BAKE OFF ITALIA 2021, 1ª PUNTATA/ Eliminato e diretta: colpo di scena per Rosanna

- Stella Dibenedetto

Bake Off Italia 2021, diretta, concorrenti ed eliminati prima puntata 3 settembre: tre prove e un colpo di scena finale per il talent di Benedetta Parodi.

I tre giudici e la conduttrice di 'Bake Off Italia 2021'
I tre giudici e la conduttrice di 'Bake Off Italia 2021'

Diretta Bake Off Italia 2021 prima puntata: commento live

Le torte-casette riuscite non troppo bene sono quelle di Edoardo, Naney e Giuseppe. Poco prima che Knam dica il nome dell’eliminato, Rosanna lo interrompe alzando la mano: “Posso dire una cosa ai signori giudici?”, esordisce, visibilmente commossa. “Purtroppo c’è un sos a casa”, spiega la concorrente dalla Sicilia. Roxy è molto dispiaciuta, quando annuncia di dover lasciare il programma per via di una “situazione urgente” che non aveva ponderato.

“Questo è un colpo di scena che forse cambia un po’ le carte in tavola”, sottolinea la conduttrice Benedetta. A questo punto, i giudici decidono di non eliminare nessuno. Una concorrente – Rosanna – è già uscita, dunque per il momento Giuseppe può stare tranquillo. Quest’ultimo era sicuro di non andare oltre la prima puntata, e deve dire grazie a Roxy se alla fine si è salvato. (agg. di Rossella Pastore)

Bake Off Italia 2021: la prova salvezza

Per la prova salvezza, i concorrenti sono chiamati a ricreare la loro personale versione della casetta di Clelia nel giardino di Villa Borromeo d’Adda. I pasticcieri, così, si trasformano in architetti: alcuni di loro non hanno mai costruito una casetta di pan di zenzero o di pasta frolla, motivo per cui la prova si rivela particolarmente difficile. Quella di Lora è una vera torta con il pan di Spagna, e i suoi compagni si complimentano con lei perché è stata l’unica ad avere quest’idea.

Pancrazia, la concorrente salentina, si fa aiutare dalla napoletana Patrizia, che in realtà è già salva. Alla fine il villaggio è completo: la casetta più originale, oltre a quella di Lora, è quella di Daniela, abituata a costruire casette in questo modo. Il giudizio di Knam, Damiano e Clelia si basa soprattutto sull’estetica, soprattutto perché alcune casette non sono state opportunamente farcite. (agg. di Rossella Pastore)

Bake Off Italia 2021: Simone primo classificato

L’originale ‘Grande Italia’ di Knam è una torta molto diversa da quelle presentate dai concorrenti di Bake Off Italia. Soprattutto per come è presentata: la glassatura con i colori della bandiera, per esempio, è un disastro quasi per tutti. Qualcuno inverte i colori della bandiera, qualche altro semplicemente commette qualche sbavatura di troppo. Daniela riesce a recuperare in extremis la torta finita a terra (anche se non a contatto con il pavimento). L’incidente la frena un po’, ma in fin dei conti non fa tanto peggio rispetto ai suoi compagni.

Simone merita sicuramente la spilla blu e quindi la salvezza. Clelia non ha dubbi: chi ha preparato quella torta ha ‘stoffa’ per il mestiere di pasticciere. Chi si salva, oltre a Simone, è Natasha, felicissima per il risultato ottenuto, e poi anche Patrizia, la concorrente di Napoli. “Così giovane, così bravo!”, commenta Benedetta, complimentandosi con il primo classificato. (agg. di Rossella Pastore)

Bake Off Italia 2021: prova tecnica insidiosa

Trionfo per Pedro, il concorrente originario dell’Argentina che Ernst è indeciso se premiare con un ’10’ o un ’10 e lode’. Ottima prova anche per Gerardo, che convince tutti e tre i giudici, mentre la maggioranza dei concorrenti è costretta a recarsi sotto il tendone per la prova tecnica. “È il sogno di una vita!”, commenta qualcuno. In effetti, il tendone è una vera bomboniera, decorata ulteriormente con le cartoline fotografiche che immortalano diverse bellezze d’Italia. La torta da preparare per la prova tecnica rappresenta un omaggio all’Italia. Una ricetta particolarmente difficile, soprattutto perché Knam non illustra il dosaggio dello zafferano.

Il ‘passaggio misterioso’ inserito dai giudici e in particolare da Knam è proprio questo: si tratta in realtà di un tranello su un ingrediente di per sé ‘difficile’ lo zafferano, che i concorrenti aggiungono nella quantità di 3 grammi. Quasi tutti: alcuni, in realtà, preferiscono non fidarsi e fare di testa loro. (agg. di Rossella Pastore)

Bake Off Italia 2021: che disastro per Rosanna!

Nel corso della prova iniziale, i concorrenti di Bake Off Italia hanno modo di presentare il dolce ‘di casa loro’, quello tipico della loro regione, oppure quello a cui in generale sono più legati. Nel caso di Gerardo, per esempio, fare dolci vuol dire ricordare la madre, scomparsa prematuramente quando lui aveva soltanto 11 anni. A Bake Off viene dato spazio anche al racconto delle vicende personali dei concorrenti, con tanto di foto d’infanzia inserite nelle consuete clip dedicate a ciascuno dei pasticcieri.

Poco prima della fine, la torta di Rosanna, concorrente siciliana, cade e si rompe. Rosanna aveva pensato di fare una cassata, ma alla fine il suo dolce risulta più una… ‘scassata’. Knam si accorge del disastro e le dà un consiglio: “Fai un dolce in bicchiere”. Così Rosanna raccoglie i pezzi e commenta: “Mi ha emozionato come si è comportato”. (agg. di Rossella Pastore)

Bake Off Italia 2021: Matteo ‘sfida’ Damiano Carrara

“Nel giardino di Villa Borromeo d’Adda, 20 pasticcieri italiani sono in trepidante attesa”. Questo l’incipit della prima puntata di Bake Off Italia 2021, che inizia come al solito con l’arrivo di Benedetta Parodi. La conduttrice saluta i concorrenti e presenta i tre giudici a cominciare da Ernst Knam. Seguono Damiano Carrara e la ‘Lady di Ferro’ di Bake Off Italia Clelia d’Onofrio. Ernst Knam, invece, si presenta come il più severo, mentre Damiano come il ‘bello’ del gruppo. Matteo, che nella vita fa il modello, avverte subito: “Quest’anno Damiano non sarà l’unico bello”.

Si comincia con la prova creativa. La presentazione dei dolci scelti dai vari concorrenti viene intervallata dalle spiegazioni di Clelia d’Onofrio, che dalla sua dependance racconta la storia della pasticceria italiana: “L’Italia è la patria del buon cibo e della dolce vita. ‘Dolce’ anche da mangiare: nella nostra Italia si contano oltre 800 dolci tradizionali”. E questa sera i pasticcieri ne presentano alcuni. (agg. di Rossella Pastore)

Le novita di Bake Off Italia 2021

Tutto pronto per l’inizio della nuova stagione di Bake Off Italia, il talent show culinario in cui 20 aspiranti pasticceri si sfidano per ottenere il titolo di ‘migliore’ d’Italia. Si tratta quest’anno della nona edizione, con al centro i giudici Ernst Knam, Clelia d’Onofrio e Damiano Carrara, terzetto stabile fin dal 2013. Riconfermata anche la conduttrice Benedetta Parodi, che guiderà i concorrenti attraverso le varie prove in interna e soprattutto in esterna. Sì, perché il tema di questa edizione è ‘Cartoline dall’Italia’, dunque lo show si preannuncia ancor più itinerante del solito.

Il miglior pasticciere amatoriale d’Italia verrà incoronato a Villa Borromeo d’Adda ad Arcore (Monza-Brianza), uno dei gioielli più caratteristici della Lombardia e dell’Italia intera. Le puntate previste sono in tutto 16; 3 le sfide che impegneranno i concorrenti, tra prova creativa, prova tecnica e prova sorpresa, quest’ultima studiata ad arte per mettere in difficoltà gli aspiranti pasticcieri. (agg. di Rossella Pastore)

Bake Off Italia 2021: diretta e anticipazioni prima puntata

Villa Borromeo d’Adda, ad Arcore, è pronta ad accogliere la nuova edizione di Bake Off Italia. Benedetta Parodi conduce la nuova sfida tra i 20 pasticceri che dovranno mettersi alla prova con le tre consuete prove: quella creativa, la tecnica e quella a sorpresa. Ernst Knam è pronto ad essere più severo e critico che mai, tanto che, in un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni, ha rivelato di scoprire sempre gli errori dei concorrenti: “Molti cercano di coprire gli sbagli ma noi riusciamo a smascherarli! Amo questo programma, siamo una grande famiglia”, ha ammesso. Damiano Carrara, invece, è convinto che quest’anno ci siano grandi concorrenti: “Quest’anno i concorrenti sono preparatissimi e sforneranno delle bontà. Io sarò sempre me stesso: non mi piace chi si arrampica sugli specchi. Gli errori servono per imparare”, ha rivelato il giudice. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Le parole di Benedetta Parodi

L’attesa è finita: torna in onda oggi, 3 settembre, Bake Off Italia. Squadra che vince non si cambia, ed è così che ritornano tutti e 4 i volti principali del cast: Benedetta Parodi, Ernst Knam, Clelia D’Onofrio e Damiano Carrara. La nuova edizione ci terrà compagnia al pubblico per 16 settimane, ogni venerdì in prima serata su Real Time per 90 minuti. “Quest’anno vogliamo celebrare il Tricolore con le sue bellezze paesaggistiche e gastronomiche”, ha rivelato Benedetta Parodi in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni, anticipando inoltre che “Quest’anno i concorrenti sono preparatissimi e sforneranno delle bontà. Io sarò sempre me stesso: non mi piace chi si arrampica sugli specchi. Gli errori servono per imparare”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Parte la nuova edizione

L’attesa è finita. Venerdì 3 settembre, alle 21.10 su Real Time, Benedetta Parodi conduce la prima puntata di Bake Off Italia 2021. Al suo fianco ci sarà l’immancabile giuria composta da Ernst Knam, Clelia d’Onofrio e Damiano Carrara mentre non ci sarà Csaba dalla Zorza. Le puntate, le cui registrazioni sono iniziate lo scorso maggio maggio e sono terminate a luglio sono 14 e hanno come location il tendone allestito per il terzo anno consecutivo nei giardini di Villa Borromeo D’Adda ad Arcore (MB).

Anche quest’anno, gli aspiranti pasticceri dovranno affrontare tre prove con cui proveranno a conquistare il palato dei giudici: la Prova creativa, la Prova Tecnica che sarà dedicata ai dolci tradizionali con la presenza del ‘Passaggio Misterioso’, ovvero un ingrediente o una preparazione che non sarà spiegata dettagliatamente nella ricetta. I peggiori, per evitare l’eliminazione, dovranno affrontare la Prova Salvezza. Le prove in esterna saranno tre e si svolgeranno
a Portocervo, Perugia e in Trentino.

I concorrenti

I concorrenti di Bake Off Italia 2021 sono venti e tra questi ritroviamo anche Peperita, la prima drag queen ad essere selezionata come concorrente del programma che lo scorso anno dovette rinunciare all’avventura a causa di un infortunio. Con lei, naturalmente, ci saranno altri concorrenti con la passione per la pasticceria. L’età degli aspiranti pasticceri varia: si va dai 18 di Gloria ai 69 di Giuseppe.

Ecco tutti i nomi: Daniela Ribezzo, Edoardo Baldini, Enrico Sisty, Gerardo Abbandonato, Giacomo ‘Peperita’ Liuzzi, Giuseppe (69 anni), Gloria B. (18 anni), Gloria Pirozzi (41 anni), Lola Litvinova, Lora Kayyal, Marco Palma, Matteo (23 anni, di Brescia), Naney (52 anni), Natascia Soldati, Pancrazia Cavallone, Patrizia Valerio, Pedro Menvielle, Roberto (38 anni), Rosanna Olindo, Simone Meli.

Le prove della prima puntata

La prima prova della prima puntata è la prova creativa dal nome “Dolce di casa mia” in cui i concorrenti devono realizzare un dolce tipico della propria regione. La prova tecnica prevede, invece, la preparazione in 150 minuti della torta Grande Italia, ovvero un dolce a forma di stivale con una serie di preparazioni che un aspirante pasticciere deve conoscere come la crema di ricotta e lo zafferano che rappresenta “il passaggio misterioso”.

I peggiori della prova devono così affrontare la prova salvezza al termine della quale c’è il colpo di scena. Nessun concorrente è eliminato, ma Rosanna è costretta al ritiro per problemi personali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA