Video/ Virtus Verona Ravenna (3-0): highlights e gol. Doppietta di Magrassi!

- Raffaele Graziano Flore

Video Virtus Verona Ravenna (risultato finale 3-0): highlights e gol della partita, valida nella 11^ giornata del girone B di Serie C.

Gol Virtus Verona
Diretta Fermana Virtus Verona, Serie C girone B (Foto LaPresse)
Pubblicità

La Virtus Verona batte agevolmente in questo turno infrasettimanale della Serie C (Girone B) il Ravenna per 3-0 e continua il suo momento magico in campionato dove resta ai piani alti della classifica: tutto facile per gli uomini del presidente-allenatore Luigi Fresco che in pratica mettono in ghiaccio la contesa già dopo 16 minuti. Tanto basta infatti ai rossoblu scaligeri per colpire due volte la retroguardia dell’undici allenato da Luciano Foschi, prima con una bella punizione di Danti e poi col primo dei due gol firmati da Magrassi, ben imbeccato dal partner d’attacco Odogwu. E poi a poco è valso il tentare da parte di Foschi di ridisegnare i suoi a seguito di questo mortifero uno-due: e lo stesso leitmotiv si è visto pure nella ripresa dato che sono bastati altri sei minuti a Magrassi per completare la sua doppietta (51’) e difatti spegnere ogni altra velleità di rimonta da parte dei giallorossi romagnoli, apparsi fin troppo rinunciatari e che praticamente, dopo circa un’ora di gioco, avevano già deposto le armi. Ad ogni modo con questi tre punti la Virtus Verona sale a quota 19 punti, al sesto posto, mentre invece il Ravenna resta inchiodato a 13 ma comunque in una posizione di classifica tranquilla, pur mancato la chance di agganciare in graduatoria proprio i rossoblu.

Pubblicità

LE DICHIARAZIONI

Al termine del match che ha visto la Virtus Verona maramaledeggiare contro un Ravenna da subito arrendevole e poi incapace di segnare pure la rete della bandiera nel resto della sfida, negli spogliatoi sono arrivate le dichiarazioni del tecnico, nonché presidente, dei rossoblu scaligeri, Luigi Fresco, mentre non sono disponibili le impressioni del dopo gara di Luciano Foschi, mister del Ravenna. Per quanto riguarda i vincitori, il diretto interessata ha parlato senza mezzi termini di un momento magico per la sua squadra: “Sono contentissimo della vittoria ma dobbiamo comunque rimanere coi piedi per terra dato che il percorso è ancora molto lungo” ha detto l’allenatore veronese, pur ammettendo che in società ci si sta godendo un momento davvero unico. “Già nella scorsa gara con la Sambenedettese ci siamo trovati davanti quella curva stupenda con così tanta gente e tra me e me ho pensato a quanta strada abbiamo fatto per essere arrivati dove siamo oggi” ha confessato con un pizzico di commozione Fresco, aggiungendo che la forza della sua squadra è quella di ricordarsi da dove arriva e poi ricordando pure che il Ravenna non era affatto un avversario facile da affrontare ma che i suoi sono stati bravi soprattutto a colpirli in velocità nelle ripartenze.

CLICCA QUI PER IL VIDEO VIRTUS VERONA RAVENNA, HIGHLIGHTS

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità