PROBABILI FORMAZIONI / Milan Spal: ci sarà spazio per Conti? Diretta tv e orario (Serie A)

Probabili formazioni Milan Spal: diretta tv e orario della partita, valida nella 19^ giornata di Serie A e attesa domani a San Siro.

28.12.2018, agg. alle 17:47 - Michela Colombo
Spal_gruppo_esultanza_Parma_lapresse_2018
Probabili formazioni Milan Spal (Foto LaPresse)

Anche nella difesa dei rossoneri è piena emergenza e le mosse di Gattuso per le probabili formazioni di Milan Spal paiono ben necessarie e scontate nella 19^ giornata di Campionato di Serie A. Ecco quindi che di fronte al soluto Gigio Donnarumma vedremo al centro Musacchio e Romagnoli, con Calabria e Ricardo Rodriguez a guardia dei lati del settore difensivo. Possibilità di minuti però per Conti, magari nella ripresa della sfida contro gli spallini. Per la difesa della squadra di Semplici, notiamo il solito reparto a tre, studiato per la 19^ giornata di Campionato e posto dei fronte a Gomis, fedele tra i pali. Ecco quindi che domani saranno in campo dal primo minuto Vicari e Felipe con Cionek: occhio però proprio a quest’ultimo, che rischia la maglia da titolare in favore di Bonifazi. (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Vista la lunga lista di assenze, non ci sorprendono poi troppo le mosse di Gattuso per la mediana delle probabili formazioni di Milan Spal: l’infermeria di Milanello è ancora troppo piena. Domani in campo a San Siro quindi il tecnico dovrebbe confermare dal primo minuto Kessie, Bakayoko e Calhanoglu arretrato ancora una volta: a disposizione dopo tutto in panchina rimarrebbe solo Halilovic e Jose Mauri. Modulo a cinque per il centrocampo della formazione biancazzurra di Semplici. Ecco quindi al centro il terzetto composto da Kurtic (scontata la squalifica nel turno precedente di campionato) Valdifiori e Schiattarella (ma con Valoti pronto dalla panchina): sull’esterno spazio per Lazzari e Fares, come già visti per la partita contro l’Udinese nel turno precedente. (agg Michela Colombo)

CUTRONE E HIGUAIN IN CAMPO

Anche alla vigilia della 19^ giornata di Serie A continua la situazione di emergenza in casa rossonera: per le probabili formazioni di Milan Spal è possibile che Gattuso riproponga anche in attacco le mosse già viste nel precedente turno. Ecco quindi che domani a San Siro vedremo in attacco un tridente composto da Higuain, con Cutrone e Castillejo: Suso è davvero a rischio e le sue condizioni rimangono molto dubbie anche alla vigilia del fischio d’inizio. Modulo a due punte per la Spal di Leonardo Semplici, che anche in questo occasione si affiderà dal primo minuto a Floccari e Petagna. Attenzione però a Antenucci e Paloschi che scalpitano dalla panchina per mettersi in mostra contro i rossoneri prima della sosta invernale. (agg Michela Colombo)

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Sarà il match tra Milan e Spal l’ultimo appuntamento con la 19^ giornata della Serie A: la partita si accenderà quindi solo domani alle ore 20.30 allo stadio San Siro. Il banco si prova si annuncia caldissimo, specie in casa rossonera dove sono ancora gli infortuni a preoccupare gli ambienti. Gattuso ancora una volta non avrà una squadra al completo e anzi l’infermeria di Milanello trabocca: questo fattore unito a una certa mancanza di prestazioni e risposte dal campo fanno ben capire perché sia pure la panchina del tecnico calabrese a traballare. Non meno però motivato alla vittoria sarà Semplici e la sua Spal: dopo pure il pareggio rimediato con l’Udinese il tecnico dovrà mescolare le carte per riuscire  a mettere sotto scacco il diavolo. Andiamo quindi a vedere quali saranno le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Milan Spal.

INFO STREAMING E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Prima però di esaminare nel dettaglio le probabili formazioni Milan Spal ricordiamo che la sfida non sarà trasmessa in diretta tv: l’unica possibilità per seguire la partita è quella di DAZN, la piattaforma che richiede il pagamento di una quota per l’abbonamento e che permette la visione in diretta streaming video, attivando il servizio su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. C’è anche la soluzione della smart tv, abilitata e con collegamento a internet per installare DAZN o collegare l’apparecchio tramite Chromecast.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN SPAL

LE MOSSE DI GATTUSO

Come detto prima, è una squadra ben raffazzonata quella a disposizione di Gattuso nella 19^ giornata di Serie A: scrivere le probabili formazioni di Milan spam non è cosa semplice e il tecnico potrebbe riproporre alcune soluzioni provate con il Frosinone pochi giorni fa. Ecco quindi che vedremo in attacco un tridente composto da Higuain prima punta e con Cutrone e Castillejo usati come esterni: Suso non sta ancora bene e di certo il tecnico non vorrà rischiare un nuovo infortunato eccellente, sia pure prima della sosta. Per la mediana spazio a Bakayoko in cabina di regia: con lui vedremo quindi ancora Kessie e Calhanoglu, visto che troviamo solo Jose Mauri a disposizione in panchina. Anche in difesa poche le novità: vedremo infatti Ricardo Rodriguez e Calabria in difesa, come pure la coppia centrale Romagnoli-Musacchio.

LE SCELTE DI SEMPLICI

Dovrebbe invece essere un più elastico 3-5-2 il modulo di Semplici per le probabili formazioni di Milan Spal: anzi sono diversi i ballottaggi che oggi potrebbero aprirsi già alla vigilia del fischio d’inizio. Ovviamente sarà sempre Gomis ad agire in porta, ma in difesa domani potremmo veder dal primo minuto Cionek, Vicari e Felipe. movimenti attesi anche a centrocampo: qua infatti troverebbero la maglia da titolare al centro Missiroli, Schiattarella e Kurtic, con Fares e Lazzari adibiti a guardia dei lati esterni del reparto. Novità anche in attacco: Floccari complete con Antenucci e Paloschi per un posto da titolare al fianco di Petagna.

IL TABELLINO

MILAN (4-3-3): 99 Donnarumma; 68 Rodriguez, 13 Romagnoli, 22 Musacchio, 2 Calabria; 10 Calhanoglu, 14 Bakayoko, 79 Kessie; 63 Cutrone, 9 Higuain, 7 Castillejo. All. Gattuso

SPAL (3-5-2): 1 Gomis; 4 Cionek, 23  Vicari, 27 Felipe; 29 Lazzari, 6 Missiroli, 28 Schiattarella, 19 Kurtic, 93 Fares; 10 Floccari, 37 Petagna All. Semplici

© RIPRODUZIONE RISERVATA