VIDEO/ Torino Wolverhampton (2-3): gol e highlights. Mazzarri: io ci credo ancora

- Michela Colombo

Video Torino Wolverhampton (risultato finale 2-3): highlights e gol della partita d’andata dei play off di Europa league. Granata KO, Mazzarri però ci crede.

Torino Belotti
Andrea Belotti (Foto LaPresse)

Torino Wolverhampton purtroppo è stata una partita amara per i granata, puniti probabilmente oltre le loro colpe con una sconfitta per 2-3. L’allenatore Walter Mazzarri, ai microfoni di Sky Sport, al termine della partita ha analizzato gli errori dei suoi ragazzi, ma senza perdere la speranza in vista del ritorno: “Siamo partiti un po’ contratti, forse i ragazzi hanno sentito in modo particolare questa sfida e non siamo stati fluidi nel palleggio. Alla fine abbiamo fatto una buona partita contro una squadra molto forte, che fa del contropiede la sua arma migliore. Siamo stati ingenui a concedere queste ripartenze, abbiamo fatto errori che di solito non facciamo. Adesso dobbiamo andare in Inghilterra: se giocheremo con meno apprensione, può succedere di tutto. Il Wolverhampton ha grande qualità, con risorse incredibili: se paghi un giocatore 40 milioni, è normale che sia forte”. Mazzarri comunque rilancia la sfida e sottolinea che la differenza tra Torino e Wolverhampton si è vista solo nel punteggio: “Io ci credo, se giochiamo come abbiamo fatto in altre partite, sono sicuro che non è ancora finita. Non voglio cercare alibi, potevamo fare meglio ed essere meno ingenui. Dovevamo fare più attenzione su Jimenez: abbiamo fatto degli errori e li abbiamo pagate. A questi livelli gli episodi fanno la differenza. Abbiamo avuto più possesso palla, ma alla fine hanno vinto loro 3-2: questo è il calcio”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VIDEO TORINO WOLVERHAMPTON: LA CRONACA

Primo KO per i granata di Mazzarri nei primi turni di Europa League: come si vede nel video di Torino Wolverhampton infatti i piemontesi hanno incassato il 3-2 in casa e hanno visto parzialmente compromessa la loro qualificazione alla fase a gironi del secondo torneo per club del continente. La sfida è risultata comunque divertente: i granata però pagano una certa timidezza nell’avvio del match, ma non perdono le speranze per la sfida di ritorno al Moulinex, dove però non saranno permessi errori. Tornando la match ecco che ah rompere le righe in termini di marcature è Bremer, che però al 43’ firma un brutto autogol. E’ quindi nella ripresa che si concentrano gli altri gol della partita di Europa League: dopo l’intervallo i Wolves si portano ulteriormente in vantaggio con Jota, in rete al 59’. Ad accorciare il distacco arriva De Silvestri, che al 61’ sfritta l’assist di Ansaldi: al 72’ per Jimenez ricompone l’ordine e porta il Wolverhampton sul 3-1. Ciliegina sul finale il rigore ottimamente centrato da Belotti all’89’ che rinvigorisce le speranze del Torino in vista della partita di ritorno in Inghilterra.

IL TABELLINO

TORINO WOLVERHAMPTON 2-3 (0-1 pt)

Reti: 43′ Bremer autogol, 59′ Jota (W), 61′ De Silvestri (T), 72′ Jimenez (W), 89′ Belotti (T)

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bremer; De Silvestri, Meité (64′ Rincon), Baselli, Ansaldi (70′ Aina); Berenguer (59′ Lukic); Zaza, Belotti. All. Mazzarri

WOLVERHAMPTON (3-5-2): Rui Patricio; Vallejo, Coady, Boly; A. Traoré (64′ Jonny), Dendocker, Saiss, Joao Moutinho, Vinagre; R. Jimenez (76′ Cutrone), Diogo Jota (69′ Neto). All. Nuno Espirito Santo

Ammoniti: Belotti (T), Ansaldi (T), Berenguer (T), Baselli (T), Bremer (T), Saiss (W), Vallejo (W), Rincon (T)

Arbitro: Soares Dias Stadio: Olimpico Grande Torino

 

VIDEO TORINO WOLVERHAMPTON, HIGHLIGHTS E GOL



© RIPRODUZIONE RISERVATA