DIRETTA SUDTIROL RAVENNA / Risultato finale 1-1, streaming video e tv: divisa la posta in palio (Serie C)

Diretta Sudtirol Ravenna, streaming video e tv: al Druso si affrontano due squadre che hanno ambizioni, gli altoatesini però devono riprendere la zona playoff che hanno abbandonato.

19.01.2019, agg. alle 16:50 - Claudio Franceschini
Papa_Costantino_Ravenna_Sudtirol_lapresse_2018
Video Sudtirol Virtus Verona (Foto LaPresse)

DIRETTA SUDTIROL RAVENNA (1-1) DIVISA LA POSTA

Termina qui il match tra Sudtirol Ravenna. 1-1 il punteggio finale, con tante emozioni soprattutto nel secondo tempo. Decisive le giocate da fermo, con le reti arrivate dalla bandierina grazie a Papa e dagli undici metri con Berardocco. Risultato che può accontentare entrambe le squadre, visto che nessuna delle due è riuscita ad imporsi dal punto di vista del gioco. Probabilmente i padroni di casa sono riusciti a fare qualcosina in più, ma il Ravenna ha fatto la sua figura. Un pareggio che permette ai locali di salire a quota ventotto punti, mentre gli ospiti a trentuno. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

BERARDOCCO PAREGGIA

Quando mancano circa dieci minuti al termine della sfida tra Sudtirol Ravenna, il punteggio è bloccato sull’uno a uno. Poco fa i padroni di casa hanno pareggiato i conti con Berardocco, rispondendo alla rete di Papa al settantottesimo. Ravenna che era passato in vantaggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con la spizzata decisiva di Pellizzari per il compagno, che di testa aveva messo alle spalle del portiere avversario. Finale tutto da vivere tra Sudtirol Ravenna. Ora che il risultato è di nuovo in equilibrio, vedremo chi avrà la forza e il coraggio di provare a vincerla. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

GALUPPINI COLPISCE IL PALO

Quando siamo agli sgoccioli del primo tempo di Sudtirol Ravenna, il risultato è sempre fermo sullo zero a zero. Tantissime occasioni da una parte e dall’altra in questi primi quarantacinque minuti, con il Ravenna che al trentesimo è andato vicino al gol con Galuppini, frenato in extremis dalla difesa di casa. I locali rispondono due minuti più tardi con un cross insidioso diretto a De Cenco, con Pellizzari che riesce a rifugiarsi in corner con un grande intervento. Attorno al quarantesimo arriva il legno colpito dal Ravenna. Galuppini scambia in velocità con Nocciolini, poi conclude in diagonale e trova il palo a negargli la gioia del gol. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Tutto è pronto per Sudtirol Ravenna, partita che si giocherà fra pochi minuti per la ventunesima giornata di Serie C nel girone B e che andiamo adesso a inquadrare con qualche numero statistico in attesa del via. Andamento fin qui criptico per la squadra della città di Bolzano, che nel proprio stadio ha vinto tre partite, pareggiate quattro e perse due, collezionando quindi soltanto 13 punti sui 27 disponibili. Anche in attacco la formazione altoatesina presenta dei problema (9 gol segnati), bene invece la difesa con 7 reti subite. Il Ravenna risponde con un discreto rendimento fuori casa, frutto di tre vittorie e quattro pareggi in dieci gare, con il terzo miglior attacco (12 reti segnate), anche se la differenza reti è negativa per via di una difesa colabroso (13 gol subiti). Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Sudtirol Ravenna!

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Sudtirol Ravenna, che non viene trasmessa nel nostro Paese: per la quinta stagione consecutiva l’appuntamento con il campionato di Serie C è sul portale elevensports.it, dunque con PC, tablet e smartphone potrete seguire questa partita in diretta streaming video. Per accedere alle immagini è possibile abbonarsi al servizio pagando una quota stagionale, oppure acquistare di volta in volta il singolo evento ad un prezzo fisso.

TESTA A TESTA

Avvicinandoci alla diretta di Sudtirol Ravenna, bisogna osservare che questa partita di Serie C non ha certamente grande tradizione, tuttavia gli altoatesini e i romagnoli dal 2010 ad oggi si sono affrontati ben sette volte, dunque tutto sommato può essere interessante fare un confronto dei precedenti fra Sudtirol e Ravenna. Il bilancio complessivo sorride agli altoatesini, che hanno raccolto quattro vittorie a fronte di appena due successi per il Ravenna e un pareggio; i gol segnati dal Sudtirol sono sette, che invece ne ha incassati cinque. Gli ultimi due precedenti sono stati giocati a Ravenna ma hanno entrambi visto la vittoria del Sudtirol, che ha espugnato il campo degli avversari odierni sia il 29 aprile 2018 con il punteggio di 1-2 sia il 23 settembre scorso, nella seconda giornata d’andata di questo campionato, quando fu decisivo il gol di Hannes Fink per decretare la vittoria del Sudtirol. L’ultimo confronto a Bolzano fu invece un pareggio per 0-0 il 9 dicembre 2017, nella partita d’andata dello scorso campionato. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Sudtirol Ravenna, che sarà diretta dal signor Matteo Gualtieri, si gioca alle ore 14:30 di sabato 19 gennaio: al Druso le due squadre si affrontano nella ventunesima giornata del campionato di Serie C 2018-2019. A causa di un finale di 2018 pessimo (due pareggi e la brutta sconfitta di Teramo) il Sudtirol ha momentaneamente perso la sua presa sui playoff: rivelazione dello scorso anno, gli altoatesini hanno bisogno di riprendere la marcia e, se anche non riusciranno a ripetere il secondo posto, sperano comunque di arrivare a giocare gli spareggi per la promozione. Rimane quello anche l’obiettivo di un ottimo Ravenna che, non fosse per la fuga del Pordenone, potrebbe addirittura sperare di salire in Serie B senza passare dai playoff; anche i romagnoli però devono fare i conti con un calo strutturale che li ha portati a fare un solo punto in due partite, perdendo in casa contro il Gubbio e non riuscendo a confermare la seconda posizione. Anche così comunque c’è la possibilità di mettere pressione alla capolista fino alla fine, in maniera più concreta si proverà a difendere la Top 4. Vedremo allora quello che succederà nella diretta di Sudtirol Ravenna, che inizia ormai tra poco.

PROBABILI FORMAZIONI SUDTIROL RAVENNA

In Sudtirol Ravenna Paolo Zanetti deve fare a meno dello squalificato Oneto: lo sostituisce Della Giovanna, che completerà una linea difensiva che, davanti al portiere Offredi, sarà poi composta da Casale e Vinetot. Il modulo rimane il 3-5-2: dovrebbero essere ancora Tait e Fabbri a correre sulle corsie laterali, con Procopio che però si gioca una maglia sulla sinistra, mentre in mezzo al campo la regia sarà affidata a Tommaso Morosini che si avvarrà della collaborazione di Antezza e Berardocco, schierati come di consueto sulle mezzali. La coppia offensiva sarà eventualmente formata da De Cenco e Turchetta. Il Ravenna gioca con un modulo speculare, e non prescinde da Nocciolini e Galuppini in attacco; alle loro spalle spingono due laterali come Eleuteri e Barzaghi, che potrebbe prendere il posto di Bresciani sulla corsia sinistra. Trovade sarà il punto di riferimento nel settore nevralgico; Martorelli potrebbe giocarsela con Papa per una maglia da interno, capitan Selleri va verso la conferma così come i tre difensori, che giocheranno in linea e saranno Jidayi, Boccaccini e Pellizzari. In porta andrà Venturi.

QUOTE E PRONOSTICO

Per scommettere su Sudtirol Ravenna sono disponibili le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai: secondo questo bookmaker la partita del Druso sorride agli altoatesini, che hanno un valore di 2,25 sulla loro vittoria per la quale bisognerà giocare il segno 1. La quota prevista per l’eventualità del pareggio – segno X – porta in dote una vincita di 2,95 volte la puntata mentre arriviamo a 3,10 per l’ipotesi del segno 2, che identifica il successo esterno della squadra romagnola.



© RIPRODUZIONE RISERVATA