Wild Wild West, Italia 1/ Fantawestern con Will Smith e un cast d’eccezione, oggi, domenica 10 dicembre 2023

- Simona Urso

Wild Wild West, diretto da Barry Sonnenfeld, è un curioso western contaminato di fantascienza e andrà in onda oggi, domenica 10 dicembre, su Italia 1 alle 14,30. Nel cast, Will Smith, Salma Hayek, Kevin Kline e Kenneth Branagh

wild west 640x300 Una scena del film nel pomeriggio di Italia 1 (Screenshot)

Wild Wild West, diretto da Barry Sonnenfeld

Nel pomeriggio di domenica 10 dicembre, a partire dalle ore 14,30, Italia 1 si anima con la proiezione di Wild Wild West. Il film è del 1999 e si inserisce in un filone che mescola western e fantascienza. Per alcune caratteristiche potrebbe essere definito steampunk, con scene tipicamente da commedia. La regia è affidata a Barry Sonnenfeld, autore di blockbuster come La famiglia Addams, Men in Black, Vita da camper e Una vita da gatto.

Nel cast, composto di stelle di prima grandezza, recitano Kevin Kline, Salma Hayek, candidata al premio Oscar per Frida, Kenneth Branagh e il celebre Will Smith, noto come Willy il Principe di Bel-Air, con una carriera alle spalle davvero eccezionale, che aveva già lavorato con Sonnenfeld già in Men in Black.

La trama del film Wild Wild West: un dopoguerra avveniristico

Il periodo storico in cui si sviluppa la storia di Wild Wild West è il 1869, poco tempo dopo il termine della guerra americana di secessione. Will Smith interpreta il capitano James “Jim” West che, insieme ad Artemus Gordon, il maresciallo, viene spedito a caccia di un vecchio generale, McGrath, colpevole di un massacro, con la conseguente scomparsa di alcuni scienziati statunitensi.

I protagonisti devono trovare anche Arliss Loveless, un ingegnere a cui sono stati amputati gli arti inferiori, che è costretto su una sedia a rotelle, anch’egli parte attiva nei massacri di McGrath. Si infiltrano tra i nemici e, durante le operazioni, riescono a salvare Rita Escobar, una donna che stava cercando proprio gli scienziati.

Loveless sta illustrando le caratteristiche di un’arma del tutto innovativa, una sorta di carro armato attivato dal vapore. Le esercitazioni vengono effettuate proprio sui soldati, costretti a fare da bersaglio. Loveless, convinto che McGrath lo abbia tradito durante la guerra, decide di ucciderlo e vuole anche rapire, durante una cerimonia, il presidente Grant.

Jim West e Artemus Gordon viaggiano sulla ferrovia messa a punto proprio da Loveless per raggiungere la zona di fabbricazione e per trovare l’arma. Con una sorta di ragno automatico e meccanico dotato di cannoni, Loveless riesce a catturare Gordon e Grant. West viene raggiunto da un colpo, ma Loveless vuole portare a termine il piano diabolico per suddividere l’America tra Spagna, Gran Bretagna, Francia e Messico, concedendo una porzione ai Nativi e trattenendone una per sé.

West, in realtà, è sopravvissuto e studia un escamotage per liberare tutti i prigionieri insieme a Gordon. Si traveste dunque da ballerina e distoglie l’attenzione di Loveless. Il malvagio, successivamente, fugge utilizzando un veicolo volante. Il ragno, invece, viene utilizzato da West e Gordon che lottano coraggiosamente con gli uomini di Loveless e affrontano poi il nemico.

La sedia a rotelle, nel frattempo, si trasforma in arti inferiori meccanici: Loveless cerca di uccidere West ma colpisce il ragno. Entrambi cadono, West riesce a sopravvivere, mentre Loveless non ce la fa. Non mancheranno colpi di scena fino al termine della pellicola…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Trama e Streaming

Ultime notizie