Video/ Manchester United Tottenham (2-1): highlights e gol, doppietta di Rashford

- Alessandro Rinoldi

Video Manchester United Tottenham (2-1): highlights e gol, la doppietta di Rashford decide il big-match della Premier League a Old Trafford

manchester united
Diretta Manchester United Manchester City, andata semifinale EFL Cup (Foto LaPresse)

All’Old Trafford il Manchester United supera il Tottenham per 2 a 1: Rashford decisivo, come possiamo ammirare nel video Manchester United Tottenham. Nelle fasi iniziali del primo tempo, nonostante un avvio di gara abbastanza equilibrato, sono i padroni di casa a passare in vantaggio già al 6′ grazie alla rete messa a segno da Rashford, bravo a sorprendere il non troppo efficace portiere avversario Gazzaniga sul palo a lui più vicino. Quest’ultimo cerca però di farsi perdonare poi effettuando qualche importante intervento ad evitare un distacco maggiore ed i suoi sforzi vengono premiati al 39′ dal gol del pareggio siglato da Dele Alli, protagonista di un gran stop e tiro a liberarsi in mezzo a due difensori. Nel secondo tempo il copione non cambia rispetto alla frazione precedente ed è il solito Rashford, autore di una doppietta personale, a trasformare il calcio di rigore concesso per un fallo di Sissoko proprio ai danni del numero 19. Nel finale la reazione della squadra del tecnico Mourinho, colpito ad un ginocchio dalla testa di James nel primo tempo a causa di un contrasto con Winks, non sembra avere quel che serve per poter ottenere il pari. I tre punti conquistati all’interno delle mura amiche in questo quindicesimo turno di campionato permettono al Manchester United di salire a quota 21 nella classifica di Premier League scavalcando proprio i diretti rivali di giornata del Tottenham scavalcato, rimasti appunto fermi a 20 punti. CLICCA QUI PER IL VIDEO MANCHESTER UNITED TOTTENHAM

VIDEO MANCHESTER UNITED TOTTENHAM: STATISTICHE E TABELLINO

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come il Manchester United abbia sostanzialmente meritato il successo finale nonostante il Tottenham abbia per esempio fatto suo il possesso del pallone con il 53,7%. A questo si aggiunge pure un maggior numero di passaggi, 449 contro 436, e di contrasti, 20 a 18, sebbene i Red Devils di mister Solskjaer si siano distinti soprattuto in fase offensiva grazie al 12 a 8 nelle conclusioni totali, delle quali 7 a 5 indirizzate nello specchio della porta, e senza dimenticare il 113 a 123 negli attacchi, dei quali 53 a 46 quelli pericolosi. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, parità nel computo dei falli, 9 per parte, e l’arbitro inglese P. Tierny ha estratto il cartellino giallo in un’unica occasione ammonendo solamente Winks tra le fila degli uomini allenati dal tecnico Josè Mourinho.
Manchester United-Tottenham 2 a 1 (p.t. 1-1)
Reti: 6′, 49′ RIG. Rashford(M); 39′ Dele Alli(T).
MANCHESTER UNITED (4-2-3-1) – De Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, A. Young; McTominay, Fred; James, Lingard(87′ Shaw), Greenwood(80′ Pereira); Rashford. All.: Ole Gunnar Solskjaer.
TOTTENHAM (4-2-3-1) – Gazzaniga; Aurier, D. Sanchez, Alderweireld, Vertonghen; Winks(70′ Ndombele), M. Sissoko(86′ Lo Celso); Lucas Moura(64′ Eriksen), Dele Alli, Son Heung-Min; Kane. All.: José Mourinho.
Arbitro: P. Tierney (Inghilterra).
Ammoniti: 13′ Winks(T).



© RIPRODUZIONE RISERVATA