Video/ Lione Juventus (1-0): highlights e gol. Bianconeri opachi e svogliati

- Stefano Belli

Video Lione Juventus (risultato finale 1-0): highlights e gol della partita valevole per l’andata degli ottavi di Champions League. Serata no per i bianconeri, puniti da Tousart.

Rudi_Garcia_acqua_lapresse_2017
L'allenatore Rudi Garcia (Foto LaPresse)

Ai tifosi bianconeri non farà particolarmente piacere dare un’occhiata al video con gli highlights e i gol di Lione Juventus 1-0, partita valevole per l’andata degli ottavi di Champions League. Gli uomini di Sarri sbagliano clamorosamente l’approccio a una delle gare più importanti della stagione: sono entrati in campo svogliati e con poca voglia di aggredire gli avversari, un primo tempo sottoritmo da parte dei campioni d’Italia che vengono giustamente puniti da Tousart che alla mezz’ora deposita il pallone in rete sull’assist di Aouar, incontrastabile sulla corsia di sinistra. E’ pesata tantissimo l’assenza di De Ligt, che era a bordo campo a farsi medicare una ferita all’arcata sopraccigliare, in superiorità numerica la squadra di Garcia è stata brava e cinica a lasciare il segno anche se la punizione poteva essere ancora più severa per la vecchia Signora, considerando la traversa scheggiata da Toko Ekambi che poco prima dell’intervallo, su un pallone perso in malo modo da Bonucci, grazia Szczesny sparando il pallone alle stelle. Nella ripresa i giocatori della Juve finalmente si svegliano, Dybala e Higuain sfiorano l’uno pari mentre Cristiano Ronaldo reclama un calcio di rigore per un presunto fallo di Denayer ai suoi danni che viene ignorato dall’arbitro Gil Manzano. Sono mancati all’appello i centrocampisti: Pjanic non ha ancora i novanta minuti nelle gambe, Rabiot e Bentancur non ne hanno azzeccata mezza, Ramsey è entrato in corso d’opera e non ha saputo indirizzare la partita sui binari giusti. A Torino bisognerà vincere con almeno due gol di scarto per passare il turno, ma se la Juventus continuerà a giocare così male non è così scontato che accada, anzi.

LE DICHIARAZIONI

Leonardo Bonucci prova ad analizzare la sconfitta dei suoi ai microfoni di Sky Sport: “Abbiamo sbagliato completamente il primo tempo, i reparti non comunicavano tra di loro e arrivavamo sempre in ritardo, in partite come questa poi il minimo errore lo paghi a carissimo prezzo, ci hanno ferito nell’unico momento in cui eravamo in inferiorità numerica. Nella ripresa si è rivista la vera Juve ma dovevamo svegliarci prima, purtroppo già nel riscaldamento avevo visto che qualcosa non andava, non mi piaceva per niente l’atteggiamento sufficiente dei compagni. Dai, non è successo niente, non facciamo drammi, adesso pensiamo alla gara di domenica contro l’Inter e poi inizieremo a concentrarci sul ritorno. La qualificazione è ancora alla nostra portata, ai tifosi dico di crederci”. Maurizio Sarri appare quasi disorientato davanti alle telecamere: “Non mi so spiegare un primo tempo così brutto da parte della squadra, quando fai girare la palla troppo lentamente e in maniera così blanda è normale subire le azioni degli avversari, siamo stati troppo poco aggressivi e pure molto sfortunati perché abbiamo incassato il gol quando De Ligt era fuori a farsi medicare. Nella ripresa c’è stata una reazione ma non è bastata per evitare la sconfitta. Per fortuna abbiamo altri novanta minuti a disposizione per rimettere tutto a posto”.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI LIONE JUVENTUS, HIGHLIGHTS

© RIPRODUZIONE RISERVATA