Video/ Milano Stella Rossa (79-62) highlights: l’Olimpia torna a vincere (Eurolega)

- Alessandro Rinoldi

Video Milano Stella Rossa (79-62) highlights: l’Olimpia torna a vincere in Eurolega battendo i serbi al Forum di Assago nella settima giornata

Rodriguez Olimpia Milano
Milano Stella Rossa, basket Eurolega 7^ giornata (Foto LaPresse)

VIDEO MILANO STELLA ROSSA (79-62)

Al Mediolanum Forum di Assago l’Olimpia Milano supera la Stella Rossa di Belgrado, come possiamo ammirare nel video Milano Stella Rossa 79-62. Nel primo tempo sono i padroni di casa allenati da coach Messina a partire subito fortissimo riuscendo a portarsi addirittura sul 13 a 0 nei primi sette minuti del match, aggiudicandosi poi il parziale iniziale della sfida per ben 24 a 6. Gli ospiti guidati da coach Radonjic faticano a contenere gli avversari mostrando più di una disattenzione in fase difensiva. I minuti scorrono sul cronometro ed i serbi crescono lentamente vincendo persino il secondo parziale della partita per 21 a 19. Le Scarpette Rosse, a cui in questa fase non basta il dominio a rimbalzo per 11 a 4, peccano di superficialità in qualche episodio scatenando l’ira di Messina in panchina durante il time-out.

Nel secondo tempo la partita diventa sempre più spezzettata anche a causa degli sforzi compiuti dalla Stella Rossa di cercare di pareggiare la disputa, tanto da imporsi per 23 a 19 con tripla finale sulla sirena. Gli uomini di Radonjic sistemano i difetti a rimbalzo, ora 9 a 6, e migliorano la propria mira in zona offensiva. Nell’ultima parte dell’incontro gli italiani tengono a bada gli avversari e ci pensa Datome a spegnere sostanzialmente le speranze degli ospiti con una bella stoppata a certificare il 17 a 12. La vittoria conquistata all’interno delle mura amiche permette all’Olimpia Milano di registrare il 6-1 in sette giornate di Eurolega mentre la sconfitta costa invece il 2-5 alla Stella Rossa.

VIDEO MILANO STELLA ROSSA: STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come l’Olimpia abbia meritato di ottenre questo successo a cominciare per esempio dalla migliore percentuale al tiro registrata, ovvero il 46.7% contro il 40.7%, dato questo in cui spicca in maniera particolare l’11 a 4 nelle triple. I milanesi hanno agito meglio a rimbalzo, 30 a 25 i totali dei quali 13 a 9 in attacco e 17 a 16 in difesa, hanno effettuato più stoppate, 2 a 1, perso meno palle, 10 a 15, e ne hanno pure recuperate un numero maggiore rispetto ai serbi, 9 a 6. Il miglior marcatore assoluto della serata è stato il numero 31 S. Shields grazie i 18 punti messi a segno per l’Olimpia Milano e, sul fronte opposto, si è invece distinto il numero 9 L. Mitrovic tramite i 17 punti siglati per la Stella Rossa. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, entrambe le squadre hanno commesso 21 falli personali ciascuna.

OLIMPIA MILANO – Datome, Hall, Hines, Melli, Shields. A disp.: Biligha, Daniels, Grant, Mitoglou, Ricci, Rodriguez, Tarczewski. Coach: Messina.
STELLA ROSSA – Hollins, Kalinic, Kuzmic, Mitrovic, Wolters. A disp.: Davidovac, Dobric, Lazarevic, Lazic, Simonovic, Uskokovic, Zirbes. Coach: Radonjic.

VIDEO MILANO STELLA ROSSA



© RIPRODUZIONE RISERVATA