TOTTENHAM INTER/ Chivu: obiettivo vincere tutto!

- La Redazione

Il difensore rumeno ha parlato alla vigilia del match contro i londinesi

chivu_R400_5ott10
Cristian Chivu (foto: Ansa)

Obiettivo 3 punti. Nessun calcolo in casa Inter in vista della partita di questa sera contro il Tottenham. All’andata finì 4-3 con un recupero dei londinesi grazie a una tripletta del gallese Gareth Bale. Alla vigilia del match ha parlato Christian Chivu. “Abbiamo la possibilità di chiudere il discorso qualificazione e vogliamo provarci. Il nostro obiettivo, come sempre, è vincere e passare il turno; se lo faremo in anticipo questo ci permetterà di pensare con più attenzione al campionato e al mondiale per club”.

Nessun problema sul fatto che il rumeno abbia cambiato ruolo giocando ora con stabilità sulla fascia destra. “Il mio ruolo? Non è cambiato nulla è un paio di anni che gioco da terzino sinistro, sto cercando di dare continuità e non mi lamento. I giudizi li lascio al tecnico, io sono contento. Non credo che siamo stanchi: corriamo, giochiamo ogni tre giorni, anche con le Nazionali, e reagiamo sempre come squadra. Questa è stata, e tuttora è, la nostra qualità migliore”.

Chivu ha poi analizzato la squadra allenata da mister Redknapp. "Una squadra di qualità, con fisicità e che vuole fare bene, così come lo vogliamo noi. A Milano hanno incontrato delle difficoltà all’inizio della partita, poi hanno dimostrato di avere forza. Non sarà una gara facile, ma certamente sarà bella. Bale? È un ottimo giocatore, può ancora migliorare, ma nel Tottenham non c’è solo lui, per questo dobbiamo essere concentrati e sapere come affrontare tutti i nostri avversari, non solo lui. A essere sinceri, secondo me, il vero Tottenham è quello che al "Meazza" ha saputo reagire anche in inferiorità numerica, quindi dovremo fare molta, molta attenzione. Vogliono giocare, vogliono segnare, hanno una bellissima tifoseria, ma noi ci sentiamo preparati per affrontare anche questi rischi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori