Video/ Inter Sampdoria primavera (3-0): highlights e gol. Tris nerazzurro al debutto!

- Alessandro Rinoldi

Video Inter Sampdoria primavera (risultato finale 3-0): highlights e gol della partita, nella prima giornata del campionato giovanile 2020-21. Ottima partenza per i nerazzurri.

Inter primavera
L'Inter primavera (Foto LaPresse)

Allo Stadio Breda di Sesto San Giovanni la formazione Primavera dell’Inter supera i pari età della Sampdoria con un netto 3 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa allenati da mister Madonna provano subito a prendere in mano le redini del match, riuscendo pure ad affacciarsi in zona offensiva già al 3′ con un colpo di testa alto di Moretti sulla punizione interessante battuta da Esposito. Sul fronte opposto i blucerchiati di mister Tufano replicano all’11’ con la chance non capitalizzata da Marrale per un soffio e, al 14′, i nerazzurri tornano a farsi vedere con lo spunto di Oristanio sventato in calcio d’angolo dal portiere avversario Avogadri. I minuti scorrono sul cronometro e, dopo la sortita offensiva provata dagli ospiti blucerchiati, sono invece i padroni di casa nerazzurri gestire la situazione. Gli sforzi effettuati dai ragazzi di mister Madonna danno poi i loro frutti intorno al 24′ grazie alla rete del vantaggio messa a segno da Sebastiano Esposito, autore di una conclusione potente dal limite dell’area di rigore ligure approfittando di un pallone respinto malamente da un difensore della Samp sul cross dalla sinistra di un interista. Il gol realizzato dai lombardi trasforma la partita ed infatti l’Inter preferisce ora non premere particolarmente sull’acceleratore, controllando invece la voglia di pareggio espressa dalla Sampdoria in particolare con Yayi Mpie, sollecitando l’estremo difensore Stankovic. Nell’ultima parte della prima frazione di gioco è dunque il solito portiere Stankovic ad evitare il peggio sulla giocata firmata dal capitano avverario Trimboli e, dall’altro lato, Oristanio si vede respingere una buona conclusione da Avogadri su un colpo di testa al 45′. Tanta disperazione invece per Mirarchi a ridosso nel recupero, quando ha mancato completamente l’impatto col pallone sul più bello.

LA RIPRESA

Nel secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Krawczyk al posto di Marrale tra i ragazzi del tecnico Tufano, sono proprio i blucerchiati a mancare una buona opportunità con il tiro solo svirgolato da Siatounis intorno al 48′. I padroni di casa non si lasciano impressionare e non sembrano aver fretta di trovare il raddoppio mentre i liguri vanno a caccia del gol del possibile pareggio con costanza ma senza voler esagerare, così da non rischiare di subire l’eventuale nuova rete da parte degli avversari. Gli ospiti continuano inoltre ad inserire nuove forze fresche provenienti dalla loro panchina rimpiazzando sia Siatounis che Ercolano con rispettivamente i loro compagni Francofonte e Somma. Nonostante l’impegno profuso dai liguri nel cercare di trovare il varco giusto per raggiungere il gol del pareggio, sono i nerazzurri a trovare il raddoppio intorno al 79′ grazie alla rete messa a segno da Squizzato, bravo a sfruttare nel migliore dei modi il perfetto assist vincente offertogli dal suo compagno Esposito, grande protagonista dell’incontro. Nel finale, invece, è Oristanio a mettere il punto esclamativo sulla prestazione dei suoi con il tris realizzato all’88’. Un po’ deludente la prova dei blucerchiati, sempre in grado di affacciarsi in maniera interessante in zona offensiva ma incapaci di capitalizzare sul più bello anche a causa degli ottimi interventi compiuti dall’estremo difensore avversario Stankovic. I tre punti conquistati all’interno delle mura amiche permettono all’Inter Under 19 di salire a quota 3 nella classifica del Campionato Primavera 1 mentre la Sampdoria Under 19 non si muove, rimanendo ferma a quota zero punti.

IL TABELLINO

Inter U19-Sampdoria U19 3 a 0 (p.t. 1-0)
Reti: 24′ Esposito(I); 79′ Squizzato(I); 88′ Oristanio(I).
INTER (3-4-1-2) – Stankovic; Moretti, Cortinovis, Kinkoue; Vezzoni, Mirarchi, Squizzato, Dimarco; Oristanio; Esposito, Satriano. A disp.: Botis, Magri, Sottini, Hoti, Moretti A., Sangalli, Wieser, Iliev, Fabbian, Carboni, Akhalaia, Bonfanti. All.: Madonna.
SAMPDORIA (3-5-2) – Avogadri; Aquino, Obert, Angileri; Yepes, Giordano, Ercolano, Siatounis, Trimboli; Yayi Mpie, Marrale. A disp.: Saio, Zovko, Doda, Brentan, Gaggero, Miceli, Francoforte, Bellucci, Somma, Krawczyk, Sepe, Napoli. All.: Tufano.
Arbitro: Gualtieri (sezione di Asti).
Ammoniti: 26′ Trimboli(S); 29′ Siatounis(S); 90′ Oristanio(I).

CLICCA QUI PER IL VIDEO INTER SAMPDORIA PRIMAVERA (da sportitalia)

© RIPRODUZIONE RISERVATA