Video/ Salernitana Juventus (0-2): highlights e gol. Dybala e Morata a segno!

- Alessandro Rinoldi

Video Salernitana Juventus (risultato finale 0-2): highlights e gol della partita, valida nella 15^ giornata della Serie A. Tre punti comodi per Allegri.

Paulo Dybala Juventus finta lapresse 2021 640x300
Paulo Dybala (Foto LaPresse)

VIDEO SALERNITANA-JUVENTUS (0-2): LA SINTESI

Allo Stadio Arechi la Juventus supera in trasferta la Salernitana per 2 a 0. Nel primo tempo sono senz’altro gli ospiti allenati dal tecnico Allegri a prendere presto in mano il controllo delle operazioni andando subito alla conclusione con Dybala al 5′, il quale non impensierisce però l’estremo difensore avversario Belec nemmeno al 10′ ed il suo collega Kulusevski aveva invece messo i brividi alla retroguardia della Salernitana con un tiro a giro largo non di molto intorno al 7′. I minuti scorrono sul cronometro ed i granata suonano la carica con uno spunto di Simy 15′, sebbene il suo colpo di testa finisca oltre la linea di fondo campo. I bianconeri replicano al 21′ riuscendo a passare in vantaggio grazie alla rete messa a segno da Dybala, preciso nell’insaccare la sfera dopo aver scambiato con Kulusevski.

Il raddoppio arriva già al 28′ per merito del gol siglato da Chiellini, approfittando dell’errato rinvio di Gagliolo sul calcio di punizione con cui Cuadrado aveva centrato il palo. Tuttavia la rete viene annullata al 31′ quando il VAR ravvisa la posizione di fuorigioco attivo nei confronti di Kean. Nel finale del primo tempo il ritmo della gara non accenna a diminuire ma i piemontesi vivono qualche attimo di apprensione quando al 38′ Kean patisce un problema ad una caviglia dopo un contrasto con Gyomber. La Juve si rivede poi al 42′ con il tentativo finito alto di Bentancur in azione personale.

IL SECONDO TEMPO

Nella ripresa il copione del match sembra ripetersi rispetto a quanto accaduto in precedenza ed al 55′ è infatti Dybala ad andare al tiro spedendo la sfera sopra la traversa. Il tempo passa e la Salernitana si dispera quando Raniera coglie un palo clamoroso al 58′. La Vecchia Signora prosegue per la sua strada e raddoppia sul serio al 70′ con il gol di Morata, supportato in maniera vincente da Bernardeschi. Al 75′ sul fronte opposto Gymober manda la palla sull’esterno della rete.

Nell’ultima parte dell’incontro c’è spazio pure per il calcio di rigore concesso per fallo di Gyomber su Morata e fallito da Dybala calciando alto nel recupero al 90’+5′. I tre punti conquistati lontano dalle mura amiche in questo quindicesimo turno di campionato permettono alla Juventus di salire a quota 24 nella classifica della Serie A mentre la Salernitana non si muove, rimanendo ferma con i suoi 8 punti.

LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come la Juventus abbia ampiamente meritato di ottenere questo successo a cominciare per esempio dal possesso palla finale favorevole con il 74%, dato questo supportato pure da un maggior numero di passaggi completati, ovvero 759 contro 211. I bianconeri si sono inoltre contraddistinti particolarmente in zona offensiva dove spicca il 18 a 4 nelle conclusioni totali, delle quali 7 a 0 quelle indirizzate nello specchio della porta, ed il 166 a 56 negli attacchi, dei quali 64 a 23 quelli pericolosi.

Infine, sotto l’aspetto disciplinare, la Salernitana è stata la squadra più scorretta della serata a causa del 14 a 9 nel computo dei falli e l’arbitro Francesco Fourneau, proveniente dalla sezione di Roma 1, ha estratto il cartellino giallo per due volte ammonendo rispettivamente Gagliolo da un lato e Locatelli dall’altro.

IL TABELLINO

Salernitana-Juventus 0 a 2 (p.t. 0-1)
Reti: 21′ Dybala(J); 70′ Morata(J).
Assist: 21′ Kulusevski(J); 70′ Bernardeschi(J).

SALERNITANA (3-5-2) – Belec; Veseli, Gyomber, Gagliolo; Zortea, L. Coulibaly, Capezzi(50′ Di Tacchio), Kechrida(50′ Schiavone), L. Ranieri(82′ Jaroszynski); F. Bonazzoli(82′ Vergani), Simy(64′ Djuric). Allenatore: Stefano Colantuono.

JUVENTUS (4-2-3-1) – Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Lu. Pellegrini(66′ Alex Sandro); Bentancur, Locatelli; Kulusevski(90’+4′ Soule), Dybala, Bernardeschi(71′ Rabiot); Kean(66′ Morata). Allenatore: Massimiliano Allegri.
Arbitro: Francesco Fourneau (sezione di Roma 1).
Ammoniti: 26′ Gagliolo(S); 60′ Locatelli(J).

CLICCA QUI PER IL VIDEO SALERNITANA JUVENTUS, DA SKY

© RIPRODUZIONE RISERVATA