Video/ Inter Genoa (4-0): gol e highlights. Subito a segno Calhanoglu e Dzeko

- Alessandro Nidi

L’Inter vince 4-0 in casa contro il Genoa nel debutto in Serie A 2021/2022. Fra i campioni d’Italia subito in gol due nuovi acquisti (video)

esultanza Inter 640x300
Esultanza Inter vs Genoa (foto: screen DAZN)

Termina in goleada Inter Genoa: 4-0 il punteggio in favore dei campioni d’Italia, che debuttano in gare ufficiali con lo scudetto sul petto e travolgono un Grifone ancora evidentemente lontano dai suoi standard migliori. Nel primo tempo, pronti via ed è subito Stefan de Vrij a vibrare un tiro di destro da centro area su assist di Alessandro Bastoni, ma la palla termina sopra la traversa. Passano pochi minuti e al 6′ i milanesi sono già avanti, grazie a un’inzuccata di Milan Skriniar, abile a svettare al centro dell’area di rigore su un calcio d’angolo di Calhanoglu e a indirizzare il pallone nell’angolino alla sinistra di Sirigu.

Genoa che prova a reagire con Yayah Kallon, ma il suo tiro di sinistro dal lato mancino dell’area di rigore esce di molto sulla destra. Spinge e crea nuove occasioni la formazione di casa, con Sensi prima e con Brozovic poi, sino al raddoppio al minuto numero 13 di Calhanoglu, che riceva palla da Edin Dzeko e, da fuori area, trova ancora una volta l’angolo basso della porta difesa dall’estremo difensore rossoblù. Successivamente, è ancora Brozovic in un paio di circostanze a impensierire la retroguardia meneghina, poi, nel finale di tempo, il Genoa prova ad accorciare le distanze con Pandev e Kallon, senza andare a bersaglio.

VIDEO INTER GENOA, GLI HIGHLIGHTS DEL SECONDO TEMPO

La seconda frazione di Inter Genoa si apre con una girandola di cambi fra i liguri: dentro Sabelli per Cambiaso, Flavio Junior Bianchi per Hernani e Laurens Serpe per Davide Biraschi. Kallon e Barella calciano senza successo verso la porta avversaria, poi ci provano Sabelli, Rovella e Flavio Junior Bianchi, tutti senza fortuna. Al 74′, però, è Arturo Vidal, entrato da poco, a chiudere la pratica, con une destro da centro area sul quale Sirigu non ha possibilità di intervento. Si spengono in quel momento le speranze del Grifone di rientrare in corsa almeno per un pareggio e i minuti scorrono via rapidamente sul cronometro.

All’87’, è Edin Dzeko a colpire di testa e infilare il pallone sotto la traversa su cross dello stesso Vidal, che firma così il sigillo del definitivo 4-0. Cala il sipario al Giuseppe Meazza di Milano: Simone Inzaghi inaugura la sua avventura nerazzurra nel migliore dei modi e l’Inter si issa in vetta alla classifica con i primi tre punti della stagione e una differenza reti già interessante. Più di qualcosa da rivedere, invece, per i rossoblù, mai realmente in partita quest’oggi.

VIDEO INTER GENOA, IL TABELLINO

INTER (3-5-1-1): Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni (84′ Dumfries), Darmian, Barella (76′ Satriano), Brozovic, Calhanoglu (76′ Vecino), Perisic (68′ Dimarco), Sensi (68′ Vidal), Dzeko.
All.: Inzaghi Simone.

GENOA (4-3-1-2): Sirigu, Cambiaso (46′ Sabelli), Biraschi (46′ Serpe), Vanheusden, Criscito, Sturaro (71′ Melegoni), Badelj, Rovella, Hernani (46′ Bianchi F.), Pandev, Kallon (55′ Favilli).

All.: Ballardini

Arbitro: Marini (Roma 1)

Marcatori: 6′ Skriniar, 14′ Calhanoglu, 74’Vidal, 88′ Dzeko.

VIDEO INTER GENOA: I GOL E LA PARTITA







© RIPRODUZIONE RISERVATA