Probabili formazioni/ Wolfsburg-Napoli: tutte le notizie (Europa League 2014-2015, andata quarti)

- La Redazione

Probabili formazioni Wolfsburg Napoli, tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori per la partita della VfL Arena, valida per l’andata dei quarti di Europa League 2014-2015

wolfsburg_mascotte
Foto Infophoto

Si gioca domani sera alle ore 21:05 la partita valida per landata dei quarti di finale di Europa League 2014-2015. Il Napoli, fuori dalla Coppa Italia e ancora lontano dal terzo posto in campionato, ha in questa competizione lunico traguardo stagionale ancora rimasto aperto, mentre il Wolfsburg che ha eliminato lInter nel turno precedente sta portando a termine la qualificazione alla fase a gironi di Champions, ma prima vuole mettere le mani sullEuropa League. Arbitra la partita della VfL Arena lo spagnolo Antonio Mateu Lahoz; andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Wolfsburg-Napoli

Dieter Hecking deve rinunciare al tuttofare Aaron Hunt, infortunato al ginocchio; ma la formazione in campo domani sera dovrebbe essere quella titolare. In difesa solita coppia Knoche-Naldo a presidiare il centro, in difesa cè Trasch sulla destra con Ricardo Rodriguez a sinistra. Per quanto riguarda il centrocampo, Luiz Gustavo torna a presidiare la mediana in compagnia di Guilavogui, qualche dubbio davanti sulla linea dei trequartisti perchè a giocarsi le due maglie da esterni sono Vieirinha, Caligiuri e Schurrle; questultimo sembra essere il giocatore destinato alla panchina, come trequartista puro ovviamente agirà De Bruyne ma i tre calciatori impiegati su questa linea possono agevolmente scambiarsi la posizione. Il riferimento avanzato sarà lolandese Bas Dost; in panchina giocatori come lo stesso Schurrle, Bendtner e Perisic contribuiscono ad aumentare la pericolosità del Wolfsburg soprattutto nel reparto avanzato. Anche Sebastian Jung, a lungo inseguito dalle squadre italiane, è una soluzione alternativa come terzino destro.

Fuori il lungodegente Michu e Gargano, Rafa Benitez non ha troppi dubbi nella sua formazione; quelli maggiori come sempre riguardano i trequartisti, dove Gabbiadini potrebbe avere spazio dal primo minuto andando a sostituire Mertens, con Callejon che andrebbe a giocare sulla sinistra. Non dovrebbe essere questa la partita utile per rivedere in campo dallinizio Lorenzo Insigne, che comunque è a disposizione; al centro Hamsik è favorito su De Guzman, ovviamente in attacco ci sarà Higuain. A centrocampo David Lopez è sicuro del posto; per il ruolo di regista se la giocano Jorginho e Inler e sembra che litalo-brasiliano abbia qualche possibilità in più di iniziare la partita. In difesa Raul Albiol e Koulibaly formano la coppia centrale davanti ad Andujar, sulla destra gioca regolarmente Maggio mentre a sinistra la scelta è forzata e riguarda Ghoulam, visto che Strinic non è presente nella lista UEFA. Meno possibilità di vedere in campo subito Zuniga, che però è valida alternativa dalla panchina e può giocare indifferentemente a destra come a sinistra, anche in posizione più avanzata.

 

 1 Benaglio; 15 Trasch, 31 Knoche, 25 Naldo, 34 R. Rodriguez; 22 Luiz Gustavo, 23 Guilavogui; 8 Vieirinha, 14 De Bruyne, 7 D. Calgiuri; 12 Dost

In panchina: 20 Grun, 24 Jung, 4 Schafer, 27 Arnold, 9 Perisic, 17 Schurrle, 3 Bendtner

Allenatore: Dieter Hecking

Squalificati:

Indisponibili: Hunt

 45 Andujar; 11 Maggio, 33 Raul Albiol, 26 Koulibaly, 31 Ghoulam; 8 Jorginho, 19 David Lopez; 23 Gabbiadini, 17 Hamsik, 7 Callejon; 9 Higuain

In panchina: 1 Rafael C., 5 Britos, 88 Inler, 6 De Guzman, 24 L. Insigne, 14 Mertens, 91 D. Zapata

Allenatore: Rafael Benitez

Squalificati: –

Indisponibili: Gargano, Michu

 

Arbitro: Antonio Mateu Lahoz (Spagna)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori