VLADIMIR LUXURIA È CELIA CRUZ/ Gaffe di Salemme sulla mascolinità (Tale e Quale Show)

- Morgan K. Barraco

Vladimir Luxuria, Tale e Quale Show Il Torneo: è Celia Cruz nella prima puntata. Gaffe di Vincenzo Salemme sulla sua “mascolinità”.

Vladimir Luxuria Grande Fratello 2019
Vladimir Luxuria

Nella prima puntata del Torneo di Tale e quale show 2019, Vladimir Luxuria ha interpretato Celia Cruz, la cantante de La vida es un carnaval. In riferimento alla sua esibizione, il giudice Vincenzo Salemme ha commesso una piccola gaffe subito riportata su giornali e social network: “Bravissima Vladimir, la voce di Celia Cruz era difficilissima, era molto mascolina veramente, sei stata brava ad imitarla…”, ha detto in proposito. Vladimir è un maschio a tutti gli effetti: per questo non gli è stato difficile emulare il timbro duro e roco della Cruz. “Sai… Diciamo…”, ha sorriso poi Luxuria, mentre Carlo Conti è scoppiato a ridere. Salemme ci ha messo un po’ per capire a cosa tutti si riferivano, mentre parlavano del suo scivolone. Perciò Siani è intervenuto: “Vieni con me, Vincenzo… Giorgio, portiamolo via…”. Panariello ha poi scherzato: “Ma sai che aveva ragione Vincenzo… Perché Celia Cruz si chiamava precisamente Úrsula Hilaria Celia de la Caridad de la Santísima Trinidad Cruz… Alfonso!”. (agg. di Rossella Pastore)

Il ritorno a Tale e Quale Show

Dopo aver partecipato con successo l’anno scorso, Vladimir Luxuria ritorna a Tale e Quale Show 2019 Il Torneo per sfidare i concorrenti dell’edizione appena conclusa. Durante la sua gara, l’attivista ha stupito il pubblico con diverse trasformazioni, da Lucio Dalla a Caparezza, fino a Ivan Cattaneo, Renato Zero e Patty Pravo. Sarà però la sua imitazione di Ghali e la sua Cara Italia a permetterle di vincere la prima puntata del programma, un inizio vincente a cui purtroppo non è seguita la vittoria finale. Clicca qui per rivedere il video di Vladimir Luxuria a Tale e Quale Show. Dopo essere slittata ai posti centrali, Vladimir Luxuria infatti ha guadagnato il secondo posto nella quarta puntata dell’anno scorso, grazie a Mi Vendo di Zero, per poi ritornare nel baratro negli appuntamenti successivi e risalire di nuovo per accedere al Torneo. Non sappiamo invece quale sarà la trasformazione prevista per questa sera, anche perché in questi giorni Luxuria ha vissuto un altro momento importante: fare da madrina alle nozze delle due amiche Paola e Melissa. “Oggi le due bellissime spose Paola e Melissa mi hanno voluta da madrina al loro matrimonio (e in Francia si chiama proprio così) insieme al Sindaco di Mandelieu-La-Napoule Sebastien Leroy, i genitori, parenti e gli amici più stretti”, scrive sui social.

Vladimir Luxuria: riuscirà a tenere testa agli altri concorrenti di Tale e Quale Show Il Torneo?

Vladimir Luxuria riuscirà a tenere testa agli altri concorrenti di Tale e Quale Show 2019 – Il Torneo? Lo scopriremo fra pochissimo: i fan sono in attesa di vederla di nuovo all’opera e magari riuscire a conquistare quella visibilità che l’anno scorso è stata oscurata da alcune sconfitte. Nel frattempo l’attivista è impegnata su altri fronti, come il suo A tu per tu con Vladimir Luxuria, un’intervista/spettacolo che ha inaugurato lo scorso 17 ottobre a Cagliari, in occasione della quinta edizione di Love Sharing. “Sono innamorata della vita, dei miei parenti e della mia nipotina”, ha detto in quell’occasione, “non sono fidanzata, ma non mi sento una sfigata. Se mi sento depressa e mi trovo in Sardegna, mi mangio una seada”. Prima di partecipare alla manifestazione, Vladimir Luxuria ha avuto modo di visitare alcuni dei siti più interessanti della Sardegna, fra cui il paesino di Ales, dove è nato Antonio Gramsci.

“Ho conosciuto delle persone meravigliose, chi l’avrebbe mai detto che a ottobre in Sardegna si poteva fare il bagno”, ha detto, come si scopre dal video diffuso da YouTG.net. Non solo toni leggeri però per l’intervento di Vladimir, ma anche un confronto fra gli haters del passato e quelli del presente. “Ho scoperto una cosa”, sottolinea, “mentre nell’adolescenza chi mi insultava e mi picchiava lo faceva a volto scoperto, oggi chi mi denigra lo fa solo su Facebook, dietro la tastiera, questa è gente anche un po’ vigliacca. Purtroppo le persone cattive esistono, e sono quelle persone che per risolvere i propri problemi sfogano le proprie frustrazioni con le persone che considerano inferiori o fisicamente più deboli di loro. Questo non è un modo per dimostrare di essere un uomo. Un uomo che insulta un gay o che picchia una donna non è un uomo”.

Foto Vladimir Luxuria Madrina al matrimonio



© RIPRODUZIONE RISERVATA