Diretta Perugia Spezia / Risultato finale 1-1, streaming video DAZN: pari tra grifoni e aquilotti (Serie B)

Diretta Perugia-Spezia, info diretta streaming video DAZN: le due squadre si affrontano nella sedicesima giornata d’andata di Serie B.

15.12.2018, agg. alle 17:13 - Fabio Belli
Diretta Perugia Foggia, Serie B 18^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA PERUGIA SPEZIA (RISULTATO FINALE 1-1): PARI TRA GRIFONI E AQUILOTTI

Al Renato Curi di Perugia, i padroni di casa e lo Spezia danno vita ad una bella partita di calcio, dividendosi la posta in palio al termine di novanta minuti divertenti ed emozionanti. Apre le danze Vido nel primo tempo, grazie ad un bel gol che permette alla truppa biancorossa di chiudere avanti uno a zero all’intervallo. Nella ripresa lo Spezia ritrova il giusto smalto per attaccare e andare in gol, lo fa con Gyasi al sessantottesimo minuto. Grandi protagonisti di questa partita i due portieri, con grandi interventi che hanno decretato l’uno a uno finale. Nel prossimo turno il Perugia affronterà il Cittadella, mentre lo Spezia dovrà giocare contro il temibile Palermo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

VIDO DECIDE IL PRIMO TEMPO

Termina il primo tempo tra Perugia Spezia, con gli umbri in vantaggio per una rete a zero contro gli aquilotti. I grifoni hanno sbloccato il punteggio attorno al diciottesimo, legittimando il gol con un buon gioco espresso. I liguri, però, non sono stati da meno e hanno provato a costruire in zona gol per rimettere in equilibrio il tabellino. Il Perugia dovrà prestare molta attenzione nella ripresa e possibilmente pensare a chiuderla. Nel finale di primo tempo, dopo il duplice fischio, l’attaccante dei biancorossi, ha parlato ai microfoni di DAZN commentando la sua rete: “Ero molto tranquillo, cerco di lavorare al meglio per i compagni ma soprattutto per la squadra. Questo gol è frutto del lavoro. Non penso a me, ma a tutto il gruppo”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Perugia Spezia comincia fra pochi minuti e dobbiamo sottolineare che allo stadio Renato Curi si affronteranno due formazioni statisticamente “gemelle”. Diciannove goal all’attivo per entrambe le compagini, mentre in termini difensivi registriamo un leggero vantaggio dello Spezia nei goal subiti, 17, contro i 19 del Perugia. Tuttavia risultati migliori per la squadra di casa, nelle ultime cinque partite: tre vittorie, un pareggio ed una sola sconfitta. Lo Spezia, viceversa, vanta una sconfitta in più. Dal punto di vista disciplinare contiamo 26 ammonizioni e tre espulsioni per la squadra umbra, 29 ammonizioni e due espulsioni per i liguri. Adesso però è giunto il momento di leggere le formazioni ufficiali di Perugia Spezia, poi la parola passa al campo del Curi: si gioca! PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel; Mazzocchi, Gyomber, El Yamiq, Ngawa; Kingsley, Bianco, Dragomir; Verre; Han, Vido. Allenatore: Alessandro Nesta. SPEZIA (4-3-3): Lamanna; Vignali, Terzi, Capradossi, Augello; Bartolomei, Ricci, Mora; Gyasi, Okereke, Pierini. Allenatore: Pasquale Marino.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Perugia-Spezia non sarà una sfida trasmessa in diretta tv sui canali free o pay del satellite o del digitale terrestre. La diretta streaming video via internet della partita sarà trasmessa in esclusiva per tutti gli abbonati a DAZN, che usufruiranno del servizio tramite smart tv, console collegate ai propri televisori oppure pc o dispositivi mobili come smartphone e tablet.

TESTA A TESTA

La sfida Perugia Spezia si è giocata allo Stadio Renato Curi altre cinque volte. Il bilancio è a favore del Grifone che ha vinto due volte, oltre ai tre pareggi, senza però mai perdere. Lo Spezia quindi non è riuscito mai a tornare a casa con i tre punti da Perugia. L’ultimo precedente risale alla scorsa stagione quando gli umbri si imposero col risultato di 3-0. A chiudere la partita già nel primo tempo fu uno straordinario Alberto Cerri autore di una doppietta tra il minuto 36 e il minuto 41. Nella ripresa il colpo del ko lo mise a segno a un minuto dalla fine Rolando Bianchi. Subito precedente è l’altra vittoria del Perugia, risalente al maggio del 2017, uno 0-0 con davvero pochissime emozioni. L’altra vittoria della squadra umbra risale al febbraio del 2015, sempre in una gara di Serie B terminata col risultato di 2-1. I padroni di casa erano passati in doppio vantaggio nel primo tempo con i gol di Verre e Ardemagni. Nella ripresa lo Spezia era rimasto in dieci per il rosso a Bianchetti, nonostante questo era poco dopo riuscito ad accorciare le distanze con un autorete di Goldaniga. (agg. di Matteo Fantozzi)

I PROTAGONISTI

Andando a guardare le formazioni di Perugia Spezia si può capire facilmente quali saranno i protagonisti della gara. Nel Grifone bisognerà fare grande attenzione a Luca Vido, attaccante giovane e un po’ in crisi che col Cittadella aveva dimostrato di essere un talento incredibile ma che dopo il passaggio all’Atalanta si è un po’ bloccato. Perugia è sicuramente la piazza adatta per fare bene e sicuramente il ragazzo avrà la possibilità di dimostrare ancora di valere e molto. Dall’altra parte invece è impossibile non citare un calciatore di assoluto livello come Paolo Bartolomei. Il classe 1989 è arrivato in estate dal Cittadella per continuare il suo percorso di crescita professionale. Nonostante sia arrivato tardi nel calcio che conta ha dimostrato di essere ragazzo dotato di grandissima personalità. Sistemato nello scacchiere tattico dello Spezia come interno destro di centrocampo ha dimostrato di avere le qualità per guidare la sua squadra, orchestrandola da mezzo regista e buttandosi dentro l’area di rigore spesso e volentieri. Proprio nell’ultima gara contro il Cosenza ha anche segnato la prima rete con la maglia delle Aquile. (agg. di Matteo Fantozzi)

L’ARBITRO

La gara Perugia Spezia valida per la sedicesima giornata del campionato di Serie B sarà diretta dal signor Gianluca Aureliano della sezione arbitrale di Bologna. Si tratta di un direttore di gara nato nel 1980 che in questo impegno avrà al proprio fianco gli assistenti di linea Rossi L. e Scarpa ed inoltre potrà contare sul signor Rutella il quale vestirà i panni del quarto uomo. In questa stagione il signor Aureliano ha già diretto quattro incontri validi per il campionato di Serie B senza mai incrociare né Perugia né lo Spezia. In questi quattro appuntamenti questo direttore di gara è passato da un minimo di due cartellini gialli estratti durante Foggia – Lecce fino ad un massimo di 8 cartellini estratti durante il derby tra il Crotone e il Cosenza. Inoltre ha tirato fuori dal proprio taschino un cartellino rosso per somma di ammonizioni, un cartellino rosso diretto ed ha assegnato un calcio di rigore.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Perugia-Spezia, diretta dall’arbitro Aureliano sabato 15 dicembre 2018 alle ore 15.00, sarà uno dei match in programma nella sedicesima giornata d’andata del campionato di Serie B. Gli umbri sono arrivati a raggiungere un livello di solidità di tutto rispetto, e soprattutto sono reduci da due risultati utili consecutivi contro le attuali seconde della classe del campionato cadetto. Il Perugia infatti ha prima battuto in casa 2-1 il Pescara, per poi uscire indenne dal complicato impegno esterno di Lecce, chiusosi con un pareggio senza reti. I Grifoni sono al settimo posto, appaiati al Benevento a quota 21 punti in classifica e in zona play off, una lunghezza avanti a uno Spezia che comunque sembra potersi candidare in maniera credibile per gli spareggi di fine stagione. Dopo il ko di Ascoli i liguri hanno saputo reagire alla grande rifilando un 4-0 al Cosenza firmato dalle reti di Augello, Bartolomei, Okereke e Ricci: una gran prova corale che ha confermato una volta di più la buona qualità dell’organico bianconero.

PROBABILI FORMAZIONI PERUGIA SPEZIA

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Renato Curi di Perugia. I padroni di casa umbri schiereranno il brasiliano Gabriel a difesa della porta, Mazzocchi sull’out difensivo di destra e il belga Ngawa sull’out difensivo di sinistra, mentre lo slovacco Gyomber e il marocchino El Yamiq formeranno la coppia di difensori centrali. A centrocampo spazio al nigeriano Michael, al romeno Dragomir e a Bordin, mentre nel duo offensivo biancorosso partiranno dal primo minuto Melchiorri e Vido, supportati dal trequartista Verre. Risponderà lo Spezia con Lamanna tra i pali, Vignali schierato in posizione di terzino destro e Augello schierato in posizione di terzino sinistro, mentre Capradossi e Terzi giocheranno come centrali della retroguardia. A centrocampo spazio a Ricci, Bartolomei e Mora nel terzetto titolare, mentre nel tridente offensivo partiranno dal primo minuto Pierini, il nigeriano Okereke e il ghanese Gyasi.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Le due squadre si scontreranno tatticamente con il 4-3-1-2 impostato dal tecnico del Perugia, Alessandro Nesta, ed il 4-3-3 disegnato dal mister dello Spezia, Pasquale Marino. Nello scorso campionato il Perugia ha ottenuto una rotonda vittoria in casa contro lo Spezia, 3-0 con reti messe a segno da Cerri (doppietta) e Bianco. Allo stadio Renato Curi Perugia e Spezia si sono confrontate 7 volte, e i liguri non hanno mai portato a casa una vittoria. 5 volte hanno vinto i padroni di casa e due sono stati i pareggi, l’ultimo lo 0-0 del 5 maggio 2017.

PRONOSTICO E QUOTE

Le principali agenzie di scommesse per la sfida fra Perugia e Spezia concedono i loro favori del pronostico ai padroni di casa umbri. La quota per la vittoria interna viene fissata a 2.10 da William Hill, mentre Eurobet propone a 2.95 la quota relativa al pareggio e Bet365 fissa a 3.80 la quota per l’affermazione esterna. Per chi scommetterà sulle reti realizzate nel corso dei novanta minuti, quote Snai per under 2.5 e over 2.5 fissate rispettivamente a 2.15 e 1.65.



© RIPRODUZIONE RISERVATA