Video/ Sheriff Real Madrid (0-3): highlights e gol. Moldavi travolti in casa!

- Alessandro Rinoldi

Video Sheriff Real Madrid (risultato finale 0-3): highlights e gol della partita, valida nella quinta giornata dei gironi di Champions league.

carlo ancelotti real madrid 2021 lapresse 640x300
Video Sheriff Real Madrid - L'allenatore del Real Madrid, Carlo Ancelotti (laPresse)

VIDEO SHERIFF-REAL MADRID (0-3): LA SINTESI

Alla Bolshaya Sportivnaya Arena il Real Madrid supera in trasferta lo Sheriff Tiraspol per 3 a 0, risultato questo che qualifica matematicamente l’Inter agli ottavi di finale. Nel primo tempo sono i padroni di casa guidati da mister Venydub a cercare di proporsi subito in zona offensiva nel tentativo di prendere in mano il controllo delle operazioni, senza però registrare occasioni realmente degne di nota. Gli ospiti allenati dal tecnico Ancelotti si fanno sentire verso l’8′ e si vedono pure annullare un gol al 10′ quando Benzema viene pescato in posizione di fuorigioco.

I minuti scorrono sul cronometro e gli spagnoli insistono sollecitando Athanasiadis con Rodrygo anche al 18′ oltre al colpo di testa alto di Benzema del 24′. Ci pensa quindi Alaba a mettere a segno la rete del vantaggio per i suoi al 30′ direttamente su calcio di punizione, fischiato per fallo di Costanza su Rodrygo con relativa ammonizione e deviato in maniera decisiva da Cristiano. Il raddoppio arriva nel recupero al 45’+1′ per merito di Kroos, finalizzando una bell’azione corale con l’aiuto di Rodrygo.

LA RIPRESA

Nel secondo tempo i gialloneri ripetono l’avvio arrembante che li aveva contraddistinti in apertura con Costanza che sfortunatamente colpisce male sul suggerimento di Cristiano al 50′. Le merengues non si lasciano impressionare e siglano pure il tris al 55′ con Benzema, servito dal suo compagno Mendy. Nell’ultima parte dell’incontro Nacho rileva prematuramente Alaba al 65′ ed Asensio cerca inutilmente il poker non avendo fatto i conti con Athanasiadis.

Sotto l’aspetto disciplinare, l’arbitro polacco S. Marciniak ha estratto il cartellino giallo per due volte ammonendo rispettivamente Costanza da un lato e Mendy dall’altro. I tre punti conquistati lontano dalle mura amiche in questo quinto turno della fase a gironi permettono al Real Madrid di salire a quota 12 nella classifica del gruppo D della Champions League mentre lo Sheriff non si muove, rimanendo fermo con i suoi 6 punti.

IL TABELLINO

Sheriff-Real Madrid 0 a 3 (p.t. 0-2)
Reti: 30′ Alaba(R); 45’+1′ Kroos(R); 50′ Benzema(R).
Assist: 45’+1′ Rodrygo(R); 50′ Mendy(R).

SHERIFF (4-2-3-1) – Athanasiadis; Costanza, Arboleda, Dulanto, Cristiano; S. Thill, Addo; A. Traoré(81′ Cojocaru), Kolovos(59′ Nikolov), Bruno(60′ Julien); Castaneda(59′ Yansane). Allenatore: Yuriy Vernydub.

REAL MADRID (4-3-3) – Courtois; Carvajal(65′ Lucas), Militao, Alaba(65′ Fernandez), F. Mendy(61′ Marcelo); Kroos, Casemiro(84′ Blanco), Modric; Rodrygo(84′ Asensio), Benzema, Vinicius Junior. Allenatore: Carlo Ancelotti.

Arbitro: S. Marciniak (Polonia).
Ammoniti: 4′ Mendy(R); 29′ Costanza(S).

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI SHERIFF REAL MADRID, DA SKY

© RIPRODUZIONE RISERVATA