Video/ Manchester United LASK (2-1): highlighst e gol. La chiude Martial all’88’!

- Jacopo D'Antuono

Video Manchester United LASK (risultato finale 2-1): highlights e gol della partita, ritorno degli ottavi di finale di Europa League 2019-2020.

Manchester United
Diretta Manchester United Copenaghen (Foto LaPresse)

Dopo lo 0-5 maturato all’andata, il Manchester United archivia definitivamente la pratica Lask e ottiene l’accesso ai quarti di finale di Europa League dove incontrerà il Copenaghen. Il video della partita ci mostra una nuova serata positiva per gli uomini di Solskjaear, freschi di terzo posto in Premier e quindi di qualificazione in Champions League, dopo una prima parte di stagione tra luci e ombre. In un Old Trafford spettrale, i padroni di casa devono subito contenere la verve offensiva degli austriaci, che al decimo colpiscono in pieno la traversa con Andrade. Lo spavento rimette in riga il Manchester United, che comunque non accelera in chiave offensiva. Al trentunesimo la chance per Maguire di testa, poi ancora Lask pericoloso con Raguz. I ritmi non decollano, il primo tempo vive di fiammate e al Manchester United tutto sommato va bene così. Il Lask non riesce a trovare ulteriori spazi nella difesa di casa, ma comunque insiste con determinazione. Nel secondo tempo ecco i Red Devils: siamo al cinquantesimo quando Ighalo prova a rendersi pericoloso con un tiro ravvicinato. Poco dopo Williams semina il panico con un cross da sinistra, che sfuma in un nulla di fatto. Al cinquantacinquesimo il vantaggio firmato Wiesinger per il Lask, con un destro imparabile per Romero. La reazione dello United è praticamente immediata: Lingard firma il pari con un’iniziativa personale e indisturbata. Poi Martial, entrato da pochi minuti, la ribalta definitivamente con una giocata che vale il 2-1 finale per i suoi.

IL TABELLINO

MANCHESTER UNITED LASK

RISULTATO FINALE 2-1

MANCHESTER UNITED: Sergio Romero; Eric Bailly, Harry Maguire, Timothy Fosu-Mensah (dal 39′ st Teden Mengi), Brandon Williams (dal 27′ st Tahith Chong), Mata, Jesse Lingard (dal 18′ st Paul Pogba), Fred (dal 19′ st Joel Pereira), Daniel James (dal 39′ st Anthony Martial), Scott McTominay, Odion Ighalo. A disposizione: Lee Grant, Aaron Wan-Bissaka, Bruno Fernandes, Nemanja Matić, James Garner, Marcus Rashford, Mason Greenwood. Allenatore: Ole Gunnar Solskjær.

LASK: Alexander Schlager; Philipp Wiesinger (dal 28′ st Thomas Sabitzer), Gernot Trauner, Reinhold Ranftl, Andrés Andrade (dal 35′ st Petar Filipović), René Renner, Peter Michorl, James Holland, Dominik Frieser, Husein Balic (dal 20′ st Dominik Reiter), Marko Raguž. A disposizione: Tobias Lawal, Thomas Gebauer, Christian Ramsebner, Markus Wostry, Valentino Müller, Stefan Haudum, Nemanja Celic. Allenatore: Dominik Thalhammer.

MARCATORI: al 10′ st Philipp Wiesinger, al 12′ st Jesse Lingard, al 43′ st Anthony Martial.
Ammonizioni: al 39′ pt Scott McTominay (MAN), al 35′ pt Peter Michorl (LAS)

CLICCA QUI PER IL VIDEO MANCHESTER UNITED LASK

© RIPRODUZIONE RISERVATA