Whatsapp non più disponibile per alcuni dispositivi/ Quali sono i modelli interessati

- Josephine Carinci

Addio a Whatsapp per alcuni dispositivi iOs: da ottobre su alcuni iPhone l’app di messaggistica non sarà più disponibile. Il motivo

trasferire dati whatsapp da android a iphone
WhatsApp, logo (Web, 2020)

Presto arriverà l’addio a WhatsApp. L’app di messaggistica interromperà il supporto per iOs 10 e iOs 11 a partire dal prossimo 24 ottobre. Come riporta il sito WabetaInfo, che ha analizzato le nuove politiche di utilizzo dell’app più utilizzata del mondo per scambiare messaggi, audio, foto e fare videochiamate, ci saranno presto delle novità. L’app è infatti in procinto di aggiornare a breve le politiche di utilizzo. Questo vorrà dire che tra qualche mese chi è in possesso di un iPhone 5 o iPhone 5c non potrà più inviare o ricevere messaggi.

Come accaduto già in passato, non solamente per iPhone ma anche per Android, WhatsApp non supporta oltre una certa versione di aggiornamento. Ecco perché infatti chi ha iOS 10 e iOs 11 molto presto non potrà più utilizzare l’applicazione. Gli utenti in questione riceveranno una notifica all’apertura dell’applicazione. La notifica inviterà probabilmente ad aggiornare l’app ma su alcuni vecchi dispositivi questo è impossibile. Qualora accada, l’unica cosa possibile da poter fare è passare ad un nuovo dispositivo.

Whatsapp, addio ad alcuni iPhone

Niente paura per chi invece ha un iPhone con iOs 12: per loro Whatsapp sarà ancora disponibile. Restano infatti nella lista degli smartphone supportati tutti gli iPhone con iOs 12, ovvero 5S, iPhone 6 e iPhone 6S. WabetaInfo, il sito che ne ha dato notizia, spiega: «La rimozione del supporto per alcune versioni di iOs è necessaria per dar seguito alle ultime funzionalità implementate su WhatsApp. Aggiornando a una versione recente, gli utenti ottengono benefici anche dalle patch di sicurezza. Aggiornare il proprio sistema è sempre consigliabile».

Ma in quanti hanno ancora un iPhone con iOs 12? Statista, sito web che si occupa dei numeri relativi alle tecnologiche, ha stimato che a fine 2020 i possessori di iPhone 5 e iPhone 5c erano circa lo 0,47% del totale di consumatori con un telefonino iPhone. Dunque questi non potranno più utilizzare Whatsapp a partire da ottobre 2022.







© RIPRODUZIONE RISERVATA