DIRETTA LIVORNO PADOVA/ Risultato finale 1-1, info streaming video Dazn: pareggia Diamanti su rigore!

Diretta Livorno Padova streaming video Dazn: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie B per la 19^ giornata

30.12.2018, agg. alle 20:01 - Mauro Mantegazza
Livorno_calcio_curva_tifosi_lapresse_2018
Diretta Livorno Padova (Foto LaPresse)

DIRETTA LIVORNO PADOVA (1-1): DIAMANTI FIRMA IL PARI AL 77′

Come logico è il Livorno a fare la gara, il Padova, invece, si chiude a riccio e riparte in contropiede. Ammonito Cappelletti. Cartellino giallo per il difensore del Padova per fallo su Giannetti. Punizione da posizione interessante per il Livorno. Al 60esimo Diamanti crossa da calcio d’angolo, trova il colpo di testa di Bogdan, ma Merelli è ancora attento e fa suo il pallone. Sostituzione per gli alabardati: entra Murilo, esce Raicevic. Cartellino giallo per Trevisan. Cartellino giallo per il difensore del Padova. Poco dopo entra Marcandella, esce Cisco. Cartellino giallo per il trequartista del Livorno, Diamanti. Per i padroni di casa entra Porcino, esce Iapichino. Al 77esimo i toscani trovano un penalty. Clamoroso errore di Contessa che tocca di mano un pallone innocuo derivante da un cross di Porcino deviato. Per l’arbitro è calcio di rigore, ineccepibile. Dagli 11 metri Diamanti non svaglia: palla da una parte, portiere dall’altra. Padova in difficoltà. Clamorosa palla gol per Giannetti. Cross dalla sinistra di Porcino che trova l’attaccante solo a centro area. Errore pazzesco da pochi passi. Allontanato Bisoli, dopo esser stato tutta la partita fuori dall’area tecnica e dopo aver protestato per l’ennesima volta. L’arbitro lo manda negli spogliatoi. Giallo per Gonnelli e Murilo prima della fine.

GOL DI CLEMENZA AL 45′

Padova più pericoloso in avvio. Ancora in avanti i veneti che con Pulzetti provano ad arrivare sul fondo, buon cross su cui però è attenta la difesa del Livorno. Attaccano gli amaranto: dopo una buona discesa di Iapichino, il trequarista prova a trovare Giannetti in area ma il suo cross è sbagliato, facile per Merelli. Tentativo di Luci. Controllo e tiro del mediano su servizio di Agazzi: tiro centrale, para senza problemi Merelli. Sostituzione per gli ospiti al 35esimo: entra Contessa, esce Capelli. Poco dopo anche il Livorno cambia: fuori Dainelli, dentro Gonnelli. Ammonito intanto Contessa. Padova pericoloso. Bella palla di Marcandella per Bonazzoli che perde ancora il duello con Di Gennaro. Prima dell’intervallo ecco il gol del Padova. Vantaggio ospite con il tiro di Clemenza, deviato, che diventa imparabile per Mazzoni. Doccia fredda per il Livorno.

INIZIO PARTITA

Livorno in campo con il 3-4-1-2. Tra i pali Mazzoni, in difesa Bogdan, Dainelli e Di Gennaro. A centrocampo da destra verso sinistra Valiani, Luci, Agazzi e Iapichino. In attacco Diamanti in supporto di Giannetti e Raicevic. Il Padova replica con il 3-5-2. In porta Merelli, difesa con Cappelletti, Capelli e Trevisan. A centrocampo da destra verso sinistra Salviato, Broh, Marcandella, Pulzetti e Contessa. In attacco Clemenza e Bonazzoli. Ci provano subito gli alabardati. Discesa di Iapichino sulla fascia sinistra, l’esterno crossa, ma il suo suggerimento viene respinto dalla difesa del Padova. Poco dopo ci prova Diamanti, ma il tiro viene respinto da Merelli. Sul pallone si lanciano Mazzocco e Iachipino, dubbio il contrasto dell’esterno del Padova. L’arbitro lascia proseguire. Risponde il Padova. Bella iniziativa di Clemenza, che salta due uomini e riesce ad arrivare in area. Fondamentale la chiusura di Dainelli.

FORMAZIONI UFFICIALI

Livorno Padova inizierà fra pochissimo, ma prima di leggere le formazioni ufficiali del posticipo delle ore 18.00 andiamo a curiosare fra le statistiche delle due squadre in questa prima parte del campionato di Serie B. Il Livorno ha segnato 16 gol, il Padova 17. Il Livorno ha creato in media 14 occasioni, tre in più rispetto al Padova che fermo a 11. I tiri complessivi del Livorno sono 215, quelli del Padova sono invece 198. La percentuale di passaggi riusciti del Livorno è di 73% e quella del Padova è esattamente la stessa, 73%. Le sanzioni a carico del Livorno sono 42 e anche quelle del Padova sono 42. Il Livorno ha ottenuto solo tre vittorie, quattro pareggi e ben nove sconfitte. Il Padova risponde con due sole vittorie, cinque pareggi ed addirittura dieci sconfitte. Adesso però basta numeri, è giunto il momento di pensare al campo: leggiamo le formazioni ufficiali, poi Livorno Padova avrà inizio! LIVORNO: Mazzoni, Di Gennaro, Dainelli, Bogdan, Valiani, Luci, Agazzi, Iapichino, Diamanti, Giannetti, Raicevic. In Panchina: Zima, Romboli, Porcino, Maicon, Gonnelli, Pedrelli, Bruno, Marie-Sainte, Rocca, Gasbarro, Mendes Murilo, Canessa. Allenatore: Breda PADOVA: Merelli, Salviato, Capelli, Trevisan, Ceccaroni, Cappelletti, Broh, Pulzetti, Clemenza, Marcandella, Bonazzoli. In Panchina: Perisan, Favaro, Vogliacco, Zambataro, Contessa, Belingheri, Mazzocco, Minesso, Cisco, Capello, Chinellato. Allenatore: Bisoli

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Livorno Padova in diretta tv non sarà disponibile, ma d’altronde questa non è certo una novità per le partite del campionato cadetto in questa stagione. L’appuntamento è dunque in diretta streaming video sulla piattaforma Dazn, che detiene i diritti della Serie B e che trasmette tutte le partite, mentre in tv si può seguire solo una partita su nove in chiaro su Rai Sport.

IL PROTAGONISTA

Le sorti del club patavino sono ben note: chi quindi potrebbe essere il protagonista in positivo della diretta Livorno Padova? Alla vigilia del fischio d’inizio di questo match per la 19^ giornata vogliamo mettere sotto ai riflettori Federico Bonazzoli, il miglior marcatore nella squadra di Mister Bisoli, che di certo potrebbe regalare ancora qualche emozione ai tifosi biancorossi. I numeri della stessa punta centrale, ex Sampdoria infatti appaiono significativi (sempre ricordando che il Padova è fanalino di coda della classifica con appena 11 punti finora trovati). Fino ad oggi infatti Bonazzoli ha messo a bilancio infatti ben 16 presenze nel campionato della Serie B, registrando anche 1321 minuti di gioco: a ciò vanno aggiunti anche 5 gol. Le reti sono poche ma finora lo stesso Padova ha accolto molto poco: va però detto che è ben recente l’ultima rete firmata dallo stesso Bonazzoli. Il bomber infatti ha trovato la via del gol contro il Lecce nella 17^ giornata di Serie B. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Livorno Padova sarà diretta dal signor Aleandro Di Paolo, che fa riferimento alla sezione AIA di Avezzano: si tratta di uno degli arbitri più esperti per questo campionato di Serie B – ha anche tre apparizioni nella massima serie – perchè ha già avuto a che fare con 137 partite, con statistiche che parlano di 641 ammonizioni, 40 espulsioni e 41 calci di rigore fischiati. Di Paolo ha già diretto 5 volte il Livorno che ha una vittoria e una sconfitta a fronte di tre pareggi; sono invece 4 i precedenti con il Padova e le vittorie sono in maggioranza, due con anche un pareggio e una sconfitta. Vediamo anche chi sarà a completare la squadra arbitrale agli ordini del signor Di Paolo: con lui oggi, nel delicatissimo incrocio dell’Armando Picchi, ci saranno gli assistenti di linea Pasquale Capaldo di Napoli e Marcello Rossi di Novara e il quarto uomo Marco Monaldi di Macerata. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Livorno Padova, diretta dall’arbitro Di Paolo, si annuncia come una sfida per la salvezza nel programma della diciannovesima giornata di Serie B che chiuderà la prima metà della stagione per il campionato cadetto. Diciamo innanzitutto che si tratta del posticipo delle ore 18.00, quando le due formazioni scenderanno in campo allo stadio Armando Picchi della città labronica. Scontro salvezza dunque questo Livorno Padova, è facile capire il perché. La stagione delle due squadre è stata finora molto complicata, anche se con Roberto Breda i toscani sembrano avere imboccato la strada giusta, confermata anche dal sonante successo per 1-4 a Carpi il giorno di Santo Stefano; con 14 punti la classifica resta complicata, ma inizia ad esserci un certo ottimismo nell’ambiente del Livorno. Per il Padova invece il cambio d’allenatore non ha funzionato, tanto che la società ha deciso di affidarsi di nuovo a Pier Paolo Bisoli dopo la sconfitta casalinga per 0-1 contro il Benevento di giovedì sera, dunque adesso i veneti sono da soli all’ultimo posto con 11 punti. Posta in palio già caldissima, è facile capire perché…

PROBABILI FORMAZIONI LIVORNO PADOVA

Diamo adesso uno sguardo alle probabili formazioni attese in Livorno Padova. Per quanto riguarda i padroni di casa, Roberto Breda dovrebbe schierare il Livorno con il modulo 3-4-1-2: estremo difensore Mazzoni; davanti a lui una difesa a tre composta da Di Gennaro, Dainelli e Bogdan; a centrocampo potremmo invece vedere il quartetto con Pedrelli, Bruno, Agazzi e Gasbarro da destra a sinistra; Giannetti sarà invece il trequartista in appoggio ai due attaccanti Raicevic e Murillo. Quanto al Padova, il rientrante Pierpaolo Bisoli dovrebbe mandare in campo i suoi uomini con il 3-5-2: Perisan in porta; la difesa a tre dovrebbe vedere in campo Capelli, Trevisan e Ceccaroni; a centrocampo invece da destra a sinistra i possibili titolari sono Clemenza, Belinghieri, Pinzi, Pulzetti e Mazzocco, infine davanti ecco il possibile tandem formato da Chinellato e Bonazzoli.

PRONOSTICO E QUOTE

Andiamo ora a scoprire anche quale sia il pronostico su Livorno Padova secondo le quote dell’agenzia Snai. Si tratta di un pronostico decisamente favorevole ai padroni di casa toscani: il segno 1 è infatti quotato a 2,00, mentre si sale fino a quota 4,00 in caso di colpaccio esterno del Padova allo stadio Armando Picchi della città toscana (segno 2), dove infine un pareggio ripagherebbe 3,05 volte la posta in palio per chi avrà creduto nel segno X.



© RIPRODUZIONE RISERVATA