VIDEO/ Italia-Belgio U21 (3-1): gol e highlights, Chiesa e Calabresi dispiaciuti

- Stefano Belli

Video Italia-Belgio U21 (risultato finale 3-1): gli highlights del match disputato al Mapei Stadium. I gol di Barella, Cutrone e Chiesa non bastano per mandarci in semifinale.

Lorenzo Pellegrini Cutrone Italia Under 21 gol lapresse 2019
Lorenzo Pellegrini e Patrick Cutrone (Foto LaPresse)

L’Italia ha battuto il Belgio per tre a uno nel terzo ed ultimo turno dei gironi del campionato Europeo Under 21. Nonostante il risultato di 3-1 la qualificazione alle semifinali è tutt’altro che certa, e bisognerà attendere le partite di questa sera per scoprire quali saranno le quattro squadre che passeranno al prossimo turno. Federico Chiesa, autore di un gol, ha sottolineato: “Ci credo fino all’ultimo, siamo qui e guardiamo le partite. Speriamo che non facciano quello che tutti ci aspettiamo. Il calcio è anche questo, se dovessimo andare in semifinale faremo di tutto per vincere l’Europeo. Il rammarico è non aver pareggiato almeno con la Polonia“. Parole importanti anche da Calabresi in mixed zone: “Per il gioco che abbiamo espresso e le occasioni avute meritavamo di arrivare primi nel girone. Nel calcio non esistono sfortuna o fortuna, non abbiamo concretizzato le nostre occasioni. Ora aspettiamo con fiducia e la consapevolezza che è molto difficile passare”. Clicca qui per il video delle interviste. (agg. di Matteo Fantozzi)

VIDEO ITALIA BELGIO U21: IL RACCONTO DEL MATCH

Ecco il video con i gol e gli highlights di Italia-Belgio 3-1, valevole per la terza giornata della fase a gironi dell’europeo under-21. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia, davanti a circa ventimila spettatori, gli azzurrini dovevano vincere e sperare che da Bologna arrivassero buone notizie che in realtà non sono arrivate, poiché la Spagna ha preso letteralmente a pallonate la Polonia vincendo 5-0. Grazie alla miglior differenza reti, le Furie Rosse ci hanno così scavalcato nella classifica del gruppo A, con tre squadre a quota 6 punti noi siamo relegati al secondo posto. E non possiamo nemmeno sperare di essere ripescati come migliore seconda, visto che domani Francia e Romania si affronteranno e con un pari passerebbero automaticamente entrambe alle semifinali con 7 punti, e dunque non avrebbero motivo per farsi male, anzi.

VIDEO ITALIA BELGIO U21: LA SCONFITTA CONTRO LA POLONIA

Purtroppo si è rivelata fatale la sconfitta di mercoledì scorso contro la Polonia, quando i ragazzi di Di Biagio si sono mangiati di tutto davanti alla porta avversaria, e la vittoria contro la formazione di Johan Walem molto probabilmente si rivelerà inutile. Un vero peccato uscire così di scena consideriamo che siamo i padroni di casa, ma nel calcio vince sempre chi la butta dentro e non chi gioca meglio, altrimenti a quest’ora staremmo qui a parlare dei tre mondiali vinti dall’Olanda o di quella volta che il Napoli di Sarri soffiò lo scudetto alla Juventus di Allegri. Quasi sicuramente si riveleranno inutili i gol di Barella, Cutrone e Chiesa, uno più bello dell’altro, tre ragazzi che in campo hanno dato l’anima – a maggior ragione indossando la maglia della nazionale – e che meriterebbero la soddisfazione di andare il più avanti possibile in questa manifestazione. Così come Mancini che ha scheggiato il palo con un gran colpo di testa, il difensore centrale dell’Atalanta potrà comunque rifarsi giocando in Champions League la prossima stagione (trattative di mercato permettendo). Soltanto per dovere di cronaca, il Belgio – già matematicamente eliminato – ha chiuso in dieci per l’espulsione di Mbenza che ha collezionato due cartellini gialli in pochi minuti.

VIDEO ITALIA-BELGIO U21, LE DICHIARAZIONI

Subito dopo la fine della partita il ct della nazionale italiana Under-21, Luigi Di Biagio, è intervenuto brevemente ai microfoni della RAI: “Sapevamo che fare il nostro dovere in campo non sarebbe stato sufficiente e che avremmo dovuto aggrapparci ai risultati degli altri, purtroppo il risultato di Spagna-Polonia non è stato favorevole per noi, la speranza ovviamente è l’ultima a morire ma obiettivamente diventa molto difficile essere ripescati. Non potevo chiedere di più ai ragazzi, non meritavamo assolutamente di perdere contro la Polonia ma il calcio è anche questo. Abbiamo comunque dimostrato di giocare un grande calcio ma quando non porti a casa il risultato non puoi pretendere di raggiungere i traguardi prefissati”.

VIDEO ITALIA BELGIO U21: FELICITA’ CUTRONE

Una piccola gioia personale è riuscita a ritagliarsela Patrick Cutrone: “Grandissima emozione segnare con la maglia azzurra, mi veniva quasi da piangere ripensando ai momenti difficili che ho passato di recente. Aver ritrovato il gol è stato importante, ora speriamo che Francia e Romania giochino per vincere senza fare troppi calcoli. Noi il nostro lo abbiamo fatto, purtroppo dobbiamo affidarci alle altre squadre e non resta che tenere le dita incrociate, la sconfitta con la Polonia non ci voleva proprio”.

LE IMMAGINI DEI GOL

IL VIDEO DELL’INTERVISTA



© RIPRODUZIONE RISERVATA