Berenguer alla Roma?/ Calciomercato, gli occhi sul giovane spagnolo del Torino

- Claudio Franceschini

Berenguer alla Roma? Calciomercato: lo spagnolo del Torino può essere un buon elemento per la trequarti giallorossa, c’è la concorrenza del Cagliari perchè i granata vogliono Joao Pedro.

Berenguer Castillejo Torino Milan lapresse 2020
Alex Berenguer, dal 2017 al Torino (Foto LaPresse)

La stagione del salto di qualità per Alex Berenguer è arrivata e si è interrotta a causa del Coronavirus, ma quello che lo spagnolo aveva cominciato potrebbe terminare se a metà giugno il campionato di Serie A riprenderà e il calciomercato potrebbe avere sviluppi interessanti anche per lui. La Roma è una società che potrebbe mettere sotto contratto il classe ’95: l’asse tra i giallorossi e i granata è sempre stato particolarmente caldo, quattro anni fa per esempio Iago Falque aveva fatto il percorso inverso e ora Berenguer può diventare un obiettivo per Gianluca Petrachi, che la società Torino la conosce molto bene. La Roma sta cercando calciatori che abbiano un profilo simile: esterni offensivi o comunque profili che sappiano fluttuare tra le linee, perché al termine di questa stagione a fare le valigie dovrebbero essere almeno in tre con Diego Perotti e Javier Matias Pastore sul piede di partenza, ma anche la posizione di Cengiz Under abbastanza in bilico.

BERENGUER ALLA ROMA?

Berenguer, cresciuto nell’Osasuna, è arrivato in Italia nel 2017: lo volevano all’epoca tante squadre, su di lui c’era un Napoli che era reduce dal secondo anno del progetto Maurizio Sarri e aveva già scoperto di potersi giocare qualcosa di grande (in quel campionato avrebbe sfiorato lo scudetto), pertanto era a tutti gli effetti una big del nostro calcio. Lo spagnolo però era finito al Torino, ambiente nel quale crescere senza troppe pressioni; aveva chiuso il primo anno in Serie A segnando un gol ma lasciando intravedere parecchie doti, schierato soprattutto a sinistra con piede invertito. Nella stagione seguente le reti sono diventate due, mentre nel 2019-2020 pur giocando meno per problemi fisici (17 gare, 24 totali contando anche Coppa Italia e preliminari di Europa League) ha finalmente svoltato anche nel tabellino dei marcatori, andando a segno in 5 occasioni. La doppia cifra potrebbe essere un obiettivo concreto: gongola Urbano Cairo, che potrebbe venderlo e realizzare una plusvalenza.

Acquistato per poco più di 6 milioni – bonus compresi – Berenguer oggi ne potrebbe valere almeno 10 se non fosse che la pandemia da Coronavirus ha abbassato tutti i prezzi; ad ogni modo il Torino è convinto di poter guadagnare dall’intera operazione, soprattutto se alla sua porta dovesse bussare la Roma. Che, dal canto suo, non può permettersi ingenti spese ma potrebbe arrivare a 7-8 milioni, e magari raggiungere la doppia cifra, per portare a casa un calciatore ancora giovane e che completerebbe con qualità una trequarti nella quale al momento i titolari sarebbero Nicolò Zaniolo a destra e Lorenzo Pellegrini al centro, con un Justin Kluivert con il quale giocarsi il posto. I giallorossi devono al momento guardarsi dalla concorrenza del Cagliari: il Torino infatti vuole Joao Pedro per affiancarlo ad Andrea Belotti e tra le possibili contropartite, in una rosa nella quale gli intoccabili sono pochissimi, figura anche Berenguer insieme a Simone Zaza e Simone Edera. Chiaramente, se la Roma bussasse lo spagnolo valuterebbe seriamente la proposta; vedremo se ci sarà un affondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA