DIRETTA BENEVENTO BRESCIA/ Risultato finale 1-1: Torregrossa illude, l’autogol di Cistana sancisce il pareggio

Diretta Benevento-Brescia, risultato finale 1-1: un punto a testa al Vigorito tra due squadre di alta classifica in Serie B. Apre Torregrossa, poi arriva il clamoroso autogol di Cistana.

30.12.2018, agg. alle 17:57 - Fabio Belli
Maggio_Benevento_cross_lapresse_2018
Diretta Benevento Brescia (Foto LaPresse)

DIRETTA BENEVENTO BRESCIA (RISULTATO FINALE 1-1)

Diretta Benevento Brescia 1-1: la sfida del Vigorito termina in parità, e dunque le due squadre chiudono il girone di andata in Serie B con un punto a testa. Le rondinelle scivolano a 5 lunghezze dal Palermo capolista, mentre i sanniti cementano la loro posizione nei playoff pur senza fare il salto di qualità; dopo una serie di potenziali occasioni senza che la gara esplodesse davvero, è successo tutto nello spazio di cinque minuti. Al 74’ il Brescia è passato in vantaggio: forse non un caso che appena dopo l’uscita di Gaetano Letizia, probabilmente il migliore in campo, le rondinelle abbiano sfondato proprio sulla loro fascia sinistra con Alfredo Donnarumma che ha messo in mezzo un cross teso sul quale Ernesto Torregrossa si è avventato rapace e, anticipando Di Chiara, ha battuto Montipò. La consueta coppia-gol ha dunque confezionato il gol che avrebbe fatto volare il Brescia, ma al 79’ in maniera clamorosa il Benevento ha trovato il pareggio quando Andrea Cistana, nel tentativo di allontanare, ha svirgolato producendo un pallonetto che ha scavalcato l’esterrefatto Alfonso. Poco dopo l’arbitro ha espulso Cristian Bucchi per le reiterate proteste a seguito di un presunto fallo di mano; il recupero ha portato poche emozioni, così al Vigorito Benevento e Brescia chiudono il loro 2018 spartendosi la posta. (agg. di Claudio Franceschini)

BENEVENTO BRESCIA (0-0): SI FA MALE ANTEI

Diretta Benevento Brescia 0-0: per quanto le due squadre si sforzino, questa partita del Vigorito non ha ancora un padrone e soprattutto non siamo ancora riusciti a vedere un gol. Va intanto detto che all’inizio del secondo tempo Cristian Bucchi è stato costretto ad una sostituzione forzata: fuori Antei un problema alla caviglia, dentro Billong a fare coppia con Volta nella zona centrale della difesa. Il secondo tempo è iniziato però in maniera più blanda rispetto al primo: Tonali, oggi leggermente opaco, ha provato a ravvivare il suo pomeriggio con un tiro da fuori che però difettava sia di potenza che di precisione (e infatti Montipò ha agevolmente controllato che la sfera terminasse a lato), poi è arrivata la risposta del Benevento con Gaetano Letizia (forse il migliore dei suoi) che all’ennesima sgroppata sulla destra ha messo in mezzo un pallone che Buonaiuto ha stoppato e preparato per il tiro, impiegando però troppo tempo e consentendo alla difesa delle rondinelle di deviare in angolo. Mancano ancora circa 25 minuti per chiudere la partita, contando anche il recupero: le due squadre hanno sempre meno tempo per provare a prendersi i tre punti, pur se il pareggio potrebbe decisamente fare comodo a entrambe. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Benevento-Brescia sarà la sfida trasmessa in diretta tv su Rai Sport + HD per questa giornata di Serie B. La diretta streaming video via internet della partita sarà trasmessa dunque per tutti su Rai Play oltre che per gli abbonati a DAZN, che usufruiranno del servizio tramite smart tv, console collegate ai propri televisori oppure pc o dispositivi mobili come smartphone e tablet.

BENEVENTO BRESCIA (0-0): INTERVALLO

Diretta Benevento Brescia 0-0: ancora nessun gol al Vigorito nella partita di Serie B, ma come avevamo già detto in nel commentare la prima parte del primo tempo ci stiamo divertendo, in una gara alla quale manca sostanzialmente solo il gol. I sanniti hanno fatto meglio nel computo delle occasioni, anche se solo una è stata davvero grossa: al 38’ Roberto Insigne ha ricevuto da Andrés Tello e, dopo aver saltato un difensore, ha tirato a giro sul palo lungo mancando il bersaglio di pochi centimetri. In precedenza però il Benevento aveva creato i presupposti per essere pericoloso con Improta (tiro alto da cross di Gaetano Letizia) e un Massimo Coda vivace e concreto, che prima ha calciato sulla barriera una punizione defilata e poi ha mandato alto un colpo di testa sul cross teso di Letizia, dopo l’opportunità avuta da Dimitri Bisoli in avvio, si è rivisto solo al 35’ quando ancora Montipò ha dovuto rinviare di testa (era fuori area) per scongiurare l’intervento di Torregrossa lanciato da Tonali. Si è visto pochissimo Alfredo Donnarumma, capocannoniere della Serie B; ora spazio all’intervallo, poi torneremo a vedere come procederà questa partita. (agg. di Claudio Franceschini)

BENEVENTO BRESCIA (0-0): MONTIPO’ DECISIVO!

Diretta Benevento Brescia 0-0: il big match della 19^ giornata in Serie B ha preso il via allo stadio Vigorito, ed è già abbastanza interessante per il ritmo che le due squadre stanno provando a dare alla gara. Primo squillo da parte dei sanniti con uno schema disegnato su calcio d’angolo: la palla arriva a Gaetano Letizia la cui conclusione trova però la schiena di Cistana. Al 5’ minuto ecco la replica del Brescia, intenzionato a tenere il passo del Palermo e confermare il suo secondo posto in classifica: grande iniziativa di Dimitri Bisoli che parte dalla sua area, arriva ai 16 metri avversari e fa partire una conclusione che Montipò devia in angolo. Ancora protagonista il portiere del Benevento, che ha strappato la maglia da titolare al più esperto Puggioni e sta dimostrando sempre più di meritare la fiducia di Cristian Bucchi; adesso però attendiamo il proseguimento di questa partita per scoprire se arriverà anche qualche gol ad animarla, per ora fasi di studio ma con le due avversarie, come detto, già piuttosto propositive nell’andate alla ricerca del vantaggio. (agg. di Claudio Franceschini)

BENEVENTO BRESCIA (0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Benevento Brescia comincia fra pochissimo: possiamo leggere le formazioni ufficiali, ma prima diamo spazio a qualche numero che potrebbe aiutarci ad inquadrare la sfida di Serie B che andrà in scena naturalmente allo stadio Ciro Vigorito. Il Benevento ha messo a segno 26 gol, il Brescia 34. Le occasioni create sono in media 17 per il Benevento e 21 per il Brescia. I tiri del Benevento sono 263 contro i 250 del Brescia. La percentuale di passaggi riusciti del Benevento è pari al 77% contro il 75% del Brescia. Le sanzioni disciplinari a carico sono molto simili con il Benevento a quota 43 ed il Brescia a 42. Il Benevento finora ha raccolto otto vittorie, quattro pareggi e cinque sconfitte mentre il Brescia ha ottenuto otto vittorie, sette pareggi e due sole sconfitte. Adesso però basta numeri, è giunto il momento di pensare al campo: leggiamo le formazioni ufficiali, poi Benevento Brescia avrà inizio! BENEVENTO (4-3-3): Montipò; G. Letizia, Volta, Antei, Di Chiara; A. Tello, Del Pinto, Bandinelli; Improta, M. Coda, R. Insigne. Allenatore: Cristian Bucchi BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Cistana, S. Romagnoli, Mateju; D. Bisoli, Tonali, Martinelli; Spalek; Al. Donnarumma, Torregrossa. Allenatore: Salvatore Lanna

IL PROTAGONISTA

Contro una formazione solida come è quella giallorossa, per la diretta Benevento Brescia di oggi, il tecnico della leonessa chiaramente non potrà che puntare sulle magie di Alfredo Donnarumma. Il bomber di Torre annunziata è senza dubbio il protagonista del match della 19^ giornata di campionato visto che poi approda a questo turno della cadetteria con il titolo di capocannoniere della Serie B. I numeri della punta centrale ex Empoli sono davvero pesanti al momento: nelle 14 presenze in campo in campionato Donnarumma ha giocato ben 1127 minuti, realizzando nel contempo un assist vincente per i compagni di squadra e pure 14 reti. Va poi aggiunto che pure un Coppa Italia Donnarumma ha dato una bella mano al Brescia: nelle appena due partite disputate sono state due le reti segnate dallo stesso attaccante. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO: ANTONIO RAPUANO

Allo stadio Vigorito si gioca Benevento Brescia, big match nella 19^ giornata di Serie B: la partita sarà diretta come già accennato dal signor Antonio Rapuano, affiliato alla sezione AIA di Rimini. Questo direttore di gara ha arbitrato una volta in Serie A e 53 nel campionato cadetto: qui il totale racconta di 256 cartellini gialli, 11 rossi e 12 calci di rigore assegnati. Il Benevento ci ha avuto a che fare in quattro occasioni ed è imbattuto con lui, avendo vinto due volte con altrettanti pareggi; sono invece 7 i precedenti con il Brescia che allo stesso modo ha due vittorie, ma anche altrettante sconfitte e tre partite pareggiate. Per questa importante partita, Rapuano sarà aiutato oggi dai guardalinee Vito Mastrodonato di Molfetta e Francesco Fiore di Barletta e dal quarto uomo Federico Dionisi dell’Aquila, che completa la squadra arbitrale impegnata al Vigorito. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Benevento-Brescia, diretta dall’arbitro Rapuano domenica 30 dicembre 2018 alle ore 16.00, sarà uno dei match in programma nella diciannovesima giornata del campionato di Serie B. Quattro vittorie e un pareggio nelle ultime cinque partite di campionato per le Rondinelle, che si presentano a Benevento in zona Serie A, secondi in classifica a tre lunghezze dal Palermo capolista e con due punti di vantaggio sul gruppo delle terze composto da Verona, Lecce e Pescara. Un punto indietro rincorre il Benevento che nell’ultimo turno di campionato ha espugnato il campo del Padova con un gol di Improta. Vittoria importante per i sanniti che stanno crescendo, anche se vincendo il derby lombardo contro la Cremonese all’ultimo minuto il Brescia ha dimostrato un carattere che potrebbe rivelarsi decisivo nella corsa alla massima serie.

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO BRESCIA

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Vigorito di Benevento. I padroni di casa sanniti schiereranno Montipò tra i pali e una difesa a tre schierata con Volta, Antei e Di Chiara. Centrocampo a cinque con Letizia laterale di destra e Improta laterale di sinistra, mentre i centrali di centrocampo sanniti saranno il colombiano Tello, Del Pinto e Bandinelli. Buonaiuto supporterà come trequartista l’unica punta di ruolo, Coda. Risponderà il Brescia con una difesa a quattro schierata da destra a sinistra con Sabelli, Cistana, Gastaldello e il ceko Mateju davanti all’estremo difensore Andrenacci. Viviani, Ndoj e Bisoli saranno i tre titolari a centrocampo, mentre lo slovacco Spalek sarà il trequartista alle spalle del tandem offensivo Morosini-Torregrossa.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Lo scontro tattico tra le due squadre vedrà opporsi il 3-5-1-1 del tecnico del Benevento, Christian Bucchi, e il 4-3-1-2 del mister del Brescia, Eugenio Corini. Le due formazioni tornano ad affrontarsi allo stadio Vigorito in campionato dopo l’ultimo precedente datato 19 novembre 2016. I sanniti si imposero con un perentorio 4-0 grazie alle reti messe a segno da Chibsah, Falco, Puscas e con un autogol di Calabresi.

PRONOSTICO E QUOTE

Le principali agenzie di scommesse per la sfida fra Benevento e Brescia vedono i padroni di casa lievemente favoriti per la conquista dei tre punti. La quota per la vittoria interna viene fissata a 2.30 da William Hill, mentre Eurobet propone a 3.20 la quota relativa al pareggio e Bet365 fissa a 2.75 la quota per l’affermazione esterna. Per chi scommetterà sulle reti realizzate nel corso dei novanta minuti, quote Snai per under 2.5 e over 2.5 fissate rispettivamente a 2.00 e 1.75.

© RIPRODUZIONE RISERVATA