Video/ Sicula Leonzio Bisceglie (1-0): highlights e gol. Pugliesi retrocessi

- Alessandro Rinoldi

Video Sicula Leonzio Bisceglie (risultato finale 1-0): highlights e gol della partita, ritorno dei play out della Serie C. Pugliesi retrocessi in D.

Sicula Leonzio
Video Sicula Leonzio Bisceglie (Foto LaPresse)

Al Sicula Trasporti Stadium-Stadio Angelino Nobile la Sicula Leonzio supera il Bisceglie per 1 a 0. Come si vede nel video di Sicula Leonzio Bisceglie, nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa guidati da mister Grieco a tentare di prendere subito in mano le redini della sfida, forzando il portiere avversario Casadei a compiere un intervento provvidenziale sulla conclusione di Lescano al 2′. Gli uomini allenati dal tecnico Mancini, pur dovendo rimontare dall‘1 a 0 subito nel corso della gara d’andata, non si danno per vinti e replicano quasi immediatamente con un tiro impreciso di Hristov al 4′. Ci provano poi Provenzano al 15′, Lescano di nuovo al 18′ e Romani al 20′ a sfidare la sorte a caccia del gol che potrebbe spezzare l’equilibrio iniziale ma la frazione si spegne tra le proteste nerazzurro stellate per un presunto calcio di rigore non concesso dal direttore di gara intorno al 35′ e dopo la sostituzione prematura effettuata dagli ospiti per rimpiazzare l’infortunato Trovade con Gatto già al 32′. Nel secondo tempo gli ospiti si fanno vedere in avanti con una conclusione imprecisa di Petris al 48′ ed il subentrato Gatto, complice il pressing effettuato dalla retroguardia avversaria, non riesce ad intercettare la sfera in area avversaria su un buon lancio interessante al 57′. Il solito Lescano risulta essere protagonista pure al 61′, quando Hristov ne intuisce le intenzioni ed evita il peggio rischiando anche l’autorete. Bisogna attendere il 72′ perchè Catania riesca a spezzare l’equilibrio iniziale con il gol decisivo arrivato con un colpo di testa vincente sul calcio d’angolo battuto da Bucolo e risultano inutili i tentativi della squadra di mister Mancini di acciuffare il pari e la partita si spegne con anche un accenno di rissa al momento del triplice fischio dell’arbitro. Sotto l’aspetto disciplinare, l’arbitro Valerio Maranesi, proveniente dalla sezione di Ciampino, ha estratto il cartellino giallo per ben sette volte ammonendo rispettivamente Bariti, Bucolo e Sabatino da un lato, Karkalis, Romani e Montero dall’altro. La vittoria conquistata all’interno delle mura amiche, in virtù anche dell’1 a 0 maturato nella gara d’andata, permette alla Sicula Leonzio di raggiungere la salvezza e restare in Serie C mentre il Bisceglie, sconfitto, retrocede in Serie D.

IL TABELLINO

Sicula Leonzio-Bisceglie 1 a 0 (p.t. 0-0)
ANDATA: 1 a 0
Reti: 72′ Catania(S).
Assist: 72′ Bucolo(S).
SICULA LEONZIO (3-4-2-1) – Fasan; Ferrara, Sosa, Bachini; Bariti(52′ Sabatino), Bucolo, Palermo(88′ Tafa), Parisi(67′ Lia); Provenzano(68′ Maimone), Catania; Lescano. All.: Grieco.
BISCEGLIE (4-2-3-1) – Casadei; Petris, Hristov, Diallo, Karkalis; Zibert(75′ Abonckelet), Rafetraniaina; Dellino(53′ Ebagua), Trovade(32′ Gatto), Romani(54′ Nacci); Montero. All.: Mancini.
Arbitro: Valerio Maranesi (Ciampino).
Ammoniti: 10′ Karkalis(B); 13′ Bariti(S); 14′ Romani(B); 42′ Bucolo(S); 70′ Sabatino(S); 84′ Montero(B); 90′ Lia(S).

CLICCA QUI PER IL VIDEO SICULA LEONZIO BISCEGLIE

© RIPRODUZIONE RISERVATA