Diretta Pro Vercelli Cuneo/ Risultato finale 0-1, info streaming: Caso sbanca il “Piola”!

Diretta Pro Vercelli Cuneo, info diretta streaming video e tv: le due squadre si affrontano nella quindicesima giornata del girone A di Serie C.

10.12.2018, agg. alle 22:41 - Fabio Belli
vercelli_piola_generica_lapresse_2017
Diretta Pro Vercelli Arezzo (LaPresse, repertorio)

DIRETTA PRO VERCELLI CUNEO (FINALE 0-1): CASO SBANCA IL “PIOLA”!

Alla fine è stato il Cuneo a fare il gran colpo allo stadio “Piola” di Vercelli, con i padroni di casa della Pro che possono restare a rammaricarsi per le tante opportunità sprecate sotto porta. Il Cuneo però non ha mai rinunciato a pungere ed ha trovato il gol al 34′ della ripresa grazie a Caso, bravo a bruciare in velocità la linea difensiva vercellese e a non sbagliare una volta ritrovatosi a tu per tu con Nobile. Una doccia fredda per la Pro Vercelli che non è riuscita a raccogliere le energie necessarie per reagire: un atterramento di Dentello Azzi in area ha scatenato qualche protesta, quindi nel recupero una punizione di Mammarella allontanata dalla difesa avversaria ha rappresentato l’ultima chance per riequilibrare la partita. Finisce 0-1 con il Cuneo che porta via tre punti pesantissimi dal campo della Pro Vercelli nel monday night di Serie C. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Pro Vercelli Cuneo sarà trasmessa in diretta tv in chiaro per tutti sul canale numero 58 del digitale terrestre, Rai Sport HD, con diretta streaming video via internet della sfida anche sul sito Raiplay, sempre in modalità free. Ci sarà però la possibilità di seguire anche la diretta streaming per tutti gli abbonati al portale elevensports.it, che trasmette sul web tutta la Serie C 2018/19.

PERDURA L’EQUILIBRIO

Perdura l’equilibrio tra Pro Vercelli e Cuneo: la ripresa è iniziata con un tentativo del brasiliano Dentello Azzi per i padroni di casa, bloccato dal portiere Marcone. Risponde il Cuneo al 7′ con un destro di Bobb che finisce tra le braccia dell’estremo difensore di casa, Nobile. Ancora Gatto ci prova senza fortuna al 9′, poi parte la girandola dei cambi. Il Cuneo inserisce Caso al posto di Jallow al 1o’ e Gissi al posto di Kanis al 16′, quindi al 17′ Suljic lascia spazio a Said. Nella Pro Vercelli al 19′ Gerbi prende il posto di Gatto, quindi Sangiorgi rileva Da Silva. Prima di uscire, Suljic era stato ammonito per un fallo su Dentello Azzi, mentre al 21′ arriva un cartellino giallo per Mattioli, sempre nel Cuneo. A metà secondo tempo il risultato resta sullo 0-0 nel derby piemontese tra Pro Vercelli e Cuneo. (agg. di Fabio Belli)

ANCORA GATTO VICINO AL GOL, PALO DI KANIS!

E’ terminato senza recupero il primo tempo tra Pro Vercelli e Cuneo, con i padroni di casa che sono andati di nuovo molto vicini al gol del vantaggio per due volte con Massimiliano Gatto, al 36′ e al 38′. Il numero dieci dei Bianchi ha prima colpito un palo aprendo il piatto da buona posizione ma colpendo solo la traversa, quindi è riuscito a penetrare in area ed si è ritrovato a tu per tu col portiere avversario Marcone, calciando però addosso all’estremo difensore che è riuscito di nuovo a salvare la porta del Cuneo. Ma al 28′ gli ospiti hanno avuto a loro volta una chance ghiottissima per sbloccare il risultato, con un calcio di punizione di Kanis che è andato ad infrangersi sul palo. Si chiude dunque una prima frazione di gioco ricca di occasioni da gol e di emozioni, ma il risultato tra Pro Vercelli e Cuneo è ancora a reti bianche. (agg. di Fabio Belli)

MARCONE SALVA SU GATTO

E’ iniziata la sfida allo stadio Silvio Piola, con il Cuneo che cerca di mantenere alti i ritmi. Una gran botta di Kunis dopo 10′ si perde sul fondo, ma la prima vera occasione da gol della partita è per la Pro Vercelli al 14′, con un sinistro di Gatto che impegna severamente Marcone, che si fa però trovare pronto salvando la porta del Cuneo. Al 18′ gli ospiti insistono con le conclusioni dalla lunga distanza, ma Bobb non riesce ad inquadrare la porta. Controbatte la Pro Vercelli al 20′ con Morra, e la mira è imprecisa, ma non di molto. Le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Al 22′ il primo cartellino giallo è per la Pro Vercelli, con Tedeschi sanzionato per aver fermato una ripartenza cuneese di Jallow. Il risultato a metà primo tempo è ancora fermo sullo 0-0 nel derby piemontese. PRO VERCELLI (4-4-2): Nobile; Berra, Tedeschi, Milesi, Mammarella; Azzi, Bellemo, Da Silva, M. Gatto; L. Gatto, Morra. A disposizione: Moschin, Sangiorgi, Cavaliere, Comi, Mal, A. Grillo, P. Grillo, Pezziardi, Iezzi, Foglia, Gerbi. All. Grieco. CUNEO (3-5-2): Marcone; Cristini, Mattioli, Santacroce; Castellana, Bobb, Paolini, Suljic, Celia; Kanis, Jallow. A disposizione: Gozzi, Tafa, Said, Defendi, Caso, Alvaro, Reymond, Borello, Offidani, Marin, De Stefano, Gissi. All. Scazzola. ARBITRO: Carella di Bari. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Pro Vercelli Cuneo, un altro dei tanti derby del Piemonte previsti nel calendario del girone A della Serie C, sta per prendere il via: prima del calcio d’inizio però analizziamo alcune delle statistiche delle due squadre. La Pro Vercelli è forte di un periodo di continuità: quattro pareggi e due pareggi, con nessuna sconfitta. La squadra di Vito Grieco, senza perdere nelle ultime sei giornate, ha segnato 18 reti e ne ha subite solo 10. Il Cuneo attraversa una buona fase, ma continua ad avere difficoltà realizzative. Il team di Cristiano Scazzola ha, infatti, segnato solo 9 goal, finora. Favoriti ovviamente i bianchi, ma gli ospiti sono già stati capaci di vincere in maniera roboante ad Alessandria e guardano a questa partita con fiducia, e senza alcuna paura: noi senza indugiare oltre diamo la parola al campo e stiamo a vedere quello che succederà nella sfida, mettiamoci comodi perchè la diretta di Pro Vercelli Cuneo comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Il derby Pro Vercelli Cuneo rappresenta un inedito assoluto: le due squadre si affrontano per la prima volta e dunque sarà molto interessante stabilire quello che succederà al Silvio Piola. Possiamo dire intanto che in questo girone A di Serie C le sfide tra squadre del Piemonte non sono poche: figurano infatti anche Alessandria, Gozzano, Juventus U23 e Novara a formare un quadro davvero interessante nel Nord-Ovest del Paese. La Pro Vercelli al momento ha già affrontato quattro di queste squadre: ha battuto Juventus U23 e Gozzano di misura (sempre per 1-0) mentre si è accontentata di un 1-1 interno contro l’Alessandria e di un identico punteggio, ancora in casa, con il Novara. Il Cuneo invece ha dati peggiori: pareggio casalingo contro il Gozzano, ripassata dalla Juventus U23 (0-4), 0-0 contro il Novara sempre al Fratelli Paschiero e infine l’unica vittoria, un netto e sorprendente 3-0 sull’Alessandria sempre al Moccagatta, dove giocano anche i giovani bianconeri. Dunque per entrambe la sfida di oggi completerà lo spettro dei derby piemontesi, almeno nel girone di andata; vedremo quale sarà la squadra che riuscirà ad avere la meglio. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Pro Vercelli Cuneo, diretta dal signor Carella di Bari, lunedì 10 dicembre 2018 alle ore 20.45, sarà il posticipo della quindicesima giornata d’andata del campionato di Serie C nel girone A. L’ultima vittoria sul campo del Gozzano, in un altro derby piemontese rivelatosi molto combattuto, ha mantenuto le ambizioni della Pro Vercelli in questo campionato: la squadra di Grieco dopo la sconfitta di Arezzo ha inanellato quattro vittorie e due pareggi, portandosi al terzo posto in classifica e a due soli punti dalla vetta, ma con due partite in meno disputate rispetto alla capolista Carrarese. Per continuare la scalata alla vetta, i bianchi di Vercelli dovranno affrontare ora un Cuneo in ripresa, con l’ultima sconfitta di Pontedera che ha lasciato comunque la squadra di Scazzola al decimo posto nel girone A, ancora con quattro lunghezze di distanza dalla zona play out.

PROBABILI FORMAZIONI PRO VERCELLI CUNEO

Le probabili formazioni che scenderanno in campo presso lo stadio Silvio Piola di Vercelli. I padroni di casa della Pro schiereranno Nobile in porta, Berra in posizione di terzino destro e Mammarella in posizione di terzino sinistro, con Tedeschi e Crescenzi che saranno i due centrali della retroguardia. A quattro anche la linea di centrocampo dei bianchi di Vercelli, col brasiliano Dentello Azzi sull’out di destra e Bellemo sull’out di sinistra, mentre i centrali sulla mediana saranno l’altro brasiliano Gladestony e Germano. Sul fronte d’attacco faranno coppia Gatto e Gerbi. Risponderà il Cuneo con Cristini, Santacroce e Bertoldi titolari nella difesa a tre davanti all’estremo difensore Marcone. A centrocampo il mediano della Tanzania, Carte Said, sarà affiancato dal gambiano Bobb e da Caro, mentre sulle fasce si muoveranno Castellana a destra e l’argentino Ferreyra a sinistra. In attacco, confermato il tandem composto da Kanis e dallo svizzero Gissi.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Le due squadre si affronteranno tatticamente col 4-4-2 schierato dal mister della Pro Vercelli, Vito Grieco, e col 3-5-2 sul quale cadrà la scelta del mister del Cuneo, Cristiano Scazzola. Le due squadre tornano ad affrontarsi in un match ufficiale di campionato dopo oltre dieci anni: l’ultima volta fu a Vercelli, il 9 marzo 2008 fu la Pro Vercelli ad imporsi sul Cuneo con il punteggio di 3-2.
Il Cuneo ha perso le ultime quattro sfide ufficiali disputate contro la Pro Vercelli, e non fa risultato contro i bianchi dal pareggio in casa senza reti datato 8 marzo 2006.

PRONOSTICO E QUOTE

Per quanto riguarda le valutazioni dei bookmaker sulla partita, i favori del pronostico ricadono nettamente sulla Pro Vercelli per la conquista dei tre punti in casa contro il Cuneo in questo derby piemontese. Vittoria interna quotata 1.60 da Bet365, mentre Eurobet propone a 3.70 la quota riferita all’eventuale pareggio e William Hill propone invece a 6.50 la quota relativa alla vittoria in trasferta. Per i gol realizzati nel corso della partita, la quota dell’over 2.5 viene fissata a 2.40 e quella dell’under 2.5 viene proposta a 1.55 da Bet365.



© RIPRODUZIONE RISERVATA