/ Genoa Napoli (1-2) gol e highlights: Petagna salva Spalletti (Serie A)

- Fabio Belli

Video Genoa Napoli (risultato 1-2) gol e highlights. Petagna salva Spalletti, i partenopei espugnano Marassi con un gol nel finale di partita.

Petagna Napoli
Petagna stacca di testa (Foto LaPresse)

VIDEO GENOA NAPOLI (1-2): LA DECIDE PETAGNA

Il Napoli soffre ma fa bottino pieno contro un Genoa apparso comunque in crescita rispetto alla prova di San Siro: ecco allora il video di Genoa Napoli, partita giocata a Marassi per la 2^ giornata di Serie A. Dopo 4′ subito Lozano vicino al gol con un colpo di testa su cross di Di Lorenzo che manca di poco il bersaglio. Viene ammonito Ekuban per una scivolata su Di Lorenzo, poi al 13′ Elmas detta bene i tempi per Insigne, la cui conclusione si infrange sul palo esterno. La pressione del Napoli è costante nei primi minuti del match a Marassi ma il Genoa riesce progressivamente a mettere la testa fuori dal guscio e al 22′ ha la sua prima vera chance per andare in gol: Ghiglione elude la guardia di Mario Rui e con una conclusione potente riesce a impegnare severamente Meret, che riesce però ad opporsi. alla mezz’ora Sirigu è abile nel respingere una conclusione insidiosa di Insigne. I ritmi si abbassano verso l’intervallo ma al 39′ il Napoli riesce a colpire. Insigne cambia gioco per Politano che innesca Fabian Ruiz, dribbling secco e pallone scagliato alle spalle di Sirigu.

Nella ripresa, continuando l’analisi del video di Genoa Napoli, al 5′ Meret è molto reattivo a respingere su Ghiglione, mentre Mario Rui mura sulla ribattuta. Viene ammonito Criscito, quindi al 9′ Meret si fa sfuggire il pallone in presa alta e Pandev deposita a porta vuota l’1-1. Gol però annullato perché dopo la review al VAR l’arbitro rileva come fallosa l’azione di disturbo di Buksa sul portiere. Il Genoa prova a spingere ma il Napoli si ricompone e al 20′ ci vuole un grande Sirigu per negare il raddoppio a Lozano. Al 24′ il Genoa perviene al pareggio: cross ben piazzato da Ghiglione sul secondo palo, irrompe Cambiaso che con una gran botta infila Meret per l’1-1. Il Napoli non si perde d’animo e prova a riazzerare e ripartire. Al 34′ una fucilata dalla distanza di Koulibaly rimbalza a terra ed esce d’un soffio a lato, quindi al 37′ Spalletti inserisce Petagna al posto di Politano. E’ la mossa decisiva visto che proprio Petagna al 39′ trova il gol partita: grande stacco di testa su punizione dalla trequarti calciata in area da Mario Rui, pallone nel sacco e 3 punti ai partenopei.

VIDEO GENOA NAPOLI: LE DICHIARAZIONI DEI TECNICI

Nonostante il risultato positivo solo sfiorato, Davide Ballardini evidenzia la prestazione del Genoa: “Voglio sottolineare la grande prestazione della squadra, i ragazzi hanno fatto un’ottima gara contro una grande squadra. Si è visto un altro Genoa rispetto a quello della gara d’esordio con l’Inter: una squadra compatta, ordinata e con personalità. Questo è il Genoa che deve sempre presentarsi in campo. E’ giusto che i giovani facciano le esperienze che devono fare. Qualcuno può restare, qualcuno può partire per poi tornare al Genoa più forte di prima. Io penso comunque solo che il Genoa ha fatto una grande partita. A me interessa solo questo, fatico a commentare l’episodio del gol annullato a Pandev“.

Per Luciano Spalletti l’ottima partenza in campionato del Napoli deve essere un punto di inizio: “Il Genoa ha fatto una grande partita, ne parlavo prima con Criscito che era con me allo Zenit. Era contento della prova fatta dai suoi compagni, le gare di ieri hanno dimostrato che è sempre difficile portare a casa punti. In questo momento noi abbiamo qualcuno da recuperare, giocatori fuori che devono tornare. I calciatori offensivi sono quelli che fanno la differenza. Quando devi vincere le gare ci vogliono calciatori che inventano, che hanno la qualità nei piedi e la tecnica. Lì davanti insomma… I cinque punti in più rispetto alla Juventus non hanno nessun valore adesso, siamo all’inizio e c’è tempo perché succeda di tutto“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA