Probabili formazioni/ Real Madrid Bayern: panchine corte per entrambe. Diretta tv, orario, ultime notizie live

- Michela Colombo

Probabili formazioni Real Madrid Bayern: diretta tv, e le ultime notizie sugli 11 attesi in campo al Bernabeu per la Champions league. Tanti gli assenti annunciati.

Modric_Ribery_Real_Bayern_lapresse_2018 Probabili formazioni Bayern Real Madrid, Champions League (Foto LaPresse)

Considerate le probabili formazioni che domani vedremo in campo al Bernabeu per Real Madrid Bayern Monaco, e analizzato quali potrebbero essere le mosse dei rispettivi allenatori, andiamo a vedere chi sarà costretto a rimanere in panchina. Facendo il conto dei prossibili assenti per infortunio vediamo bene che sia Zidane che Jupp Heynckes potrebbero avere qualche difficoltà in più rispetto al match di andata. Certo in casa dei Blancos anche la squadra B è più che allaltezza del match, anche se in alcuni settori del campo si registra una certa penuria. Maggiori problemi li hanno sicuramente Heynckes e il suo Bayern Monaco, non a caso il tecnico è sceso in campo pochi giorni fa in campionato con parecchi volti della squadra Under 19: dietro a tale mossa infatti cè la necessità di far riposare i suoi oltre che la speranza di trovare qualche sostituto di lusso al bisogno. (agg Michela Colombo)

L’ATTACCO

Per una sfida così delicata come è questa partita tra Real Madrid e Bayern Monaco, ritorno delle semifinali di Champions League, appare ben scontato che i due tecnici si siano affidati sui loro bomber più prolifici per fermare le probabili formazioni attese in campo. Ecco quindi che per Heynckes il primo nome è quello di Robert Lewandoswski che chiaramente sarà la prima punta. Con lui spazio a che a Thomas Muller e Franck Ribery, visto che Arjen Robben non è al top della condizione e non dovrebbe esserci. Dobbiamo infatti ricordare che lolandese ha rimediato un piccolo infortunio proprio in occasione ella sfida di andata contro i Blancos pochi giorni fa: difficilmente sarà quindi a disposizione per il ritorno al Bernabeu. Un acciaccato però lo si conta anche in casa Real Madrid: qui parliamo di Isco, che ha riportato una distorsione alla spalla sinistra. Pronta però la mossa di Zidane: ci sarà Vazquez sulla trequarti, con il solito Cristiano Ronaldo e Marco Asensio due punte. (agg Michela Colombo)

FOCUS SUL CENTROCAMPO

Se in difesa sia Heynckes che il padrone di casa Zidane hanno dovuto optare per qualche modifica nel loro reparto ideale delle probabili formazioni di partenza della sfida tra Real Madrid e Bayern, non ci attendono sorprese in mediana. Proprio a centrocampo infatti entrambi gli allenatori hanno potuto consegnare le maglia dei titolari agli uomini più in forma. Ecco quindi che per i padroni di vada vedremo i soliti Kroos, e Modric, con Casemiro che verrà posto in cabina di regia. Occhio proprio sul regista del gioco dei Blancos, già titolare in campionato contro il Leganes e dato comunque in dubbio con Kovacic, visto che la maglia numero 14 è a rischio espulsione. Nessun problema per la formazione dl Bayern Monaco: Rodriguez, Alcantara e Martinez saranno i titolari visto che Muller è atteso in attacco. Da tenere occhio però proprio alla maglia numero 6 viste le ultime voci di mercato. (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Considerando più da vicino le probabili formazioni del match di Champions League Real Madrid Bayern Monaco vediamo bene che Heynckes ha avuto parecchi problemi nel trovare la quadra del cerchio per quanto riguardava difesa tedesca. Ecco infatti che il tecnico dei bavaresi si è trovato senza Jerome Boateng: il centrale ha infatti rimediato un brutto infortunio alla coscia sinistra proprio nel match di andata, la cui entità fa dubitare persino della sua presenza ai prossimi mondiali 2018 di Russia. Senza Boateng però lallenatore dovrebbe ritrovare Alaba, rimasto in panchina nella sfida allAllianz Arena perché non al top della condizione. Con la maglia numero 27 di nuovo a disposizione il quartetto è fattibile, pur con qualche modifica rispetto al solito schieramento. Nessun grosso problema per Zidane, che pure dovrebbe rimettere in campo Nacho, visto che Carvajal appare abbastanza acciaccato. (agg Michela Colombo)

INFO E ORARIO

Si giocherà domani nel caldo scenario del Santiago Bernabeu la sfida tra Real Madrid e Bayern Monaco, ritorno della semifinale della Champions League, il cui fischio dinizio è già stato fissato per le ore 20.45. Il match è quanto mai decisivo: domani sera si conoscerà la prima finalista per la coppa più importante del continente e possiamo dire che la squadra di Zidane partirà con una marcia in più. Oltre al fattore campo infatti, va ricordato che il Blancos hanno dalla loro lottimo successo per 2-1 conseguito pochi giorni fa in terra tedesca. Un risultato certo non netto ma che dona particolare fiducia allambiente visto poi la lunga lista di infortunati a cui Heynckes dovrà fare i conti. Andiamo quindi a vedere nel dettaglio le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Real Madrid-Bayern Monaco.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Segnaliamo che la sfida tra Real Madrid e Bayern Monaco verrà trasmessa in diretta tv in chiaro: un appuntamento dunque accessibile a tutti su Canale 5, con possibilità di diretta streaming video su Video Mediaset. Naturalmente gli abbonati al digitale terrestre a pagamento potranno seguire la semifinale di Champions League anche su Premium Sport e Premium Sport HD e, in assenza di un televisore, in diretta streaming video su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, attivando senza costi aggiuntivi lapplicazione Premium Play.

PROBABILI FORMAZIONI REAL MADRID BAYERN MONACO

LE MOSSE DI ZIDANE

Ovviamente il 2-1 firmato nel match di andata non mette al sicuro il Real Madrid come il suo tecnico Zidane, che ovviamente punterà sulla propria formazione titolare per la sfida al Santiago Bernabeu. Non a caso il tecnico francese ha messo a riposo la maggior parte del suo 11 in occasione del match della Liga contro il Leganes, comunque vinto. Ecco quindi che nel 4-3-1-2 dovremmo rivedere lottimo Keylor Navas tra i pali con di fronte a se il quartetto difensivo con Varane e Nacho al centro. Con Carvajal out per una lesione muscolare, ecco che Sergio Ramos dovrà far coppia con Marcelo sullesterno, benchè Achraf rimanga a disposizione dalla panchina. In mediana appaiono confermati Casemiro, Modric e Kroos mentre in attacco dovremmo vedere Vazquez sulla trequarti con Cristiano Ronaldo e Asencio chiamati sulle due punte: Isco lamenta infatti di un problema alla spalla.

LE SCELTE DI HEYNCKES

Più problematico il lavoro di Heynckes nello stilare le probabili formazioni del Bayern Monaco: il tecnico ha perso anche Jerome Boateng, ma per fortuna avrà la possibilità di mettere in panchina diversi volti nuovi che già in campionato pochi giorni hanno dimostrato grandi cose. Facendo comunque riferimento al 4-3-3 visto in campo per la Champions league pochi giorni fa con il Real possiamo dire che sarà il 4-3-3 il modulo di riferimento. Vedremo quindi ancora tra i pali Ulreich, ma senza Boateng il tecnico è costretto a fare qualche modifica in più nel solito reparto a 4: i tedeschi dovrebbero però ritrovare Alaba e che quindi farà coppia con Kimmich sullesterno per lasciare spazio a Sule e Hummels al centro del settore.  Minor problemi per  la mediana, con il terzetto formato da Thiago Alcantara, Javi Martinez e James Rodriguez: mancherà qui Muller, spostato in attacco vista lassenza praticamente annunciata di Robben per infortunio. Nel tridente vedremo quindi la maglia numero 25 del Bayern Monaco, con Ribery e Lewandoswski prima punta.  

IL TABELLINO

REAL MADRID (4-3-1-2): 1 Keylor Navas; 4 Ramos, 5 Varane, 6 Nacho, 12 Marcelo; 10 Modric, 14 Casemiro, 8 Kroos; 17 Vazquez, 7 Cristiano Ronaldo, 20 Asensio. all. Zidane

BAYERN MONACO (4-3-3): 26 Ulreich; 32 Kimmich, 4 Sule, 5 Hummels, 27 Alaba; 6 Thiago Alcantara, 8 Javi Martinez, 11 James Rodriguez; 25 Muller, 9 Lewandowski, 7 Ribery. All. Heynckes







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie