INFORTUNIO BENTANCUR/ Juventus, il centrocampista fa sorridere Sarri: “Torno presto”

- Davide Giancristofaro Alberti

Infortunio Bentancur, emergenza Juventus in vista della sfida con l’Udinese: l’uruguaiano tranquillizza Sarri, “niente di grave”.

supercoppa juventus lazio
Probabili formazioni Juventus Lazio (Foto LaPresse)

Novità degne di nota a proposito dell’infortunio patito da Rodrigo Bentancur nel corso di Lazio-Juventus. Come vi abbiamo raccontato, l’ex Boca Juniors si è sottoposto agli accertamenti del caso ed è lo stesso centrocampista a fare il punto della situazione sulle sue condizioni con un post su Instagram: «È una sconfitta che fa male ma dobbiamo rialzarci, imparare dagli errori commessi e continuare a lavorare duramente per migliorare. Stamattina mi sono sottoposto a una risonanza per conoscere l’entità dell’infortunio di ieri e fortunatamente non è grave. Grazie a tutti per i messaggi di affetto, tornerò molto presto!». Insomma, buone notizie per Maurizio Sarri: il 22enne non dovrà restare fermo ai box per molto tempo e sarà arruolabile forse già per la sfida contro l’Udinese, con la Vecchia Signora chiamata a reagire dopo il pesante ko patito all’Olimpico contro i biancocelesti di Simone Inzaghi. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

INFORTUNIO BENTANCUR: SALTA LA SFIDA CON L’UDINESE?

L’infortunio di Bentancur obbligherà il tecnico della Juventus, Maurizio Sarri, a proporre una formazione decisamente rimaneggiata in vista della gara del prossimo weekend, contro l’Udinese a Torino (domenica ore 15:00). Oltre al nazionale uruguagio, I bianconeri dovranno infatti fare a meno di altri sei calciatori fra infortuni e squalifiche. Out il lungodegente Chiellini, ma non ci saranno per carenti condizioni fisiche anche i soliti Douglas Costa, Khedira e Ramsey, e nell’infermeria si è aggiunto recentemente anche il gioiello della Celeste. Ma non finisce qui perchè a questi cinque andranno aggiunti anche i due calciatori che verranno fermati dal giudice sportivo, leggasi Miralem Pjanic e Cuadrado. Il primo è stato ammonito ieri contro la Lazio, ed era diffidato, mentre il secondo è stato espulso. Fra le soluzioni possibili per il centrocampo non è da escludere che Sarri possa far arretrare Bernardeschi. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

INFORTUNIO BENTANCUR, ATTESA PER I TEMPI DI RECUPERO

L’infortunio di Rodrigo Bentancur potrebbe fare scattare l’allarme in casa Juventus. L’ex Boca Juniors ha riportato un problema al ginocchio nel corso della sfida contro la Lazio, terminata 3-1 per i biancocelesti, e Maurizio Sarri è parecchio preoccupato. Out Khedira e Ramsey, l’assenza dell’uruguaiano potrebbe creare seri problemi al progetto bianconero: oggi in programma i test del caso, ma non è da escludere che il 22enne possa essere costretto a rimanere fermo ai box fino a fine anno. Come dicevamo, Sarri deve fare i conti con la coperta corta in mezzo ed Emre Can non ha convinto nella sfida contro i biancocelesti. La stesso Maurizio Sarri ha ammesso in conferenza stampa: «È andato in difficoltà e sta avendo qualche problema». L’ex Liverpool rappresenta la prima alternativa in caso di forfait prolungato di Bentancur, ma attenzione alle sorprese: Sarri potrebbe pensare a Juan Cuadrado come mezzala, lanciando Danilo nel ruolo di terzino sinistro. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

INFORTUNIO BENTANCUR, PROBLEMA AL GINOCCHIO

Piove sul bagnato in casa Juventus, visto che, oltre alla dolorosa sconfitta contro la Lazio per tre reti a uno, la prima capitolazione della stagione, i bianconeri devono registrare anche l’infortunio del centrocampista Rodrigo Bentancur. Il talento della nazionale uruguagia potrebbe stare fermo a lungo, e ciò non rappresenta senza dubbio una buona notizia per Maurizio Sarri, tenendo conto delle buone prestazioni fino ad oggi mostrate dal calciatore sudamericano. L’infortunio è giunto nel primo tempo della partita di ieri dello stadio Olimpico, a seguito di un contrasto di gioco con Correa. Un fallo che ha costretto lo stesso a chiedere la sostituzione al 40esimo, lasciando spazio ad Emre Can. Dalle prime indiscrezioni emerse, Bentancur avrebbe subito un infortunio al ginocchio, e non è da escludere un interessamento del collaterale. Ciò significherebbe un lungo stop per il bianconero, e arrivederci al 2020.

BENTANCUR, INFORTUNIO IN LAZIO-JUVENTUS: CONTINUANO GLI STOP IN CASA BIANCONERA

Il giocatore verrà sottoposto quest’oggi a tutti gli approfondimenti del caso, da cui si saprà appunto la diagnosi e l’eventuale tempo che dovrà stare fermo ai box. Sembra comunque scontata, a questo punto, la sua assenza per la partita di Champions League in programma mercoledì sera, la trasferta di Leverkusen contro i padroni di casa del Bayer. «Perderlo per un lungo periodo sarebbe un problema», le parole del tecnico della Juventus, Maurizio Sarri, al triplice fischio finale, sottolineando l’importanza del ragazzo nello scacchiere dei campioni d’Italia. Del resto, dopo che è uscito lui, è un po’ come se si fosse spenta la luce in casa juventina, e la squadra ha subito gli attacchi laziali, soccombendo poi con il risultato finale di tre reti a uno. Tra l’altro l’eventuale stop di Bentancur andrebbe ad unirsi ad altri infortuni importanti, a cominciare da quello di Khedira, passando per un Rabiot e un Ramsey non ancora al 100%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA