Bonucci al PSG?/ “E’ una suggestione, dipenderà dalla sua volontà”

- Carmine Massimo Balsamo

Bonucci al PSG? Il punto del giornalista Andrea Elefante: “Molto dipenderà dalla sua volontà”

de ligt juventus
De Ligt e Bonucci (Foto LaPresse)

Leonardo Bonucci al PSG, è questa la notizia di mercato del giorno. Non si può parlare di vera e propria trattativa, ma di sondaggi, anche se i parigini hanno comunque manifestato interesse nell’acquistare il centrale. Ha fatto il punto della situazione il giornalista de La Gazzetta dello Sport, Andrea Elefante, che ha spiegato: «Bonucci Psg? Possibile sì, probabile no, difficile sicuramente. Dipenderà sostanzialmente,come avviene in questi casi, da due cose: la volontà del giocatore e l’aspetto economico. La Juventus, acquistando De Ligt, farà uno sforzo economico importante quindi la cessione di Bonucci potrebbe essere un sollievo per certi versi. Bisogna poi tenere conto dell’aspetto tecnico: tenendo conto che Maurizio Sarri gioca stabilmente con una difesa a 4, quindi con due centrali, in rosa vi sarebbero De Ligt, Chiellini, Rugani, che ha già allenato in passato, e infine Demiral, un giovane molto importante che ha convinto la Juve a fare uno sforzo per acquistarlo dal Sassuolo. A livello numerico la Juventus potrebbe quindi essere a posto, ma molto dipenderà dalla volontà di Bonucci, rientrato a Torino a solo un anno di distanza dopo l’esperienza al Milan. Quindi bisognerà capire se accetterà questa nuova sfida in carriera, o se deciderà di rimanere e giocarsi il posto. Non credo che l’affare si concluderà nei prossimi giorni ma ci terrà compagnia per tanto tempo». (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

BONUCCI AL PSG? NUOVI CONTATTI IN GIORNATA

Leonardo Bonucci-Psg, nuovi contatti in giornata: per il momento si tratta solo di una suggestione, ma è concreta l’ipotesi che il calciatore possa lasciare la Juventus. Andrea Elefante, giornalista de La Gazzetta dello Sport, ha spiegato: «Bonucci al Psg è una delle ultime suggestioni di mercato: possibile sì, probabile no e difficile sicuramente. Dipenderà dalla volontà del calciatore e l’aspetto economico. La Juventus acquistando De Ligt farà uno sforzo economico importante e per motivi di bilancio la cessione di Bonucci potrebbe essere un sollievo per certi versi. Ma va considerato l’aspetto tecnico: considerando che Sarri gioca stabilmente con due centrali, avrebbe a disposizione de Ligt, Chiellini, Rugani e Demiral. A livello numerico la cessione di Bonucci potrebbe essere compensata, ma molto dipenderà dalla volontà del calciatore: bisognerà vedere se accetterò questa ennesima sfida della sua carriera o se preferirà giocarsi il posto a Torino con una concorrenza che si sta facendo forte. Sarà una suggestione che ci terrà compagnia per un po’ di tempo». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

BONUCCI AL PSG, TENTAZIONE CONCRETA

Leonardo Bonucci-Psg, possibile nuovo addio alla Juventus per il centrale difensivo. Rientrato in bianconero nell’estate 2018 dopo l’esperienza al Milan, il numero 19 potrebbe essere sacrificato sul mercato: secondo quanto riportano i colleghi de La Gazzetta dello Sport, il nuovo direttore sportivo del Paris Saint Germain Leonardo vuole il viterbese per rimpolpare il reparto arretrato a disposizione di Tuchel. Asse Torino-Parigi rovente, con i bianconeri pronti a chiudere l’acquisto di Adrien Rabiot a costo zero e i parigini ora sulle tracce del 32enne. La Rosea parla di un primo contatto tra la dirigenza Psg e l’agente del calciatore, Alessandro Lucci: i parigini hanno fatto sapere di essere pronti a investire su Bonucci, ma molto dipenderà dalla volontà della Juventus e del nuovo tecnico Maurizio Sarri.

BONUCCI-PSG, LEONARDO LANCIA L’ASSALTO

Attesi aggiornamenti nei prossimi giorni sul futuro di Leonardo Bonucci, rientrato a Torino appena un anno fa dopo la parentesi rossonera. Sport Mediaset sottolinea che il difensore non vorrebbe lasciare il capoluogo piemontese, dove si trova molto bene, e non vorrebbe creare altri traumi alla propria famiglia. C’è anche da evidenziare che il numero 19 rischia il posto: la Juventus è pronta a chiudere l’acquisto di De Ligt dall’Ajax, destinato a comporre il duo titolare al centro della difesa al fianco di Giorgio Chiellini. Giorni di riflessione sia per la Juventus che per il calciatore cresciuto nel settore giovanile dell’Inter, il Paris Saint Germain monitora la situazione e attende a piazzare la zampata: dopo Gigio Donnarumma, Leonardo è pronto a portare sotto la Tour Eiffel un altro protagonista del campionato italiano…

© RIPRODUZIONE RISERVATA