Audio Nainggolan “Voglio tornare a Roma”/ Inter, il Ninja in cura in clinica? Atteso comunicato ufficiale club

Audio choc di Radja Nainggolan: “Voglio tornare a Roma”. Minacciate moglie e figlie, intanto Tony Damascelli rivela: “È in cura in una clinica per una dipendenza”

25.12.2018, agg. il 26.12.2018 alle 15:17 - Matteo Fantozzi
Inter, Radja Nainggolan (Foto LaPresse)

Nuovo giro e nuove polemiche: e stavolta, dopo la diffusione dell’audio incriminato di Radja Nainggolan, attorno al quale però si discute ancora molto della “reale” autenticità e soprattutto del contesto in cui è nato, adesso pare che l’Inter sia intenzionata a mettere una volta per tutte il punto sulla vicenda, in attesa che la squadra stasera affronti in casa il difficilissimo impegno contro il Napoli di Ancelotti. Il calciatore belga, dopo la punizione e la provvisoria sospensione dall’attività agonistica, stasera non ci sarà ma in parte avrebbe cercato di riconciliarsi con l’ambiente: tuttavia, la questione del suddetto audio potrebbe indurre i vertici nerazzurri, secondo alcuni rumors delle ultime ore, a farsi sentire con un comunicato i cui verrà presa una posizione ufficiale. Insomma, sono ore di riflessione per capire quale sarà anche il futuro del “Ninja” in quel di Milano. (agg. di R. G. Flore)

Il Ninja è in cura in una clinica?

Divampano le polemiche su Radja Nainggolan dopo la sospensione e l’audio choc diffuso a Natale su Instagram in cui avrebbe confessato il suo desidero di tornare a Roma. Molti tifosi hanno preso d’assedio il profilo Instagram della moglie Claudia, l’unico rimasto aperto dopo la chiusura di quello del centrocampista dell’Inter. La donna ha ricevuto centinaia di insulti e minacce, insieme alle sue figlie. A denunciarlo è proprio la moglie del Ninja: «Permettetemi di dire una cosa, considerando tutti gli insulti e le minacce che arrivano sul mio profilo. Io sono Claudia e tutto ciò che mi scrivete lo leggo io e nessun altro. Per quanto riguarda le minacce a me e alle mie figlie è veramente disgustoso. Vi auguro comunque un Buon Natale». Non è sicuramente un momento facile per il calciatore belga. Intanto spuntano nuove indiscrezioni. Tony Damascelli a RadioRadio ha parlato di «cose molto gravi che riguardano l’uomo. Mi risulta che lui sia sotto cura in una clinica particolare vicino a casa mia, non molto distante da Varese». Il motivo? «Non proprio dipendenza dal gioco». (agg. di Silvana Palazzo)

Bufera per l’intercettazione, Ninja “tace”

Il ninja torna a casa… Non è la canzone dei Maneskin ma poco ci manca visto che il senso sembra lo stesso. Radja Nainggolan è finito nella tempesta per via di una serie di presunte intercettazioni in cui, con alcune frasi estrapolate da un contesto, si sente il campione affermare di voler tornare alla Roma e di avere una chance in più per farlo visto che “sono amico di Totti, magari può spingere lui per me”. Le cose non si sono messe bene per lui e sui social i commenti lo hanno travolto in queste ore ma senza che nessuno abbia ottenuto una risposta diretta da parte del calciatore. Nainggolan vuole tornare a Roma? Può darsi di sì, ma la domanda è: chi e perché ha divulgato questi audio? Nei prossimi giorni potrebbe arrivare una risposta a riguardo ma fino a quel momento sembra proprio che il ninja non sia interessato all’argomento e qualche ora fa, sui social, ha festeggiato un importante traguardo: “250k followers📲 Simply thanks 🙏🏻.To each of you 💎 250k grazie a tutti di cuore”. Clicca qui per vedere la foto. (Hedda Hopper)

Il web si divide

Nelle ultime ore sui social network è diventato virale un audio che riguarderebbe il centrocampista dell’Inter Radja Nainggolan, con il belga che esprimerebbe a un amico la sua volontà di fare ritorno alla Roma dopo appena sei mesi dall’addio. Sostenitori del Biscione furiosi, ma c’è anche chi crede si tratti di una intercettazione fake. E il web si divide: «Sugli audio di Nainggolan: prima di dare qualsiasi giudizio bisogna verificare se siano veri o no», «Se davvero l’obiettivo di Nainggolan era far casino per rompere con l’Inter, beh, ci sta riuscendo benissimo…», «C’era solo un modo per peggiorare la situazione della cosiddetta moderna informazione: inaugurare la “me-ne-fotto-informazione”. Diffondo o aiuto a diffondere un audio privato spuntato da non si sa dove, dico che forse è #Nainggolan o forse no, torno ai baccanali natalizi.», «Belli gli audio di Nainggolan. Più finti di una banconota da 3 euro». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

Audio Nainggolan, belga nella bufera

Continuano i guai per Radja Nainggolan anche se in questo caso non c’è ancora la certezza a “condannarlo”. Il Ninja è stato messo fuori rosa dall’Inter ufficialmente per i reiterati ritardi con cui si presentava agli allenamenti. In molti però hanno parlato di una lite alla fine della sfida Chievo Inter negli spogliatoi dei nerazzurri. Intanto spuntano sui social network una serie di audio molto compromettenti: ”Mamma mia oh.. sto a fa un macello qua, voglio tornare. Mi danno tutti per finito ma va bene. Io ho sempre dimostrato sul campo quello che valgo ma sono sempre stati tutti zitti. Se tra un po’ mi vengono a leccare il cu**o alcuni interisti gli rompo il cu**o a tutti. Da quanto sono amico di Francesco Totti magari spingerà lui. Io però poi dovrei fare un casino qua per potermene andare”. Non sappiamo al momento se si tratti di un’imitazione fatta veramente molto bene, oppure realmente della voce di Nainggolan. Di fatto è che in questo specifico momento era l’ultima cosa che il Ninja si voleva trovare ad affrontare.

Clicca qui per l’audio

Nainggolan, “Voglio tornare a Roma”: e c’è già chi rimpiange Zaniolo

Se Radja Nainggolan fino a questo momento ha deluso all’Inter, dall’altra parte Nicolò Zaniolo sta facendo davvero molto bene tanto da essersi guadagnato la maglia da titolare nella Roma. Tanto che a Milano qualcuno già si sta pentendo di aver lasciato partire con tanta facilità il giovane calciatore acquistato dalla Virtus Entella. Il ragazzo era stato ceduto ai giallorossi con l’idea di portare a Milano uno dei centrocampisti più forti del nostro campionato. Il Ninja aveva vissuto l’anno passato una grande stagione e a volerlo era stato proprio il suo mentore Luciano Spalletti che gli aveva cambiato la carriera facendolo giocare qualche passo più verso l’attacco. Arrivato all’Inter però qualche infortunio di troppo e le polemiche hanno frenato al momento la sua carriera. Riuscirà a rifarsi o davvero a gennaio lascerà Milano dopo appena sei mesi?

L’audio virale sui social

 

Visualizza questo post su Instagram

 

SOUND ON 🔉😳😳 #Nainggolan #ASRoma #Inter 🔸🔻

Un post condiviso da La Roma Daily (@laromadaily) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA