Diretta/ Italia-Belgio Under 21 (risultato finale 3-1): vittoria amara

- Fabio Belli

Diretta Italia Belgio Under 21 streaming video Rai: cronaca live della partita di Reggio Emilia, che è valida per gli Europei Under 21 2019 e si gioca nel contesto del gruppo A.

nicolò barella inter
Probabili formazioni Inter Lecce: Nicolò Barella (repertorio LaPresse)

DIRETTA ITALIA-BELGIO UNDER 21 (RISULTATO FINALE 3-1): VITTORIA AMARA PER GLI AZZURRINI

L’Italia batte il Belgio per 3 a 1 ma nella classifica del gruppo A viene scavalcata dalla Spagna che ha travolto la Polonia per 5 a 0: chiudiamo quindi al secondo posto e molto difficilmente verremo ripescati in semifinale, visto che nel gruppo C Francia e Romania, pareggiando, salirebbero entrambe a 7 punti e avrebbero così entrambe la certezza di approdare alla fase a eliminazione diretta dell’europeo under-21. Al 79′ gli Young Devils accorciano pure le distanze con Verschaeren che approfitta di una disattenzione dei nostri per buttarla dentro e violare la porta di Meret, contribuendo a peggiorare la differenza reti degli azzurrini. Che al 87′ scheggiano anche il palo con Mancini che sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina salta più in alto e colpisce di testa il pallone che si infrange sul legno. A ridosso del novantesimo Chiesa segna un gran gol che in un primo momento viene erroneamente annullato dall’arbitro per un fuorigioco inesistente segnalato dal guardalinee, decisione che poi viene corretta dal VAR anche se il giallo al giocatore viola rimane per essersi tolto la maglia durante i festeggiamenti. Al triplice fischio aumentano in maniera esponenziale i rimpianti per il KO di mercoledì scorso contro la Polonia che di fatto ci ha tagliato fuori dai giochi. {agg. di Stefano Belli}

DE WOLF CI NEGA IL TRIS

A un quarto d’ora dal novantesimo l’Italia è sempre in vantaggio sul Belgio per 2 a 0, tuttavia questo risultato non basta per darci la certezza della qualificazione alle semifinali dell’europeo under-21, poiché la Spagna sta battendo la Polonia per 4 a 0 (ha segnato anche Ceballos) e in questa maniera le Furie Rosse ci scavalcherebbero nella classifica del gruppo A. Gli azzurrini non hanno alcuna intenzione di fermarsi, Mandragora e Cutrone trovano sulla loro strada De Wolf che nega a entrambi la gioia del tris mentre Locatelli fa tutto da solo mandando la sfera oltre la linea di fondo. Dall’altra parte occasione per Cobbaut che al 64′ si coordina malissimo e sviene al momento di colpire il pallone, graziando Meret. {agg. di Stefano Belli}

CUTRONE FIRMA IL RADDOPPIO!

È ricominciato dopo l’intervallo il match valevole per la terza giornata del gruppo A dell’europeo under-21 tra Italia e Belgio, al decimo del secondo tempo è aumentato il vantaggio degli azzurrini che ora conducono per 2 a 0 grazie ai gol segnati da Barella allo scadere della prima frazione di gioco e da Cutrone al 53′ con un’incornata vincente sul traversone di Pezzella (l’uomo dei cross). I ragazzi di Walem chiedono l’annullamento del raddoppio sostenendo che durante l’azione il pallone fosse uscito, dopo un rapido check del VAR l’arbitro indica il centro del campo: gol confermato. Adesso dobbiamo solo attendere che la Polonia accorci le distanze contro la Spagna per avere sin da stasera la certezza di essere in semifinale. {agg. di Stefano Belli}

BARELLA CI FA GIOIRE!

Belgio e Italia vanno al riposo sul punteggio di 1 a 0 in favore degli azzurrini che al 44′ trovano finalmente la via del gol con Barella che trafigge De Wolf e ci porta così in vantaggio. Al Dall’Ara di Bologna intanto la Spagna ha segnato di nuovo con Oyarzabal e Fabian Ruiz, in questa maniera le Furie Rosse arriverebbero primi nel girone anche in caso di vittoria dei ragazzi di Di Biagio che così si qualificherebbero soltanto come migliori secondi. Non mancano le scintille in campo, Chiesa e Saelemaekers non stanno facendo di certo amicizia, i due si sono stuzzicati più volte con il numero 17 di Walem che è stato anche ammonito per un fallo di frustrazione nei confronti del giocatore viola che in precedenza gli aveva pestato una mano. {agg. di Stefano Belli}

GLI AZZURRINI CONTINUANO A SPINGERE

Diretta Italia-Belgio 0-0: siamo alla mezz’ora del primo tempo. Gli azzurrini, ansiosi di segnare il prima possibile, si scoprono un po’ troppo e all’11’ rischiano di essere puniti in contropiede dai belgi con Lukebakio che libera la conclusione trovando l’opposizione dell’attento Meret. Anche stasera i ragazzi di Di Biagio macinano gioco senza però finalizzare le tante azioni d’attacco costruite, al 15′ il destro di Chiesa si perde sopra la traversa. Un paio di minuti più tardi ci prova Mandragora che viene chiuso in calcio d’angolo, sugli sviluppi del corner gli young devils di Walem spazzano via la sfera. Nel frattempo la Spagna si è portata in vantaggio sulla Polonia grazie alla rete di Fornals che le consentirebbe di qualificarsi per le semifinali dell’europeo under-21. A questo punto manca solo il gol dell’Italia, al 23′ Pellegrini ci prova direttamente su punizione, palla che termina non lontana dalla porta di De Wolf che poco dopo sventa il tentativo velleitario di Cutrone. {agg. di Stefano Belli}

BARELLA SBAGLIA DAVANTI ALLA PORTA!

Al Mapei Stadium di Reggio Emilia è cominciato il match tra Italia e Belgio che si affrontano nella terza e ultima giornata del gruppo A degli europei under-21, al decimo del primo tempo la situazione vede le due squadre sullo 0-0. Ricordiamo che stasera gli azzurrini sono obbligati a vincere e sperare che la Spagna batta la Polonia con al più due gol di scarto. Com’era lecito attendersi sin dal fischio d’inizio i ragazzi di Di Biagio affondano il piede sull’acceleratore invadendo immediatamente la metà campo avversaria. Gli uomini di Walem sono già matematicamente eliminati e quindi giocano per onor di firma senza alcuna intenzione comunque di stendere il tappeto rosso ai padroni di casa. Al 7′ Pezzella avanza come una furia sulla corsia di sinistra e fa partire un cross verso il centro dell’area di rigore, Barella si tuffa per colpirla di testa ma non trova il bersaglio divorandosi quello che sarebbe stato il gol dell’1-0. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA STREAMING VIDEO TV, COME SEGUIRE ITALIA BELGIO UNDER 21

Segnaliamo che la partita Italia Belgio Under 21 sarà visibile in diretta tv in chiaro sul digitale terrestre sul canale numero 1 ovvero Rai Uno. Ci sarà anche la possibilità di vedere la diretta streaming video via internet dell’incontro, collegandosi tramite smart tv o pc oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone sul sito RaiPlay. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

FORMAZIONI UFFICIALI!

Italia Belgio Under 21 finalmente comincia, con la novità di Kean in panchina dopo il ritardo alla riunione tecnica: la nostra nazionale nelle ultime edizioni degli Europei 2019 si è comportata bene, ma come abbiamo detto nei giorni scorsi e come sappiamo la vittoria manca ormai da 15 anni. Con Devis Mangia siamo riusciti a tornare a giocarci una finale, in Israele contro la Spagna; tuttavia l’abbiamo persa per 4-2 contro una nazionale fortissima, che per di più quattro anni più tardi ci ha fatto fuori in semifinale. Prima Thiago Alcantara, poi Saul Niguez: due centrocampisti enormemente affermati ci hanno fatto male, ci siamo idealmente vendicati nell’esordio di questo torneo di casa nostra ma poi la Polonia ci ha complicato i piani. Per evitare che si ricrei la situazione del 2015 bisognerà vincere e sperare: vedremo allora come andranno le cose, noi siamo pronti esattamente come la nostra nazionale e dunque ci mettiamo comodi dando la parola al campo, perché finalmente la diretta di Italia Belgio Under 21 comincia! ITALIA (4-3-1-2): Meret; Calabesi, Mancini, Bastoni, Pezzella; Barella, Mandragora, Locatelli; Pellegrini; Cutrone, Chiesa. A disposizione: Audero, Montipò, Bonifazi, Tonali, Orsolini, Dimarco, Adjapong, Bonazzoli, Romagna, Kean, Murgia. Allenatore: Di Biagio. BELGIO (4-4-2): De Wolf; Cools, Bushiri, Bastien; Bornauw; Schrijvers, Heynen, Omeonga, cobbaut; Saelamaekers, Lukebakio. A disposizione: Jackers, Teunckens, De Norre, Mbenza, Iseka, De Sart, Vershaeren, Schrijvers, Amuzu, Wouters, Mangala. Allenatore: Walem. (agg. di Claudio Franceschini)

LE PAROLE DI DI BIAGIO

Manca sempre meno alla diretta di Italia Belgio Under 21: c’è grande delusione in seno al gruppo come confermato da Gigi Di Biagio dopo aver perso contro la Polonia. “Abbiamo dominato la partita ma, nonostante le tante occasioni avute, non siamo riusciti a pareggiare: adesso andiamo negli spogliatoi e facciamo qualche calcolo” ha detto, con riferimento a una situazione ingarbugliata per quanto riguarda la qualificazione alla semifinale. “Il calcio è questo: abbiamo costruito tanto ma loro sono stati bravi, ne prendiamo atto”. Il Commissario Tecnico degli azzurrini ha detto di non poter rimproverare altro ai suoi ragazzi, se non forse di essere stati poco incisivi sotto porta; c’è anche difficoltà nel commentare la partita di mercoledì, Di Biagio ha parlato di un po’ di confusione nel secondo tempo ma “con un po’ di fortuna avremmo potuto fare gol, anche se abbiamo voluto fare tutto e subito e di conseguenza ci siamo innervositi”. (agg. di Claudio Franceschini)

LA SITUAZIONE

In vista di Italia Belgio Under 21, dobbiamo naturalmente parlare della situazione in corso nel gruppo A: al momento infatti comanda la Polonia, sostanzialmente qualificata in semifinale. La nazionale dell’Est Europa ha vinto entrambe le sue partite, e ha una differenza reti di +2 con un totale di 4 gol messi a segno a fronte dei 2 subiti; hanno invece 3 punti Spagna e Italia, con gli azzurrini che al momento hanno una differenza reti di +1 contro lo 0 della Rojita; Belgio già eliminato. In caso di arrivo a pari punti conta la differenza reti, poi il totale di gol segnati: dunque l’Italia non è certo messa male, se dovesse battere il Belgio arriverebbe almeno a +2 e supererebbe la Polonia che resterebbe dietro. Con una vittoria insomma saremmo almeno secondi nel girone qualunque cosa dovesse succedere; prendersi allora la semifinale non sarebbe certo impossibile, ma bisognerà vedere poi quello che succederà negli altri gironi e, per il momento, gli azzurrini forse si dovranno concentrare soprattutto sulla possibilità di segnare tanti gol così da migliorare la differenza reti e avere maggiori chance di continuare la corsa negli Europei Under 21 2019. (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Italia Belgio Under 21 si è giocata tre volte in epoca recente, e la nostra nazionale ne ha vinto soltanto uno: fa riferimento alle qualificazione agli Europei disputati quattro anni fa e nei quali gli azzurrini erano stati eliminati al primo turno. Il gruppo era stato affidato a Gigi Di Biagio dopo l’epopea di Devis Mangia, secondo nel torneo continentale; a risolvere in Belgio era stato un gol messo a segno da Cristian Battocchio – dopo 4 minuti – talento che prometteva tantissimo ma che poi si è perso per strada. Riguardo invece le due sconfitte, una di queste è arrivata nel corso della partita di andata in quel contesto e i Diavoli Rossi l’hanno vinta al Manlio Scopigno di Rieti, andando a segno con tre giocatori come Thorgan Hazard, Junior Malanda e Yannick Ferreira-Carrasco che poi hanno avuto un’ottima carriera. Per l’Italia aveva segnato ancora Battocchio, come primo gol della partita; lo scorso ottobre, in un’amichevole che le due nazionali hanno disputato alla Dacia Arena di Udine, il Belgio si è imposto con Francis Amuzu, a segno a nove minuti dal 90’. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Italia Belgio Under 21, in diretta e in streaming video Rai dal Mapei Stadium di Reggio Emilia, si gioca questa sera sabato 22 giugno alle ore 21.00 e sarà una sfida valevole come match della terza giornata della fase a gironi degli Europei Under 21 2019 che vengono disputati proprio in Italia. Si chiude la fase a gironi con questo Italia Belgio Under 21 che è diventato una sfida cruciale per gli azzurrini, dopo l’inopinata sconfitta interna contro la Polonia. Solo una vittoria consentirebbe alla squadra di Di Biagio di proseguire l’avventura, ma la certezza arriverà solo conoscendo il risultato dell’altra partita tra i polacchi e la Spagna, che avevamo battuto all’esordio suscitando grandi aspettative. Il Belgio proverà a non chiudere senza punti la sua esperienza europea, deludente considerando che i giovani Diavoli Rossi erano discretamente quotati alla vigilia.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA BELGIO UNDER 21

Aspettando il calcio d’inizio di questa interessante partita, possiamo analizzare in maniera più accurata quelle che sono le probabili formazioni di Italia Belgio Under 21, partita in programma al Mapei Stadium di Reggio Emilia questa sera, sabato 22 giugno alle ore 21.00. I belgi scenderanno in campo con un 4-4-2 schierato con De Wolf; Cools, Faes, Bornauw, Cobbaut; Mangala, Heynen, Schrijvers, Bastien; Lukebakio, Mbenza. Risponderà l’Italia con un 4-3-3 che dovrebbe prevedere questi titolari: Meret; Adjapong, Mancini, Bastoni, Dimarco; Barella, Mandragora, Pellegrini; Orsolini, Cutrone, Chiesa.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Italia favorita per la vittoria contro il Belgio. Quota per il segno 1 fissata a 6.50 da Bet365, quota per il segno X offerta a 4.40 da William Hill, mentre la quota per il segno 2 viene proposta a 1.50 da Snai. Le quote per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita vengono fissate a 1.56 per quanto riguarda l’over 2.5 e a 2.45 per quanto riguarda l’under 2.5 da Bwin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA