Video/ Monza Vicenza (risultato finale 1-1): highlights e gol. Guerra e Finotto!

- Fabio Belli

Video Monza Vicenza (risultato finale 1-1): highlights e gol della partita amichevole tra le due neopromosse in Serie B. In rete Guerra e Finotto.

Monza esultanza
Video Monza Vicenza (Foto LaPresse)

Pari piacevole tra Monza e Vicenza, le due neopromosse in Serie B si sono affrontate a viso aperto fornendo già buone indicazioni ai rispettivi allenatori. Come si vede nel video di Monza Vicenza, il primo tempo inizia col botto, all’11’ per un intervento falloso di Armellino su Gori in area di rigore, c’è un calcio di rigore per i berici che viene trasformato da Guerra. Il Monza prova a reagire, una conclusione di Machin non ha fortuna ma al 27′ i brianzoli colpiscono con Finotto, lanciato da Donati e bravo e rapido a infilare la difesa avversaria, depositando il pallone alle spalle di Grandi. La chiusura della prima frazione di gioco è comunque di marca berica, I berici al 44′ sfiorano di nuovo il vantaggio con una conclusione di Vandeputte che, dopo aver saltato secco Machin, cerca l’incrocio dei pali mancando di poco il bersaglio. Monza un po’ rintanato nella propria metà campo, ma nella ripresa i brianzoli riescono a rimettere la testa fuori dal guscio, anche se ad avere un’altra ottima occasione per tornare in vantaggio è il Vicenza, al 7′ con una potente punizione di Giacomelli che viene deviata sulla traversa da Di Gregorio, che aveva rilevato Lamanna tra i pali. Poi il Monza guadagna metri, ma i tanti cambi non aiutano la partita a ritrovare ritmo e l’1-1 finale soddisfa sicuramente entrambe le compagini.

LE DICHIARAZIONI DEI TECNICI

Christian Brocchi valuta con attenzione cosa va sistemato e cosa già funziona nel suo Monza: “Alcuni meccanismi vanno messi a posto ma abbiamo giocatori nuovi e no e questi test servono per mettere minuti nelle gambe. Buonissima questa prova che serve per il campionato. Noi dobbiamo lavorare tanto, anche contro il Milan nonostante i quattro gol subiti abbiamo visto una squadra che ha già voglia di acquisire la giusta mentalità, ma deve ovviamente lavorare per rodarsi al meglio. La squadra si è molto rinnovata e servirà il tempo necessario per mettere a punto i giusti automatismi.Mimmo Di Carlo vede la personalità del Vicenza già in crescita: “Tutte e due le squadra hanno giocato a calcio noi abbiamo fatto una partita con personalità e ci siamo trovati di fronte un’ottima squadra che lavora bene soprattutto nel possesso palla. Ora il Vicenza deve giocare da squadra, contare sul gruppo, avere motivazione e mantenere questa mentalità e soprattutto verticalizzare di più perché solo così possiamo fare male. Nel futuro dobbiamo imparare a leggere meglio le situazione, rimare corti e compatti e con le nostre giocate rapide per mantenere equilibrio e continuità in questo campionato. Il Vicenza deve consolidarsi in Serie B e puntare alla parte sinistra della classifica prima di poter pensare di essere una delle sorprese del campionato.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO MONZA VICENZA 1-1, GOL E HIGHLIGHTS

© RIPRODUZIONE RISERVATA