Video/ Udinese Lazio (0-0): gli highlights. Inzaghi non sfonda alla Dacia Arena

- Fabio Belli

Video Udinese Lazio (risultato finale 0-0): gli highlights della partita, valida nella 33^ giornata della Serie A. Un punto a testa alla Dacia Arena.

Milinkovic Lazio perplesso lapresse 2020
Video Udinese Lazio . - Sergej Milinkovic-Savic, centrocampista serbo della Lazio (Foto LaPresse)

L’Udinese si prende un ottimo punto salvezza, alla luce del tracollo interno del Lecce contro la Fiorentina. La Lazio ormai sembra in costante, totale affanno, ma il punto preso aiuta a pensare a una qualificazione in Champions che, al di là dei rimpianti Scudetto, Inzaghi ha ricordato mancare da 13 anni in casa biancoceleste. Come si vede nel video di Udinese Lazio, primo tempo d’equilibrio, la Lazio mostra qualche progresso rispetto agli sconcertanti match contro Lecce e Sassuolo, Immobile spreca un ottima chance a centro area e Luis Alberto lo imita. Ma l’Udinese in contropiede punge, anche se il primo tempo si chiude senza troppe emozioni. Nella ripresa meglio i friulani, la Lazio non trova apporto dai suoi solisti e Strakosha deve impegnarsi su una gran parata su De Paul, simile a quella che Musso in precedenza aveva esibito su una gran botta di Lazzari. Nel finale le occasioni migliori: buon varco per il giovane Adekanye all’87’, ma l’olandese si fa murare la conclusione. Come contro il Sassuolo, la Lazio rischia la beffa allo scadere del match: al 96′, a recupero scaduto, Rodrigo De Paul avanza e lascia partire una saetta imprendibile per Strakosha. Il pallone però trova la base del palo che salva la Lazio da una sconfitta da psicodramma: lo 0-0 appare comunque il risultato più giusto per quanto visto in campo.

LE DICHIARAZIONI

Luca Gotti è soddisfatto della prestazione della sua Udinese, non del risultato: “Non è facile, giocando ogni tre giorni, avere prima della partita il termometro di quello che sarà l’incontro e di quelle che saranno le energie a disposizione. Non so bene se sono più importanti le energie fisiche o quelle mentali perché giocare così spesso complica tutto. Dopo l’importante partita di Ferrara abbiamo pagato qualcosa dal punto di vista fisico e delle energie, mentre stasera abbiamo trovato una squadra che ha provato a fare tutto quello che poteva. Il tipo di occasioni che abbiamo avuto oggi ci possono far pensare di aver lasciato due punti ma, al di là di questo, prendiamo per buono questo punto e il modo in cui la squadra ha voluto prenderselo.” Simone Inzaghi vede interrompersi l’emorragia di sconfitte per la Lazio: “Abbiamo provato in tutte le maniere a vincerla, soprattutto nel primo tempo. Nella ripresa potevamo fare meglio, l’Udinese era pericolosa nelle ripartenze e alla fine c’è stato il tiro di De Paul che ah colpito il palo. Avremmo dovuto vincere, ci mancano ancora 3 punti per la Champions. Siamo vicini, lunedì abbiamo la Juventus e dobbiamo andare avanti. Sappiamo tutto cosa abbiamo dovuto passare alla ripresa, ma nulla toglie al cammino di questi ragazzi che hanno vinto una Supercoppa e adesso si giocano la Champions. Normale che voltandosi indietro gli assenti sarebbero stati importanti, ma purtroppo non ci sono. Abbiamo pagato la sosta forzata ma a questi ragazzi non potrò mai dire nulla, da quattro anni danno tutto per la Lazio.”

VIDEO UDINESE LAZIO, HIGHLIGHTS E GOL



© RIPRODUZIONE RISERVATA