AVVERSARIA ROMA È IL BRIGHTON/ Ottavi Europa League: l’andata all’Olimpico il 7 marzo

- Claudio Franceschini

Avversaria Roma è il Brighton, ottavi Europa League: le due partite si giocheranno i prossimi 7 e 14 marzo, anche se gli orari devono essere ancora comunicati

Roma I giocatori della Roma (Foto ANSA)

La prossima avversaria della Roma per l’Europa League sarà il Brighton, compagine inglese allenata da mister De Zerbi, ex Sassuolo. La sfida dell’andata si giocherà il prossimo 7 marzo in quel dello stadio Olimpico, la casa dei romanisti. L’andata verrà giocata in casa dalla squadra di Daniele De Rossi visto che la stessa non è una testa di serie, di conseguenza il ritorno, la sfida storicamente più ostica, si giocherà il 14 marzo nella casa del Brighton, in Inghilterra.

Gli orari dell’andata non sono ancora stati definiti, come ricorda anche Goal.com, ma in ogni caso la sfida si terrà alle ore 18:45 o alle ore 21:00, le due fasce orarie previste per l’incontro. Se l’andata si disputerà alle ore 18:45, il ritorno si giocherà alle 21:00 e viceversa. L’orario verrà comunicato nella serata di oggi, venerdì 23 febbraio mentre per quanto riguarda i biglietti del match bisognerà aspettare i prossimi giorni, forse già a partire dal prossimo 26 febbraio. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

AVVERSARIA ROMA È IL BRIGHTON, OTTAVI EUROPA LEAGUE, GIALLOROSSI NEL “DERBY” CON DE ZERBI

Abbiamo scoperto pochi istanti fa quale sarà la prossima avversaria della Roma di Daniele De Rossi, in vista degli ottavi di Europa League. Dopo che la compagine giallorossa ha superato gli olandesi del Feyenoord in rimonta, la prossima squadra da affrontare per proseguire il cammino verso la coppa europea sarà quella inglese del Brighton. Si tratterà quasi di un derby visto che la compagine britannica è allenata dal tecnico italiano De Zerbi, apprezzatissimo in particolare per il lavoro svolto a Sassuolo.

Il Brighton sta vivendo una buona stagione in Premier League, tenendo conto che occupa attualmente il settimo posto in classifica, a quota 38, e a sei punti di distanza dal Manchester United. La zona Europa League è invece delimitata dal Tottenham, al momento quinta in classifica a 47 punti, di conseguenza un divario dalla fascia coppa di soli 9 punti. Il Brighton rappresenta senza dubbio un avversario abbordabile per la Roma, e proprio per questo ci sono buone possibilità per De Rossi di approdare ai quarti di finale anche se va sempre ricordato che affrontare le inglesi in trasferta, qualunque squadra sia, è sempre una sfida ostica. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

AVVERSARIA ROMA OTTAVI EUROPA LEAGUE, COMINCIA IL SORTEGGIO: QUALE NOME? (23 FEBBRAIO 2024)

Stiamo per finalmente conoscere il nome dell’avversaria della Roma negli ottavi di Europa League. Non mancano certamente squadre che negli ultimi anni hanno nobilitato le coppe europee: il West Ham per esempio ha vinto l’ultima edizione di Conference League e ha fatto l’automatico salto in Europa League riuscendo a vincere il girone, i Rangers nella stagione precedente erano arrivati all’ultimo atto proprio di Europa League ma erano caduti ai rigori contro l’Eintracht Francoforte, trovandosi però comunque in Champions League al pari dei tedeschi (nel girone del Napoli e rimediando una pessima figura).

Abbiamo poi il Villarreal che, oltre che essere stato semifinalista di Champions League nell’ormai lontano 2006, ha vinto l’Europa League nel 2021, battendo ai rigori il Manchester United, e poi nella seguente Champions ha fatto fuori Juventus e Bayern Monaco per prendersi un’altra semifinale. La Roma sulla carta è comunque superiore, ma occhio alla storia recente; adesso mettiamoci comodi e stiamo a vedere cosa ci dirà il sorteggio perché qui è davvero tutto pronto, e dunque anche noi stiamo per conoscere l’avversaria della Roma negli ottavi di Europa League! (agg. di Claudio Franceschini)

POSSIBILE INCROCIO STORICO!

Quale sarà l’avversaria della Roma negli ottavi di Europa League? Per la terza stagione consecutiva i giallorossi hanno dato il benservito al Feyenoord, e ora si preparano ad assistere al sorteggio che oggi, venerdì 23 febbraio, li accoppierà a una nuova rivale sulla strada di quella che sarebbe la terza finale europea in fila. La Roma come sappiamo non potrà giocare contro l’Atalanta, perché negli ottavi di Europa League non sarà possibile avere i derby tra società dello stesso Paese che invece torneranno a essere una realtà concreta nei quarti; e non giocherà contro una delle squadre che hanno superato il playoff.

Questo perché i paletti nel sorteggio sono chiari: chi ha vinto il girone di Europa League è testa di serie, e incrocia necessariamente le seconde in classifica o le terze di Champions League che sono retrocesse qui e hanno disputato lo spareggio. Lo scenario del sorteggio dunque ci dice che l’avversaria della Roma negli ottavi di Europa League uscirà da una rosa di sette candidate: il quadro è circoscritto ma ci sono alcune formazioni che sarebbe meglio evitare, pur se va detto che tutte le possibili rivali di Daniele De Rossi faranno lo stesso discorso sui giallorossi, soprattutto considerate le ultime due stagioni in campo internazionale.

LE POSSIBILI AVVERSARIE DELLA ROMA

Come possibile avversaria della Roma negli ottavi di Europa League abbiamo un ventaglio di almeno tre suggestioni. Il sorteggio può infatti accoppiare i giallorossi allo Slavia Praga che ha vinto il girone prendendosi un fondamentale successo in Repubblica Ceca; potrebbe poi esserci il Bayer Leverkusen, che la Roma aveva affrontato ed eliminato in una intensa e complicata semifinale di Europa League lo scorso anno; oppure il Liverpool, che ricorda non solo quella bruciante finale di Coppa dei Campioni persa ai rigori davanti a un Olimpico quasi tutto giallorosso ma anche la semifinale di Champions League nel 2018, dopo il ribaltone sul Barcellona, con tracollo ad Anfield e seconda rimonta sfiorata in casa.

Ecco: diciamo che va bene la suggestione, ma Bayer Leverkusen e Liverpool sono anche le rivali sulla carta più toste e dunue sarebbe meglio evitarle. Con lo Slavia Praga giocherebbe anche la cabala ricordando il Bodo/Glimt due anni fa (erano i quarti di Conference League) anche se all’epoca la Roma quel girone lo aveva vinto; come avversaria negli ottavi di Europa League la Roma potrebbe poi pescare Glasgow Rangers, West Ham e Villarreal che recentemente hanno trionfato nelle coppe o ancora il Brighton di Roberto De Zerbi, un’altra sfida che sarebbe certamente affascinante anche per l’incrocio delle panchine. Chi capiterà allora in dote ai giallorossi? Lo scopriremo tra poco nel sorteggio…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sorteggio Calendario Europa League

Ultime notizie