RISULTATI SERIE B/ Classifica aggiornata: l’Empoli vede la Serie A, Frosinone e Palermo non mollano!

- Michela Colombo

Risultati Serie B: classifica aggiornata e diretta live score delle partite nella 33^ giornata della cadetteria. Occhio all’Empoli di Andreazzoli che vince ancora ed è con un piede in A

ternana_gruppo_de_canio_lapresse_2018
Video Ternana Foggia (LaPresse)

La Serie B ha chiuso il giovedì dedicato alla 33^ giornata: mancano due partite che si giocheranno venerdì, ma intanto i risultati maturati questa sera disegnano una classifica leggermente diversa. Il Palermo è ormai rinato, aiutato anche dalla modesta Virtus Entella: nella ripresa lautorete goffa di De Santis chiude i conti a favore dei rosanero nonostante Leonardo Gatto provi a riaprirla nel finale. Rosanero che però restano terzi, perchè il Frosinone nel giro di nove minuti ribalta il Venezia grazie alle reti di Maiello e Citro (entrato al posto dellinfortunato Daniel Ciofani) e rende ancora più spettacolare la corsa alla promozione diretta. Della caduta dei lagunari approfittano il Parma, che espugna il Partenio sia pure con qualche difficoltà (curiosità: nellintervallo sono stati espulsi i due allenatori, Novellino e DAversa), il Carpi che supera una coriacea Ternana e lo Spezia che espugna Cittadella con la doppietta di Alberto Gilardino. In testa però cè sempre lEmpoli, ormai sempre più vicino alla Serie A: i toscani soffrono tanto contro la Salernitana, poi si infortuna uno degli ex (Alfredo Donnarumma) ed entra laltro, Alejandro Rodriguez che impiega otto minuti per timbrare la rete da tre punti e poi trova il raddoppio in pieno recupero. In coda, importante vittoria del Brescia: continua a segnare Andrea Caracciolo, il Pescara finisce ko e adesso rischia davvero. Insegue un posto nei playoff il Foggia, che batte una Pro Vercelli cui il ko fa davvero male in termini di possibilità di salvarsi. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI E CLASSIFICA SERIE B (33^ GIORNATA)

INTERVALLO

Bellissime partite in Serie B, e risultati anche sorprendenti allintervallo: nel big match dello Stirpe il Venezia passa con un episodio fortunato, un autogol di Ariaudo che nel tentativo di anticipare Litteri colpisce di testa infilando Vigorito che era uscito per chiudere lo specchio. Il Venezia dunque si porta in vantaggio su uno dei campi più difficili della Serie B e continua a sognare, mentre i ciociari perdono Daniel Ciofani che potrebbe anche averne per un po; ne approfitta il Palermo che passa a Chiavari con la rete di Antonino La Gumina, a segno per la terza giornata consecutiva. Empoli bloccato dalla Salernitana nonostante la pressione esercitata in fase offensiva; al 40 invece lo Spezia passa a Cittadella con Alberto Gilardino, ma i veneti con Andrea Arrighini ritrovano la parità dopo quattro minuti, e proprio in chiusura di primo tempo. Il Parma parte benissimo: nei primi 8 minuti Gagliolo e Barillà sembrano chiudere la pratica Avellino, ma gli irpini rientrano in partita con Asencio. Bella partita tra Carpi e Ternana: vantaggio emiliano con Melchiorri ma il solito Montalto (16 gol in campionato) pareggia per i rossoverdi. Stesso risultato al Rigamonti, dove il Pescara passa con Coulibaly ma il Brescia, che aveva decisamente giocato meglio, trova la nona rete stagionale di Torregrossa e rimette le cose in equilibrio. A Foggia invece i satanelli rimontano: sotto dopo pochi minuti per effetto del gol di Reginaldo, ribaltano la situazione con Deli e Martinelli e tornano a sperare nei playoff (per quanto sarà difficile andare a prenderli). Tra poco i secondi tempi: come andranno le cose? (agg. di Claudio Franceschini)

INIZIANO LE PARTITE

Sta per avere inizio la 33^ giornata della Serie B e tra le sfide più attese occhi puntati sul match al Tombolato tra Cittadella e Spezia, duello a cui entrambe le squadre arrivano con il disperato bisogno di un successo. Da una parte ecco i padroni di casa di Venturato che dopo il KO rimediato per 2-1 con il Venezia e ben due pareggi di fila, ha bisogno di tornare a vincere: la quarta posizione con 50 punti non basta ai granata che ambiscono alla promozione nel massimo campionato italiano, impresa mai riuscita prima dora nella loro storia. Dallaltra parte del Tombolato ecco però lo Spezia, che pure sta registrando un ruolino di marcia affatto importante: sono 2 le sconfitte e tre i pareggi rimediati ai liguri negli ultimi cinque incontri di campionato. Ecco quindi che per i bianconeri rimane solo la decima posizione con 42 punti, ma di certo il piazzamento sta stretto agli uomini di Gallo, che pure avevano iniziato la stagione della Serie B in situazione più critica. Staremo a vedere che cosa ci dirà il campo: si gioca!

LA FUGA DELL’EMPOLI

Alla vigilia della 33^ giornata e dopo la bella vittoria ottenuta solo pochi giorni fa per 1-0 sul Pescara vediamo bene che lEmpoli è davvero in fuga. Gli azzurri di mister Andreazzoli non solo vantano la prima posizione della classifica della serie B ma ora con 60 punti, sono a ben 5 le lunghezze di vantaggio sul primo avversario al titolo, ovvero il Frosinone. Sicuramente importanti in questo senso sono state le tre vittorie di fila incassate dallEmpoli negli ultimi tre turni ravvicinati della Serie B: i successi con Entella, Venezia e Pescara raccolti negli ultimi 15 giorni hanno portato lontano Andreazzoli, che quindi promette scintille oggi in campo con la Salernitana. I granata, fermi alla 12^ posizione però potrebbero rivelarsi un avversario ostico. Da parte dei ragazzi di Colantuono gioca senza dubbio un ottimo stato di forma visti i 3 successi trovati negli ultimi 4 incontri di campionato.

I BOMBER DEL CAMPIONATO

In attesa che la 33^ giornata della Serie B si accenda andiamo a vedere che cosa ci riserva la classifica dei migliori bomber del campionato della Serie B, presto vicina al termine. Alla vigilia di questo appassionate turno ante pasqua vediamo che i re dei marcatori del secondo torneo italiano rimangono i due bomber dellEmpoli capolista ovvero Caputo e Donnarumma, rispettivamente a quota 22 e 18 reti. Terzo gradino del podio per Di Carmine del Perugia, con 15 reti, le stesse di Montalto della Ternana, club che però ristagna come fanalino di coda della Serie B. A quota 13 reti troviamo poi tre nomi ben noti della Serie B ovvero Ciofani del Frosinone, Galano del Bari e Mazzeo del Foggia, questo in gol contro il Parma solo pochi giorni fa. A chiudere la top ten ecco poi gli ultimi tre nomi, bomber a quota 12 reti: parliamo di Cerri del Perugia, Nestorovski del Palermo e Pettinari del Pescara.

FOCUS SULLA SALVEZZA

Se alla vigilia della 33^ giornata della Serie B controllassimo nel dettaglio che sta succedendo in fondo della classifica della cadetteria, vediamo bene che la lotta per la salvezza è ora più accesa che mai. Ai gradini più bassi Ternana, Ascoli e Pro Vercelli paiono aver ancora ben poche speranze, benchè manchino ancora diversi turni: gli umbri infatti ora registrano appena 27 punti mentre gli altri due club ne hanno solo 30. Qualche chance in più invece per i gradini superiori, dove anzi vediamo accendersi uno scontro a 4 sulla linea di demarcazione della cosiddetta zona rossa della cadetteria. Classifica alla mano notiamo che Brescia e Cesena arrivano a questo turno con 34 punti a testa: ad appena una lunghezza di distanza e apparentemente salve Novara e Entella, che però di punti ne hanno 35. Un gradino in più e vediamo lAvellino, già alla 15^ posizione: ecco quindi che il risultati che otterremo oggi (affatto scontati a vedere la lista degli incontri) potrebbero rivelarsi più che decisivi per le sorti della graduatoria: staremo a vedere che succederà.

SERIE B, 33^ GIORNATA

Complici le festività pasquali questa settimana il campionato della Serie B torna protagonista ma lo fa nella giornata di giovedi 29 marzo 2018: si giocheranno quindi oggi la gran parte dei match previsti nella 33^ giornata della cadetteria. Dopo il gustoso anticipo tra Ascoli e Bari che si è giocato ieri sera al Picchio ecco quindi che la seconda serie del campionato italiano torna in campo: sono infatti ben 8 le sfide attese oggi e per tutte il fischio dinizio è stato già previsto per le ore 20.30. Vediamo quindi quali sono questi match, prima di fare un piccolo focus sullattuale situazione della classifica della Serie B. Alle ore 20.30 quindi si accenderanno le partite Avellino-Parma, Brescia-Pescara e Carpi-Ternana, oltre che i match  Cittadella-Spezia e Empoli-Salernitana. Attenzione poi anche agli incontri Entella-Palermo, Foggia-Pro Vercelli e Frosinone-Venezia, il cui fischio dinizio sarà sempre previsto per le ore 20.30.  

EMPOLI IN FUGA

Nonostante quanto accaduto nel match di anticipo della 33^ giornata della Serie B tra Ascoli e Bari, vediamo bene che al vertice della classifica della Serie B continua a resistere lEmpoli di Andreazzoli. Anzi i toscani paiono ben indirizzati verso la fuga visto che ora vantano ben 60 punti e un buon vantaggio sul Frosinone, secondo in classifica e fermo a quota 55 punti. Sempre vicino alle prime due contendenti al titolo il Palermo di Tedino, che  però registra un distacco di ben 6 lunghezze sulla capolista Empoli. Un gradino indietro tutti gli altri club, che difficilmente potranno arrivare a insidiare i vertici della graduatoria, a meno di clamorose debacle da parte delle big. In corsa però rimangono Cittadella, Bari, Venezia, Perugia e Parma, mentre il Carpi, con la nona piazza  difficilmente potrà puntare ad altro che un buon piazzamento visto che ora i falconi registrano a bilancio appena 44 punti. Grande lotta però anche ai bassofondi della classifica della Serie B: qui rimangono in piena zona rossa sia la Ternana, ferma a 27 punti, che Ascoli e Pro Vercelli che invece ne hanno 30. 

 

RISULTATI SERIE B 33^ GIORNATA

RISULTATO FINALE Ascoli-Bari 1-0 – 3′ Buzzegoli

RISULTATO FINALE Avellino-Parma 1-2 – 4′ Gagliolo (P), 8′ Barillà (P), 32′ Asencio (A)

RISULTATO FINALE Brescia-Pescara 2-1 – 24′ Coulibaly (P), 31′ Torregrossa (B), 67′ And. Caracciolo (B)

RISULTATO FINALE Carpi-Ternana 2-1 – 12′ Melchiorri (C), 38′ Montalto (T), 68′ Concas (C)

RISULTATO FINALE Cittadella-Spezia 1-2 – 40′ Gilardino (S), 44′ Arrighini (C), 62′ Gilardino (S)

RISULTATO FINALE Empoli-Salernitana 2-0 – 78′ A. Rodriguez, 96′ A. Rodriguez

RISULTATO FINALE Entella-Palermo 1-2 – 18′ La Gumina (P), 75′ aut. De Santis (P), 80′ L. Gatto (E)

RISULTATO FINALE Foggia-Pro Vercelli 2-1 – 8′ Reginaldo (P), 22′ Deli (F), 27′ L. Martinelli (F)

RISULTATO FINALE Frosinone-Venezia 2-1 – 25′ aut. Ariaudo (V), 53′ Maiello (F), 62′ Citro (F)

 

CLASSIFICA SERIE B

Empoli 63

Frosinone 58

Palermo 57

Cittadella, Bari, Parma 50

Venezia 49

Perugia, Carpi 47

Spezia 45

Foggia 43

Cremonese, Salernitana 41

Brescia, Pescara 37

Avellino 36

Novara, Entella 35

Cesena 34

Ascoli 33

Pro Vercelli 30

Ternana 27



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori