Video/ Napoli Spal (3-1): highlights e gol. I partenopei non si fermano più (Serie A)

- Stefano Belli

Video Napoli Spal (risultato finale 3-1): highlights e gol della partita valevole per la 28^ giornata di Serie A. Mertens, Callejon e Younes affossano gli estensi

Jose Callejon Napoli disperazione Champions lapresse 2020
José Callejon, dal 2013 al Napoli (Foto LaPresse)

Come si evince dal video con i gol e gli highlights di Napoli Spal 3-1, i partenopei non si vogliono più fermare: Gattuso è stato bravissimo a ricompattare saldamente un gruppo che si era sfaldato durante la gestione Ancelotti e adesso si ritrova tra le mani la squadra che assieme all’Atalanta è ripartita meglio dopo il lockdown. Il sogno Champions in ogni caso rischia di rimanere tale visto che la Dea di Gasperini continua a tritare gli avversari a suon di gol e giocate da stropicciarsi gli occhi e di questo passo la quota per il quarto posto sarà altissima. Con l’Europa League già in tasca, il Napoli affronterà le ultime dieci giornate di campionato con uno stato d’animo invidiabile, senza nulla da perdere e tutto da guadagnare i giocatori penseranno più che altro a divertirsi e a far divertire i loro tifosi che possono sostenerli solamente da remoto, guardandoli dalla tv e commentando le partite sui social. Nonostante il divario tecnico tra le due formazioni, il match del San Paolo è rimasto aperto fino a una dozzina di minuti dal novantesimo, quando Younes – appena entrato – ha trovato il guizzo per fulminare Letica e regalare un finale tranquillo ai suoi che l’avevano sbloccata in avvio con Mertens. La rete del belga inizialmente era stata annullata da Pairetto per un fuorigioco in realtà esistente, decisione corretta dal VAR che ha restituito il maltolto ai padroni di casa. Gli estensi, in netta difficoltà, trovano comunque il modo di pareggiare momentaneamente i conti con Petagna che rifila un dispiacere ai suoi futuri compagni di squadra (che a settembre non lo accoglieranno benissimo). Ci deve pensare Callejon a rimettere le cose a posto, lo spagnolo che a fine stagione lascerà il club ci tiene comunque un bel ricordo. Anche stavolta Insigne si deve accontentare di un bel voto in pagella, il numero 24 in effetti è riuscito a buttarla dentro ma i suoi sforzi vengono cancellati dall’offside millimetrico di Mertens, autore dell’assist. Periodo non esaltante per Lorenzo ma finché arrivano le vittorie se ne farà una ragione.

VIDEO NAPOLI SPAL: LE DICHIARAZIONI

Le parole di Gennaro Gattuso in conferenza stampa: “Da parte nostra stiamo facendo il massimo, più di così non possiamo fare, continuiamo a credere alla Champions ma allo stesso tempo siamo realisti, il quarto posto è lontano. Ora pensiamo a recuperare le energie in vista della sfida con l’Atalanta. I bergamaschi non sono più una sorpresa, sarà un big match a tutti gli effetti, non so se ci basterà giocare bene, ai ragazzi ripeto sempre che dobbiamo dare continuità di gioco e risultati, per chiudere in bellezza la stagione e preparare nel migliore de modi la prossima dove mi auguro di lottare nuovamente per lo scudetto. Sono davvero contento che Callejon abbia deciso di restare almeno fino ad agosto, da qui a fine campionato può darci davvero una grossa mano”.

VIDEO NAPOLI SPAL: GOL E HIGHLIGHTS



© RIPRODUZIONE RISERVATA