Probabili formazioni/ Atalanta Juventus: diretta tv, Matuidi ko alla Vigilia (Serie A)

Probabili formazioni Atalanta Juventus: Gasperini perde due difensori per squalifica, Allegri potrebbe lasciare in panchina Bonucci e Cristiano Ronaldo per un minimo turnover a Bergamo.

25.12.2018, agg. alle 20:56 - Claudio Franceschini
Hateboer_Alex_Sandro_Atalanta_Juventus_lapresse_2017
Probabili formazioni Atalanta Juventus, Serie A 18^ giornata (Foto LaPresse)

Andiamo a vedere ora gli assenti nelle probabili formazioni di Atalanta Juventus. Gian Piero Gasperini dovrà fare a meno di due centrali di difesa, l’ultima gara persa contro il Genoa infatti ha portato a due cartellini rossi che priveranno la Dea di Rafael Toloi e Jose Luis Palomino. La difesa a tre allora sarà formata da Djimsiti, Mancini e l’ex Andrea Masiello. In mezzo al campo poi non ci sarà nemmeno De Roon, centrocampista di grande spessore tecnico e fisico che in questa gara avrebbe fatto davvero molto comodo. La corazzata bianconera vede piano piano svuotarsi l’infermeria con il ritorno ormai in pianta stabile di Medhi Benatia e Sami Khedira tra i convocati. In difesa però non rientreranno Joao Cancelo e Andrea Barzagli che dovrebbero rimanere fuori ancora un mese. Questo toglie delle possibilità sulla corsia destra visto che non ci sarà nemmeno Juan Cuadrado che sta valutando le condizioni del suo ginocchio e sul quale i tempi di recupero sono ancora incerti. Si aggiunge alla lista degli assenti Blaise Matuidi che ha la febbre e non è stato convocato. A destra sarà confermato Mattia De Sciglio che è risultato tra i migliori della sfida contro la Roma di sabato scorso. (agg. di Matteo Fantozzi)

RONALDO E KHEDIRA ARMI PER LA RIPRESA

Andiamo a leggere chi potrebbe fare la differenza dalla panchina nelle probabili formazioni di Atalanta Juventus. Nella Dea attenzione in mezzo al campo a giocatori di sicura affidabilità come il croato Pasalic, giocatore in grado di fare la differenza per i suoi tempi di inserimento. Gasperini poi farà accomodare vicino a lui due attaccanti di grande talento e cioè il giovane Barrow, che potrebbe prendere il posto di Zapata nella ripresa, e l’eclettico Rigoni, in grado di ricoprire più ruoli sul fronte d’attacco. In casa bianconera si accomoderà tra le riserve per la prima volta Cristiano Ronaldo. Allegri aveva evidenziato come sarebbe arrivata la sua prima panchina entro la fine dell’anno e manterrà oggi la promessa. La speranza è quella di non aver bisogno del portoghese che nella ripresa comunque potrebbe entrare in campo. Interessanti sono anche i ricambi in mezzo al campo dove finalmente potremmo rivedere per una porzione di partita Sami Khedira che era già in panchina contro la Roma ma che ora è davvero pronto per giocare. (agg. di Matteo Fantozzi)

CRISTIANO RONALDO IN PANCHINA?

Eccoci alla presentazione delle probabili formazioni di Atalanta Juventus: la partita valida per la diciottesima giornata della Serie A 2018-2019 si gioca alle ore 15:00 di mercoledì 26 dicembre, nel Boxing Day che rappresenta la novità della stagione. I bianconeri arrivano a Bergamo con il titolo di campioni d’inverno: la vittoria sulla Roma ha confermato gli 8 punti di vantaggio sul Napoli e adesso Massimiliano Allegri punta a chiudere con altri due successi il girone di andata. A Bergamo non sarà facile: lo dicono i risultati delle ultime stagioni e il fatto che la Dea debba riscattare la sconfitta di Marassi (contro il Genoa) per riprendere terreno in chiave qualificazione alla prossima Europa League. Vediamo quali sono dubbi e certezze nella mente dei due allenatori alla vigilia di questa partita, analizzando in maniera più approfondita le probabili formazioni di Atalanta Juventus.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Atalanta Juventus è un’esclusiva in diretta tv per i soli abbonati alla televisione satellitare: l’appuntamento è su Sky Sport Serie A (202) oppure Sky Sport 252, e ovviamente tutti i clienti Sky potranno usufruire senza costi aggiuntivi del servizio di diretta streaming video, attivabile su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone (se ne possono collegare fino a due) grazie all’applicazione Sky Go, inclusa nel pacchetto.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA JUVENTUS

I DUBBI DI GASPERINI

Non sarà facile per Gian Piero Gasperini scegliere cosa fare in Atalanta Juventus: Toloi e Palomino sono squalificati, mentre De Roon è uscito subito a Marassi e potrebbe dare forfait. Il modulo comunque sembra destinato a rimanere lo stesso: in difesa vedremo Andrea Masiello e Djimsiti insieme a Gianluca Mancini, con Etrit Berisha confermato in porta. Possibile modifica sulle corsie laterali con Castagne che scalpita per avere una maglia che potrebbe lasciargli Gosens a sinistra (dunque a destra ci sarebbe come al solito Hateboer); in mezzo, qualora De Roon non dovesse farcela, è pronto Pessina che per caratteristiche è il favorito per affiancare Freuler. Ilicic, dopo il rigore sbagliato a Genova, potrebbe avere un turno di riposo con Emiliano Rigoni che dunque può sostituirlo sulla trequarti; vanno invece verso la conferma sia Alejandro Gomez che Duvan Zapata, periodo particolarmente florido per il colombiano che ha segnato cinque gol nelle ultime tre partite.

LE SCELTE DI ALLEGRI

Atalanta Juventus potrebbe essere la partita in cui Cristiano Ronaldo riposerà: se così fosse la corsia sinistra sarebbe occupata da Douglas Costa, con Dybala dall’altra parte e Mandzukic a giostrare da prima punta. Recuperato Khedira, il tedesco può avere una maglia dal primo minuto come mezzala, in questo caso a rimanere fuori sarebbe Matuidi con la conferma di Pjanic e Bentancur, ma attenzione a Emre Can che potrebbe invece avere la meglio nel ballottaggio tedesco ed essere titolare in questa partita. I dubbi di Allegri riguardano in particolar modo la difesa: possibile che, vista la vicinanza delle partite, il tecnico della Juventus decida di concedere riposo a uno tra Bonucci e Chiellini, mandando in campo Benatia a fare il centrale difensivo davanti a Szczesny. Sulle corsie le scelte sono bloccate dagli infortuni: a meno che a sorpresa non venga schierato l’ex Spinazzola (a sinistra), vedremo nuovamente De Sciglio e Alex Sandro, aspettando i rientri di Joao Cancelo e Cuadrado.

IL TABELLINO

ATALANTA (3-4-1-2): E. Berisha; A. Masiello, Djimsiti, G. Mancini; Hateboer, Freuler, Pessina, Castagne; E. Rigoni; D. Zapata, A. Gomez
A disposizione: Gollini, F. Rossi, Castagne, Valzania, Gosens, Reca, Pasalic, Ilicic, Tumminello, Barrow
Allenatore: Gian Piero Gasperini
Squalificati: Toloi, Palomino
Indisponibili: De Roon

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Bentancur; Dybala, Mandzukic, Douglas Costa
A disposizione: Perin, Pinsoglio, Bonucci, Rugani, Spinazzola, Emre Can, Matuidi, Bernardeschi, Kean, Cristiano Ronaldo
Allenatore: Massimiliano Allegri
Squalificati:
Indisponibili: Joao Cancelo, Barzagli, Cuadrado

© RIPRODUZIONE RISERVATA