Buon compleanno Pippo Baudo/ Laura Pausini piange in diretta: “che roba!”

- Stella Dibenedetto

Buon compleanno Pippo Baudo: serata evento su Raiuno per i suoi 83 anni. Laura Pausini rende omaggio al conduttore e piange in diretta.

Mirella Adinolfi, ex compagna Pippo Baudo

Laura Pausini piange in diretta durante l‘omaggio a Pippo Baudo in occasione del suo 83esimo compleanno, festeggiato su Raiuno con tanti amici. Tra i tanti vip che hanno fatto gli auguri al Pippo Nazionale non poteva mancare la Pausini che ha cominciato la propria carriera con Baudo. Nel ricordare quell’esordio sul palco del Festival di Sanremo, l‘artista non è riuscita a trattenere le lacrime. “Che roba, dopo così tanti anni”. La Pausini che ha ricevuto anche i complimenti del pubblico per l‘umiltà che non ha mai perso nonostante il grandissimo successo, ha svelato anche il consiglio che ricevette da Baudo: “Mi hai detto che dovevo pensare a perché avevo scelto quella canzone e non dovevo pensare alle telecamere. E infatti, a Sanremo ho fatto così“. Pippo Baudo ha concluso: “E infatti a Sanremo hai cantato tranquillamente, hai entusiasmato i professori d’orchestra, per la prima volta si sono alzati per applaudirti. Così è nata una stella mondiale” (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

BUON COMPLEANNO PIPPO BAUDO: IN DIRETTA

La voce fuori campo interpella Pippo Baudo sulla sua lunga carriera televisiva. “Il più bel programma che ho condotto in 60 anni? Non è facile trovarlo. Anzi è difficilissimo scegliere quello che mi sta più a cuore. Ma forse sforzandomi l’ho trovato. Per i 50 anni di televisione avevo diramato un sacco di inviti, realizzando uno spettacolo di quattro ore. Fu una cosa bellissima, straordinaria, veramente merita di essere ricordata. ’50 Anni di Televisione’ con la regia e la coreografia di Gino Landi”. Vengono trasmessi diversi spezzoni dell’epoca, prima dei saluti finali di Baudo. La voce fuori campo lo chiama dottore: “Io Dottor Baudo? Finalmente. Mia madre è stata accontentata”. E in chiusura canta “Il suo nome è donna Rosa’. Baci al pubblico e titoli di coda.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ARRIVA MICHELLE HUNZIKER

C’è anche Anna Tatangelo a Buon Compleanno Pippo Baudo. Lui le chiede di raccontarsi, la cantante parte da Sanremo e della sua prima volta al Festival con la febbre. Aveva quindici anni la Tatangelo quando vinse l’edizione dedicata ai giovani. Per la cantante l’amore arrivò subito dopo, con Pippo che fece un discorso da uomo a uomo con Gigi D’Alessio: “Se le tue intenzioni non sono serie, lascia stare subito perchè è come una figlia”. “Però si è comportato bene se ci pensi, io e Gigi stiamo insieme da 14 anni e abbiamo anche un figlio” la risposta di Anna. Si procede coi ringraziamenti del conduttore rivolti a Luca Biagini, la produzione e tutti i professionisti della trasmissione. Ma mancano ancora altri ospiti, tra cui Michelle Hunziker, in arrivo dopo la pubblicità. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

IL LEGAME CON FIORELLO

A Buon Compleanno Pippo Baudo arriva Fiorello. I due rivangano il passato, poi il conduttore inizia a cantare: “Io sono stonato ma…canto”. Ed eccoli insieme, come ai vecchi tempi. Fiorello è come sempre in vena di battute: “Tu caro Pippo Baudo hai scoperto tutti e a te ti ha scoperto un cane? Comunque tu poi hai scoperto Grillo, che ha scoperto Di Maio: insomma, se abbiamo questo governo è colpa di Rin Tin Tin”. Il pubblico in studio se la ride, Baudo manda un video tratto dalla trasmissione ‘Stasera Pago io’, quando insieme a Fiorello era vestito da salamandra: ” Quella volta io sono andato in un posto dove non dovevo andare”. Si va avanti con un sentito omaggio all’attore Massimo Troisi, scomparso all’età di 41 anni: “Che grande! I nostri dialoghi erano completamente improvvisati”.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

AL BANO E ROMINA

Lopez ospite in studio da Baudo, Solenghi invece si collega direttamente da Siracusa dove è al lavoro per “Lisistrata”. Subito dopo vengono trasmessi dei filmati storici con Domenico Modugno e Beppe Grillo. Poi l’arrivo di Al Bano, che ha l’obiettivo di scatenare una standing ovation per Baudo. L’artista pugliese menziona il famoso applausometro: “Sicuramente stasera toccherà livelli alti!”. Dopo l’esibizione, una dedica: “Sei stato una guida in tutto, sei stato un po’ padre, a volte lo sono stato io, questa è una serata importante per te, vale il tuo ventiduesimo compleanno. Ho massima stima per te”. Pippo Baudo chiede ad Al Bano di Romina Power, che a sorpresa (ma non troppo!) fa il suo ingresso in studio. Arriva il duetto?  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LA DEDICA DI JOVANOTTI

Una voce fuori campo dialoga con Pippo Baudo e introduce il terzo ospite della serata: Lorenzo Jovanotti. Grande accoglienza per il cantante capitolino, che ha subito un messaggio per il padrone di casa: “Pippo…buon compleanno! Che cosa pazzesca quella prima volta in tv con te e Adriano Celentano. Ricordo che quella serata rappresentava il tuo ritorno in Rai dopo Mediaset, mi ricordo che ti aspettavano il varco…”. Baudo sottolinea l’intesa immediata con Jovanotti: “Tra di noi è subito scatta un’amicizia profonda”.  Lorenzo conferma e gli riconosce una dote importante: “Hai sempre aperto le porte alle nuove generazioni, è una cosa che ti va riconosciuta. Tu sei nato con la poltrona, e l’hai ceduta ai giovani valorizzandoli. Questo è stato un grandissimo regalo che mi hai fatto”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

GIORGIA E MAGALLI OSPITI

Subito protagonista Pippo Baudo nella puntata speciale a lui dedicata su Raiuno, in occasione dei suoi 83 anni. “Buon Compleanno Pippo Baudo” comincia con il sorriso inconfondibile del conduttore, che entra in studio quasi commosso per l’accoglienza. Poi scherza, ma non troppo: “Chi bacia il rosario bacia solo Salvini”. Pippo dialoga con se stesso, prima di vedersi in un filmato con Magalli per la sua prima volta in Rai. E il primo ospite della puntata, infatti, è Giancarlo Magalli. Insieme a lui arriva la cantante Giorgia, che si siede di fronte a Baudo e canta ‘Come Saprai’. Prima del gran finale del brano, Giorgia chiede aiuto al pubblico: “Facciamo insieme l’ultimo pezzo?”. Baudo è sbalordito per il duetto tra l’artista e tutto lo studio: “Mi fate impazzire con questa nota”. Standing ovation del pubblico. Tutti in piedi per applaudire Giorgia. Baudo chiama l’applauso anche per lo staff: “Sono tutti capitanati da un grande regista. Vorrei ringraziare anche loro!”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LE PAROLE DI BAUDO SULLA HUNZIKER E LA D’URSO

Pippo Baudo, che oggi compie 83 anni, in un’intervista concessa al settimanale Gente, ha parlato di Michelle Hunziker e Barbara D’Urso. Parole al miele per entrambe le colleghe, iniziando dalla Hunziker: “Lei è una forza della natura! Sportiva, spigliata, sorridente: sa cantare, presentare, è una eccellente tuttofare. Affettuosissima, affronta ogni cosa con quella precisione svizzera che le appartiene, condita dalla sua straordinaria sensibilità”. Per quanto riguarda invece la D’Urso la definisce una grande sorpresa: “Lei è una grande sorpresa. Quando ho lavorato con lei era una ragazza di poche battute. Da tempo è esplosa nella sua empatia e nella sua capacità di stare al centro delle telecamere”. Delle parole che sicuramente hanno riempityo d’orgoglio le due conduttrici che hanno avuto il grande privilegio di affiancare Baudo nella loro carriera. (Aggiornamento di Anna Montesano)

PIPPO BAUDO E LA RIFLESSIONE SULLA RAI

Venerdì 7 giugno, la Rai celebra un evento speciale: il compleanno di Pippo Baudo. Il conduttore ha illustrato il suo percorso lavorativo ricordando quando andava a cercare personaggi particolari alle sagre paesane. Queste alcune dichiarazioni raccolte dal portale del ilgiornaledisicilia: “Ero curioso, andavo a cercare personaggi carini nelle sagre paesane. Allora la tv era da fondare, l’Italia, all’epoca, era generosa nella provincia. Un’Italia che andrebbe rivisitata.” Il conduttore ancora racconta: “Anni fa feci Il Viaggio, un programma molto bello. Qualcosa da scoprire ancora c’è e questo è il compito principale della Rai, deve scovare i nuovi, gli altri possono prendere i prodotti già pronti ma la Rai no. La Rai è servizio pubblico, è la Rai, deve mischiare la cultura popolare, l’alto e il basso. Non è vero che la cultura fa paura: se si allargano i concetti, se si popolarizza la cultura, può diventare un elemento indispensabile”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

BUON COMPLEANNO PIPPO BAUDO: PARLA TERESA DE SANTIS

Pippo Baudo sarà il protagonista assoluto della serata evento “Buon compleanno… Pippo” per festeggiare i 60 anni di tv e gli 83 di età. Teresa De Santis, direttore di Rai 1, non nasconde la grande emozioni per un evento di grande rilevanza. Queste alcune dichiarazioni raccolte dal portale gazzettadelsud: “Essere arrivata alla direzione di Rai1 è il momento più alto della mia carriera e farlo, festeggiando questo compleanno di Pippo… non ci avrei mai creduto”. Un evento che racconta la storia infinita di un personaggio da sempre amato dal pubblico a casa: “Domani sera sarà un momento di storia e un momento di identità. Pippo Baudo ha inventato la cultura pop, ha avuto la capacità di coniugare alto e basso, ha fatto la storia. La curiosità di Pippo è straordinaria, Pippo ha scovato grandi artisti, è una garanzia. Con lui porteremo avanti altre idee”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

BUON COMPLEANNO PIPPO BAUDO: IL MESSAGGIO DI LAURA PAUSINI

Tra i ricordi e le tappe fondamentali della vita e della carriera di Pippo Baudo non ci può non essere posto per lei, Laura Pausini, una delle sue “creazioni”. Anche lei sarà negli ospiti della puntata di questa sera di Buon Compleanno di Pippo Baudo per rendere omaggio ai suoi 60 anni di carriera con tanto di celebrazione nel prime time di Rai1. Proprio poco fa, anche sui social, Laura Pausini ha deciso di usare un piccolo video in cui fa gli auguri a quello che è stato il suo mentore: “Oggi è il 7 giugno, è il compleanno del mio amato Pippo Baudo, questa sera ci vediamo tutti nel programma su Rai1”. Una grande celebrazione è quella pensata per il noto conduttore e per il suo pubblico che in questi anni lo ha seguito con affetto e che questa sera potrà ricordare alcune tappe importanti del suo percorso. Clicca qui per vedere il video del momento. (Hedda Hopper)

PIPPO BAUDO FESTEGGIA 83 ANNI: LO SPECIALE DI RAI 1

Venerdì 7 giugno, la Rai celebra un grande evento: il compleanno di Pippo Baudo. Il pioniere della televisione italiana, il conduttore storico della televisione di Stato che, nel corso della propria carriera ha portato in tv tantissimi programmi scoprendo anche nuovi talenti, compie 83 anni. Un evento importante per Pippo Baudo che, avendo trascorso la maggior parte della propria vita in tv, festeggerà insieme al proprio pubblico e a tantissimi amici che, nel corso degli anni, hanno incrociato la propria strada con quella di Baudo. Alla festa di Pippo Baudo, infatti, parteciperanno personaggi del mondo della televisione e della musica che hanno cominciato la propria carriera anche grazie a Pippo.

TUTTI GI OSPITI PRESENTI A BUON COMPLEANNO PIPPO BAUDO

Quali amici festeggeranno gli 83 anni di Pippo Baudo? Negli studi Fabrizio Frizzi di Roma saranno presenti molti artisti famosi come Fiorello, Jovanotti, Albano e Romina Power, Giorgia, Michelle Hunziker, Gigi D’Alessio, Tullio Solenghi, Massimo Lopez, Anna Tatangelo, Lorella Cuccarini, Giancarlo Magalli, Ficarra e Picone, Laura Pausini. Tutti gi invitati di Baudo ripercorreranno con lui le tappe principali della sua lunga e strepitosa carriera, ricorderanno aneddoti e si esibiranno da vivo insieme a’orchestra diretta dal maestro Bruno Biriaco.

BUON COMPLEANNO PIPPO BAUDO: I RICORDI DEL CONDUTTORE

Sono tante le trasmissioni che Pippo Baudo ha condotto nel corso degli anni, ma qual è quella a cui è più legato? Sicuramente Novecento, trasmissione televisiva andata in onda dal 2000 al 2010 con quattro edizioni. “Il mio programma del cuore è Novecento, riuscimmo a coniugare cultura e spettacolo. Era inizialmente un esperimento nel pomeriggio di Rai3 ed è diventata una grande trasmissione. Tutti i più grandi venivano ospiti spontaneamente”, ha raccontato Baudo ai microfoni dell’Ansa. E sulla serata evento dedicata al suo compleanno, ha detto: “Sarà una festa con tanti ospiti, tantissimi. Purtroppo non tutti perché il posto non c’era dalla ristrettezza del tempo” .

© RIPRODUZIONE RISERVATA