X Factor 2021, pagelle 4a puntata/ Versailles e Mutonia peggiori, eliminazioni giuste

- Chiara Ferrara

La 4a puntata di X Factor 2021 si è conclusa con l’eliminazione di Versailles e dei Mutonia: è il momento di dare i voti ai concorrenti con le pagelle della serata

x factor 2021
X Factor 2021 su Sky Uno

X Factor 2021, pagelle 4a puntata: i voti degli eliminati

È il momento di dare i voti ai concorrenti della quarta puntata dei Live di X Factor 2021: ecco le pagelle. Questa sera i cantanti e le band in gara si sono esibiti in due occasioni: nel corso della prima manche in una versione flash dei loro inediti e nel corso della seconda manche con le cover che sono state loro assegnate dai giudici. Al termine della giostra a decidere l’eliminato è stato direttamente il televoto, mentre al termine delle altre esibizioni si è andati a ballottaggio, con il parere dei giudici che si è rivelato decisivo.

Partiamo allora con i giudizi proprio di coloro che in questa occasione non hanno dato il meglio di sé e per questo motivo sono stati costretti ad abbandonare il talent show. Il primo eliminato a X Factor 2021 è stato Versailles del roster di Hell Raton. L’inedito del cantante, “Truman Show”, già nella prima puntata non aveva convinto il pubblico, per cui non c’è da stupirsi se è stato il meno votato. Il suo mix di generi musicali infatti non sembra avere una collocazione vera e propria nel panorama della musica. Un peccato che il solista non abbia avuto la possibilità di esibirsi nella cover di “Cercami” di Renato Zero. Voto 5. Il secondo eliminato sono stati i Mutonia. La band roster di Manuel Agnelli non ha mai convinto né la giuria né il pubblico, prendendosi in queste settimane non poche critiche. Il brano “Gigantic” dei Pixies è eseguito in maniera scolastica, persino con qualche imperfezione. Il divario col resto del gruppo è netto. Voto 4,5.

I voti dei concorrenti di X Factor 2021: Erio e Nika Paris incantano

Adesso però andiamo con le pagelle a coloro che nella quarta puntata dei Live di X Factor 2021, tra inediti e cover, hanno invece convinto la giuria e il pubblico. Un’anticipazione: sufficienze quasi per tutti! A non deludere neanche questa volta le aspettative, in particolare, è stato Erio, che si è esibito su “London Calling” dei The Clash. Un brano non semplice, ma il cantante del roster di Manuel Agnelli è talmente bravo da far dimenticare a tutti di stare eseguendo un brano punk rock riarrangiato. Voto 7,5.

Completamente diversa, ma al tempo stesso da lodare, è la performance di Nika ParisX Factor 2021. La sedicenne del roster di Mika è tornata questa sera alle origini, eseguendo in francese la cover di “Dernière danse” di Indila. La sua strada è decisamente questa e cambiarla sarebbe un grave errore. Voto 7,5. Anche Le Endrigo non hanno demeritato con la cover di “Malamente – Cap 1: Augurio” di Rosalía. Un braso insidioso in spagnolo. I complimenti arrivano soprattutto per il buon arrangiamento. Voto 6,5.

Una sfida difficilissima a X Factor 2021 era anche quella di gIANMARIA, a cui è stata assegnata la cover di “Stella di mare” di Lucio Dalla. Il rischio di sbagliare era alto, ma il giovane cantautore non se ne è curato. Intenso come sempre, anche nella scrittura della barra. Seppure con qualche imprecisione. Voto 6,5. Per non farci mancare nulla anche Baltimora si è cimentato nella reinterpretazione di uno dei grandi della musica italiana, ovvero Lucio Battisti. Il cantante del roster di Hell Raton ha eseguito “Un uomo che ti ama” creando un brano unico. L’arrangiamento minimal esalta le sue doti vocali e ormai sta diventando un vero e proprio timbro. Voto 7. Non riesce ad essere totalmente all’altezza del compito affidatogli, invece, Fellow, che aveva come assegnazione una canzone difficile e altamente emozionale, ovvero “Anche Fragile” di Elisa. Inizia con qualche imprecisione, ma nel ritornello si lascia andare. Voto 6. Infine, unica insufficienza tra i non eliminati è quella dei Bengala Fire, che ancora non hanno trovato un collocamento ben preciso. Con la cover di “Evil” di Interpol non coinvolgono il pubblico e non fanno miglioramenti. Voto 5,5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA