Alberto Amodei, chi è il marito di Rosanna Lambertucci/ “Durante la sua malattia ho scoperto un..”

- Raffaele Graziano Flore

Alberto Amodei, chi era il marito di Rosanna Lambertucci scomparso nel 2014? Tanti anni assieme, la figlia Angelica poi la separazione. "Durante la sua malattia ho scoperto un uomo che..."

Rosanna Lambertucci e Alberto Amodei Rosanna Lambertucci e Alberto Amodei (La Vita in Diretta)

ALBERTO AMODEI, CHI ERA IL MARITO DI ROSANNA LAMBERTUCCI?

Chi era Alberto Amodei, il marito di Rosanna Lambertucci scomparso nel 2014? Questo pomeriggio, nel salotto di “Verissimo”, la 77enne conduttrice televisiva nonché giornalista e divulgatrice scientifica romana sarà nuovamente protagonista ma stavolta in compagnia delle altre due donne di casa vale a dire la figlia Angelica, nata proprio dalla relazione con l’ex dirigente Rai, e la nipotina Angelica. Ma cosa sappiamo del matrimonio della Lambertucci con Amodei, della loro storia d’amore e infine della malattia che qualche tempo fa aveva portato via il suo Lamberto all’età di 71 anni?

Nato a Pesaro (Marche) nel 1943, Alberto Amodei era entrato in Rai già negli Anni Sessanta, diventando in seguito direttore amministrativo del TG2 e poi responsabile de team sportivo assieme a un altro giornalista, Gilberto Evangelisti. Tuttavia, nonostante una carriera di primo piano, Amodei era noto al grande pubblico e alle cronache soprattutto per la sua relazione con Rosanna Lambertucci, volto di spicco delle reti Rai grazie alle sue trasmissioni dedicate alla salute e al benessere. Convolati a giuste nozze nel lontano 1965, Alberto e Rosanna hanno avuto una sola figlia, Angelica, dopo che la prima, Elisa, era morta alcuni giorni dopo il parto: “Un colpo di fulmine, siamo tornati assieme dall’America in aereo e ci siamo sposati” aveva raccontato la Lambertucci a proposito delle nozze-lampo a cui dopo ventitre anni era seguita la separazione. “Un lento distacco, era stata la televisione a dividerci” aveva poi confessato in una intervista a ‘Il Resto del Carlino’.

LAMBERTUCCI, “ALBERTO? HO SCOPERTO UN UOMO CHE NON CONOSCEVO QUANDO…”

Quando io me ne sono andata, lui mi disse ‘Vedi, Rosanna, mi dispiace molto una cosa e cioè che io ti potrei dire che sei stata la donna più importante della mia vita ma ti direi una bugia, perché tu sei stata l’unica donna della mia vita. Mi dispiace che tu questo non lo capisca’… L’ho capito tardi, ma oramai avevo fatto altre scelte” aveva spiegato la conduttrice televisiva durante una ospitata a “Storie Italiane”. Poi, nel 2014, la scomparsa di Alberto, già malato e a letto a seguito di un’emorragia cerebrale: “Era stato operato ma doveva di nuovo imparare a parlare, mangiare, proprio come un bambino: così dal ruolo di moglie sono passata a quello di mamma” aveva detto a Serena Bortone a ‘Oggi è un altro giorno’.

L’oramai ex coppia infatti era rimasta in buoni rapporti dopo la separazione: era stata infatti proprio Rosanna Lambertucci a trovare Alberto Amodei dopo l’emorragia cerebrale, rimanendogli a fianco anche in seguito. Poi la malattia (un cancro all’esofago) e la morte nove anni fa. “Ho scoperto un uomo che non conoscevo, ha vissuto la sua malattia e l’infermità con grande dignità e senso del pudore” aveva poi raccontato la donna, spiegando che “il nostro amore era diverso, un sentimento vero: non ce lo dicevamo ma sapevamo che saremmo stati l’una per l’altro”. Tanto che l’ultimo post di commiato, dopo la morte, era stato molto toccante: “Alberto Amodei, il papà di Angelica, è partito ieri: abbiamo condiviso con immenso amore gli ultimi due anni di profondi problemi e dolori causati dalla sua malattia. Il suo tramonto ci ha lasciato un esempio di dignità che sarà per tutti noi incancellabile: voglio comunicarlo a tutti coloro che gli hanno voluto bene”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Verissimo

Ultime notizie