Video/ Juventus Roma (1-0) gol e highlights: Kean piega i giallorossi (Serie A)

- Fabio Belli

Video Juventus Roma (risultato 1-0) gol e highlights. Kean piega i giallorossi, Szczesny decisivo con un rigore parato a Veretout a fine primo tempo.

Kean Juventus
Pronostico Zenit Juventus - Moise Kean (Foto LaPresse)

La Juventus trova la sua quarta vittoria consecutiva battendo di misura una Roma che può rammaricarsi per le occasioni mancate, come osserviamo nel video Juventus Roma 1-0. Al 5′ bell’inserimento di Mancini su una punizione piazzata da Pellegrini sul secondo palo ma la risposta di Szczesny salva la porta di casa. La Juventus prova a rallentare un po’ i ritmi e colpisce alla prima occasione utile: Cuadrado apre per De Sciglio che crossa trovando l’inserimento di Bentancur, il pallone viene deviato da Kean alle spalle di Rui Patricio. La Roma prova a reagire ma deve fare i conti con il forfait di Zaniolo, che ha resistito qualche minuto dolorante in campo prima di lasciare spazio al 26′ a El Shaarawy. Al 42′ Orsato fischia un calcio di rigore per la Roma, la review al VAR conferma l’intervento falloso di Szczesny, ammonito, in uscita su Mkhitaryan. Dal dischetto va lo specialista Veretout dopo un battibecco con Abraham: l’inglese avrebbe voluto calciare, il francese si fa invece ipnotizzare da Szczesny che si allunga e salva la sua porta, permettendo alla Juventus di arrivare all’intervallo in vantaggio.

La ripresa parte con una grande chance per la Juventus: al 3′ Rui Patricio si oppone a una rovesciata di Bernardeschi, arriva Kean che con la porta spalancata spara alto, mancando la facile occasione per la doppietta personale. Viene ammonito De Sciglio per un fallo su Karsdorp, poi all’8′ uno scontro in area tra Chiellini e Pellegrini porta al check del VAR, ma stavolta il rigore ai giallorossi non viene accordato. I ritmi non sono altissimi, al 18′ si rivede la Juventus in avanti con una gran botta di Bernardeschi che manca di poco il bersaglio, quindi al 21′ è una conclusione a giro di Veretout a non andare distante dalla porta avversaria. La Juventus porta a casa una vittoria fondamentale contro una Roma che ha provato a non arrendersi fino all’ultimo. Al 28′ finisce d’un soffio a lato un tentativo di Vina, quindi c’è nervosismo nel finale e una lunga fila di cartellini gialli, Shomurodov, Danilo, Mancini e Karsdorp vengono sanzionati mentre la Juventus chiude gli spazi e alla fine dei 3′ di recupero può festeggiare.

VIDEO JUVENTUS ROMA: LE DICHIARAZIONI DEI TECNICI

Secondo Massimiliano Allegri la Juventus è sulla strada giusta: “Passo avanti perché abbiamo fatto un passo avanti in classifica riagganciandoci al gruppetto di testa. Contro una Roma che ha tecnica e forza e che non merita di perdere. Dobbiamo migliorare quando arriviamo vicino all’area, dobbiamo determinare di più perché quando partiamo a campo aperto possiamo fare cose importanti. Loro son stati molto bravi. La squadra ha fatto una buona partita, poi in questa gare gli episodi determinano. Dopo l’1-0 cercavamo la giocata risolutiva prendendo dei contropiede. Quando vinci e hai la palla non devi forzare, nel secondo tempo abbiamo gestito un po’ meglio. C’era una squadra che voleva portare a casa il risultato”.

José Mourinho ha visto una Roma brillante nonostante il risultato: “Sull’arbitro non voglio giudicare, mi voglio concentrare sulla squadra. CI sono tante cose positive da poter stare qui tanto tempo, abbiamo fatto una grande partita e un gran lavoro prima della gara, staff medico compreso. Unica cos negativa è il risultato, abbiamo perso e questo è il pragmatismo dei numeri. Sono in un progetto diverso ed è molto importante capire il percorso della squadra, tattico e mentale. Oggi grande Roma e risultato che non meritavamo. Abbiamo definito le gerarchie, Jordan è il primo e Tammy è il terzo. Lui in quel momento pensava di essere invincibile e vuole tirarlo. C’è una definizione chiara, Szczesny ha parato. Si è innervosito Veretout? Può essere, ma io voglio giocatori che si nascondono. Sono contento che il calcio è tornato a essere calcio, è tutto questo il calcio. Gli insulti? Magari mi trovano per strada e vogliono una foto. Dentro lo stadio non è un problema”.

VIDEO JUVENTUS ROMA



© RIPRODUZIONE RISERVATA