Diretta Carpi Foggia/ Risultato finale 0-2, streaming video Dazn: decisiva una doppietta di Iemmello (Serie B)

- Mauro Mantegazza

Diretta Carpi Foggia streaming video Dazn: probabili formazioni, quote, orario e risultato live per la partita di Serie B nella 20^ giornata (oggi 19 gennaio)

carpi_castori_tuta
Video Salernitana Carpi (LaPresse, repertorio)

DIRETTA CARPI FOGGIA (RISULTATO FINALE 0-2): DECISIVA UNA DOPPIETTA DI IEMMELLO

La diretta di Carpi Foggia termina col risultato finale di 0-2. Decisivo è stato il bomber Pietro Iemmello autore di una splendida doppietta. Nonostante questo la gara è stata tutt’altro che facile per gli ospiti. Iemmello la sblocca al minuto nove in un primo tempo arido di emozioni. Nella ripresa Castori mette dentro Arrighini e Concas e trova il pari con il primo, che però viene pescato in fuorigioco. Al minuto 82 la squadra di casa ha però l’occasione più grande per pareggiare con un calcio di rigore sbagliato da Mattia Vitale. Un minuto dopo su assist di Zambelli però Iemmello chiude la partita. Per gli ospiti sono tre punti importanti che permettono l’aggancio proprio sui padroni di casa in zona playout dove al momento il Carpi è sopra di uno. Staremo a vedere se Livorno e Padova sapranno rispondere, rendendo di fuoco la lotta per non retrocedere in Serie C. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL ANNULLATO AI PADRONI DI CASA

Siamo ormai arrivati a un quarto d’ora dalla fine della diretta di Carpi Foggia e il risultato è di 0-1. I padroni di casa avevano segnato alla mezzora della ripresa grazie ad Arrighini bravo a metterla dentro sulla respinta corta di Noppert, ma l’attaccante era in fuorigioco. Subito dopo Iemmello fa sponda su una punizione messa dentro da Rubin, ma non riesce a trovare nessuno a sostegno. Fabrizio Castori si gioca la carta Concas al trentesimo, che entra al posto di Di Noia. Subito dopo ci prova Gerbo che calcia da lontano senza trovare la porta. Staremo a vedere se nel finale ci sarà qualche guizzo con il Carpi che dopo il gol annullato sembra avere un po’ mollato. (agg. di Matteo Fantozzi)

VIA AL SECONDO TEMPO

Con la diretta di Carpi Foggia siamo arrivati alla ripresa e il risultato è di 0-1. Fabrizio Castori e Pasquale Padalino hanno deciso di iniziare la ripresa con gli stessi 22 effettivi che avevano lasciato il rettangolo verde di gioco alla fine del primo tempo. Sicuramente ci saranno diverse emozioni con le due panchine che offrono interessanti alternative. Tra queste il già citato Arrighini da una parte e il talentuoso brasiliano Chiaretti dall’altra. Sicuramente il Carpi dovrà fare la partita per cercare di pareggiare una gara che la vede sotto a causa di un gol di Pietro Iemmello. Il Foggia però non si può accontentare di controllare il match ma deve cercare di raddoppiare per chiudere la pratica. C’è comunque ancora un tempo da giocare e può accadere davvero di tutto. (agg. di Matteo Fantozzi)

MARSURA SFIORA IL PARI

La diretta di Carpi Foggia volge al termine del primo tempo col risultato fermo sullo 0-1. I padroni di casa hanno reagito e provato a trovare la rete del pareggio in tutti i modi, senza grande fortuna. La migliore occasione ce l’ha avuta al minuto 36 Marsura. Questi è stato servito dentro da Vano, sfruttando un errore di Boldor, ma il suo tiro è stato respinto da Noppert bravissimo a uscire e a obbligare l’attaccante biancorosso alla conclusione. Vedremo se nella ripresa i due allenatori decideranno di effettuare delle sostituzioni. Castori si potrebbe giocare la carta Arrighini per dare più rapidità a un attacco che fino a questo momento è sembrato piuttosto statico. Dall’altra parte potremmo vedere il ritorno in campo in maglia rossonera del fresco rientrate Greco. Sicuramente la gara ha ancora molte emozioni da regalarci. (agg. di Matteo Fantozzi)

LA SBLOCCA IEMMELLO

Arrivati al minuto numero 15 la diretta di Carpi Foggia ci dice che il risultato è cambiato, siamo infatti 0-1 grazie a una rete di Pietro Iemmello. Pronti via accusa un problema fisico Boldor che rimane a terra per un contrasto con Vano e obbliga i sanitari rossoneri a entrare in campo, non dovrà però uscire e rientrerà per giocare. La partita viene sbloccata al minuto numero nove quando Iemmello prende la palla sulla trequarti, salta gli avversari e calcia di sinistro prendendo un palo clamoroso. La palla però gli ritorna sui piedi e stavolta non è difficile superare Colombi. Il Carpi reagisce subito e prova ad arrivare alla porta difesa da Noppert senza però impensierirlo. La gara è comunque iniziata da pochissimo e può succedere davvero di tutto. I rossoneri però hanno iniziato nel miglior modo possibile la gara. Staremo a vedere se riusciranno a vincerla. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Siamo finalmente arrivati al calcio d’inizio di Carpi Foggia: andiamo allora a scoprire in che modo le due squadre si sono comportate, dal punto di vista numerico, nel girone di andata di questo campionato di Serie B. I gol del Carpi sono 18 mentre quelli del Foggia sono 26. Le occasioni create dal Carpi sono 13 mentre quelle dei pugliesi sono 17. I tiri totali recitano 196 per il Carpi e 223 quelli del Foggia. La percentuale passaggi invece recita 59% per il Carpi, la più bassa del campionato e 78% per il Foggia. Il Carpi ha collezionato 4 vittorie, 5 pareggi e 9 sconfitte mentre il Foggia risponde 5 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte. Eccoci allora pronti a vivere questa sfida dello stadio Cabassi: non possiamo fare altro che metterci comodi, leggere insieme le formazioni ufficiali e poi valutare quale sarà l’andamento dell’interessante Carpi Foggia, che finalmente comincia! CARPI: 22 Colombi, 2 Suagher, 4 Sabbione, 5 Pezzi, 8 Vitale, 11 Marsura, 13 Poli, 15 Vano, 20 Jelenic, 25 Pachonik, 32 Di Noia. A disposizione: 1 Serraiocco, 35 Piscitelli, 6 Buongiorno, 7 Concas, 10 Piscitella, 16 Romairone, 18 Arrighini, 19 Pasciuti, 21 Saric, 24 Mbaye, 33 Wilmots, 34 Kresic. Allenatore: Castori. FOGGIA: 22 Noppert, 3 Ranieri, 4 Agnelli, 5 Tonucci, 9 Iemmello, 13 Zambelli, 14 Martinelli, 18 Galano, 19 Mazzeo, 25 Gerbo, 27 Boldor. A disposizione: 1 Bizzarri, 12 Sarri, 6 Loiacono, 7 Greco, 10 Deli, 17 Cicerelli, 20 Chiaretti, 23 Rubin, 29 Ramè, 30 Busellato, 32 Gori. Allenatore: Padalino. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Carpi Foggia non sarà trasmessa in diretta tv, onore che quest’anno in Serie B tocca solo all’anticipo del venerdì sera. Ci si potrà però affidare come di consueto alla diretta streaming video che sarà garantita su Dazn, la piattaforma streaming che da quest’anno trasmette per intero il campionato cadetto e naturalmente fornirà le immagini anche dallo stadio Sandro Cabassi di Carpi.

TESTA A TESTA

In vista della diretta tra Carpi e Foggia è tempo ora di controllare che cosa ci può dire lo storico per questa partita attesa nella 20^ giornata di Serie B. Dando un occhio ai numeri vediamo bene che in realtà la sfida non è inedita ma di certo non ha alle spalle un lungo elenco di testa a testa a cui possiamo fare riferimento oggi. Ecco infatti che prima di oggi si contano appena 5 precedenti, rimediati dal 2011 a oggi e tra cadetteria e terzo campionato italiano. Il bilancio complessivo quindi recita 2 successi per il Carpi e 3 affermazioni dei satanelli, con ancor nessun pareggio raccolto a oggi. Andando vedere l’ultimo testa a testa per Carpi-Foggia scopriamo che il riferimento è per il turno di andata del campionato ancora in corso: il match, previsto per il primo turno, fu spettacolare. Allo Zaccheria infatti il tabellone del risultato si era fermato sul 4-2 per i satanelli: andarono in gol i rossoneri Camporese, Loiacono, Tonucci Cicerelli, mentre per i falconi ecco Mokulu e Jelenic. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Il match salvezza fra Carpi e Foggia sarà una partita diretta dall’arbitro Luigi Pillitteri, che fa parte della sezione Aia di Palermo. Gli assistenti di linea designati per la partita dello stadio Sandro Cabassi della città emiliana saranno Andrea Tardino della sezione di Milano e Vincenzo Soricaro della sezione di Barletta. Il ruolo di quarto uomo verrà svolto infine dal signor Daniele Minelli della sezione di Varese. Per l’arbitro siciliano sono sette finora le gare dirette in cadetteria in questa stagione, più una in Coppa Italia. Per Luigi Pillitteri 34 cartellini gialli comminati (circa cinque a partita) e un cartellino rosso estratto in queste partite di Serie B. Nel computo totale entrano anche tre calci di rigore assegnati. Infine notizia che Carpi e Foggia hanno un precedente stagionale a testa con Pillitteri: per gli emiliani il pareggio per 1-1 contro il Cosenza, per il Foggia invece la sconfitta 1-0 a Pescara. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Carpi Foggia, diretta dall’arbitro Pillitteri, si gioca alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, sabato 19 gennaio 2019, presso lo stadio Sandro Cabassi della città emiliana. Torna infatti protagonista il campionato di Serie B, che dopo la sosta invernale vivrà la sua ventesima giornata, primo turno sia del nuovo anno solare sia del girone di ritorno. Carpi Foggia, classifica alla mano, si presenta come un delicato scontro diretto in zona salvezza, anche se naturalmente le difficoltà del Foggia sono dovute in gran parte al pesante fardello di otto punti di penalizzazione. I pugliesi di Pasquale Padalino hanno di conseguenza appena 13 punti in classifica nonostante abbiano raccolto cinque vittorie, sei pareggi e sette sconfitte e ripartiranno dal pareggio per 2-2 ottenuto contro il Verona nell’ultima giornata d’andata. Il Carpi dal canto suo aveva invece pareggiato per 1-1 a Venezia e in totale la squadra di Fabrizio Castori ha raccolto 17 punti in classifica, frutto per gli emiliani di quattro vittorie, cinque pareggi e nove sconfitte. Il Carpi dunque proverà a sfruttare il fattore campo per staccare una pericolosa rivale, ma il Foggia certo non può permettersi passi falsi.

PROBABILI FORMAZIONI CARPI FOGGIA

Dopo ben tre settimane di sosta, in mezzo a una sessione di calciomercato e con le condizioni di forma dei vari giocatori che potrebbero essere cambiate rispetto alla fine del mese di dicembre, non è facilissimo tratteggiare le probabili formazioni per Carpi Foggia. Le notizie principali riguardano entrambe la formazione pugliese, che deve fare i conti con il grave infortunio di Camporese, la cui stagione è sostanzialmente già terminata, e pure con la squalifica di Kragl che è un giocatore fondamentale per il centrocampo del Foggia. Il tecnico Pasquale Padalino dovrebbe comunque proporre i suoi ragazzi con il modulo 3-4-1-2 con Iemmello e Mazzeo in attacco spalleggiati da Galano in qualità di rifinitore, mentre per il Carpi di Fabrizio Castori si può immaginare un modulo 4-4-1-1 imperniato sulla prima punta Mokulu.

PRONOSTICO E QUOTE

Si annuncia piuttosto incerto il pronostico per Carpi Foggia, almeno secondo le quote proposte dall’agenzia di scommesse Snai sull’esito di questo incontro. Leggermente favorito il segno 1 per la vittoria casalinga del Carpi, quotato a 2,50. Si sale invece a quota 3,00 in caso di un colpaccio esterno da parte del Foggia, indicato naturalmente dal segno 2. Quasi identico il valore anche del segno X, perché il pareggio secondo Snai vale 3,05 volte la posta in palio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA